Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Il Primo Ministro al-Jaafari (centro) ha dichiarato che la pena capitale resterà in vigore
Il Primo Ministro al-Jaafari (centro) ha dichiarato che la pena capitale resterà in vigore
IRAQ. PRIME CONDANNE A MORTE CONTRO RIBELLI

22 maggio 2005: tre uomini sono stati condannati a morte da un tribunale speciale a Kut, 175 km a sud di Baghdad. Erano stati riconosciuti colpevoli di aver preso parte ad almeno venti attacchi, che hanno portato al sequestro ed uccisione di poliziotti iracheni oltre allo stupro di diverse donne, sempre di nazionalità irachena.
Quelle pronunciate contro i tre uomini, che avrebbero rivendicato l’appartenenza al gruppo Ansar al-Sunna, sono le prime condanne capitali emesse sotto il Governo del primo ministro Ibrahim al Jafaari, e le prime emesse nel Paese contro ribelli.
Il verdetto è giunto dopo cinque ore di dibattimento ed è stato accolto dall’applauso dei familiari di alcune delle vittime.
I condannati - che hanno 25, 30 e 44 anni - saranno messi a morte entro 10 giorni, ha detto una fonte del tribunale.
Il tribunale speciale di Kut e' uno dei cinque istituiti dal Governo iracheno all'inizio di maggio; gli altri quattro si trovano a Baghdad, Mossul, Bassora e Hilla.
Il primo ministro al Jafaari ha dichiarato il 16 maggio che la pena capitale resta in vigore nel paese, ed il ministro dell'interno Bayan Bagher Sulagh il 22 maggio si e' detto certo che il parlamento la riconfermera'.
Sono in molti in Iraq a rischiare la pena di morte: non solo l’ex dittatore Saddam Hussein ed i suoi fedeli, e non solo detenuti iracheni. Il ministro della giustizia Abdul Husseini Shandel ha affermato che e' possibile che le carceri di Abu Ghraib e Camp Bucca, ora sotto controllo Usa, passino sotto l'autorita' irachena.
I prigionieri sono oltre 9.000, un centinaio dei quali sono sospetti terroristi non iracheni. Anche agli stranieri - ha detto - potra' essere applicata la pena di morte.
Da parte sua, il Presidente iracheno Jalal Talabani ha piu' volte sottolineato di essere assolutamente contrario alla pena di morte. Non mandero' nessuno al patibolo - ha detto piu' volte - e non firmero' neppure nessuna condanna a morte, fosse pure per Saddam Hussein. ''Ma la mia e' una voce isolata'', ha ammesso. (Fonti: Afp, Ansa, 22/05/2005)

Altre news:
IRAQ. PROCESSO A SADDAM POTREBBE INIZIARE ENTRO DUE MESI
LIBIA. CORTE SUPREMA RIMANDA DECISIONE SU CASO OPERATORI SANITARI
NIGERIA. NUOVO PROCESSO PER UOMO CONDANNATO ALLA LAPIDAZIONE
INDIA. SETTE CONDANNATI A MORTE PER OMICIDIO
IRAQ. TELEGRAMMI DI SOSTEGNO ALLA PENA CAPITALE
VIETNAM. CONFERMATE 16 CONDANNE A MORTE PER DROGA
ARABIA SAUDITA. AMBASCIATA A ROMA, ANNULLATA L'ESECUZIONE DI MAJDA
CONFERMATA LA FIACCOLATA OGGI DAVANTI ALL’AMBASCIATA SAUDITA A ROMA
CINA. “STOP ALL’USO DELLA TORTURA PER ESTORCERE CONFESSIONI”
INDIANA. GIUSTIZIATO UOMO CHE VOLEVA DONARE FEGATO
IRAN. IMPICCATO PER RAPINA A MANO ARMATA
SUDAFRICA. LE CONDANNE A MORTE DEVONO ESSERE COMMUTATE
IRAQ. CONDANNATO A MORTE EX CAPITANO DELL’ESERCITO
PAKISTAN. GIUSTIZIATI PER ORDINE DEL CONSIGLIO TRIBALE
ITALIA. FIACCOLATA PER MAJDA,LA DONNA MAROCCHINA CHE RISCHIA LA DECAPITAZIONE IN ARABIA SAUDITA
USA. SPETTA AL TEXAS DECIDERE SU MEDELLIN
YEMEN. ANNULLATA CONDANNA A MORTE DI AMINA
USA. NO DELLA CORTE SUPREMA A CATENE IN TRIBUNALE
ITALIA. COMUNE DI TORINO ADERISCE AL PROGETTO AFRICA DI NTC
IRAN. GIUSTIZIATO IN PUBBLICO PER STUPRO
AFGHANISTAN. QUATTRO CONDANNE A MORTE PER OMICIDIO E RAPINA A MANO ARMATA
MANIFESTAZIONI IN SOSTEGNO DELL’”ASSEMBLEA PER LA PROMOZIONE DELLA SOCIETÀ CIVILE A CUBA”
CINA. CONDANNE A MORTE PER TRAFFICO DI BAMBINI
TEXAS. OTTAVA ESECUZIONE DELL’ANNO NELLO STATO
RUSSIA. “DOBBIAMO RATIFICARE IL SESTO PROTOCOLLO”
UE. SODDISFAZIONE PER LA NUOVA COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO
CUBA. AUTORITA’ VIETANO INCONTRO TRA EUROPARLAMENTARI POLACCHI E DISSIDENTI
ITALIA. APPELLO IN FAVORE DI AMINA DEL PRESIDENTE COMMISSIONE DIRITTI UMANI
MANIFESTAZIONI PROMOSSE DAI RADICALI IN SOSTEGNO DELL’”ASSEMBLEA PER LA PROMOZIONE DELLA SOCIETÀ CIVILE A CUBA”
FILIPPINE. LA PRESIDENTE SOSPENDE VENTUNO ESECUZIONI

1 2 [Succ >>]
2021
gennaio
febbraio
marzo
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
  NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits