Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA
DOSSIER GIAPPONE

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

OLANDA. I GAY IRANIANI POSSONO RESTARE, PER ADESSO

13 aprile 2006: le autorità olandesi continueranno a non rimpatriare i gay iraniani richiedenti asilo, ha dichiarato il ministro per l’Immigrazione Rita Verdonk, che tuttavia intende “riesaminare” la situazione nel prossimo autunno.
Le parole della Verdonk giungono dopo che gran parte dei parlamentari olandesi si è espressa contro la precedente decisione della Ministra, che intendeva mettere fine alla moratoria sulle espulsioni dei gay iraniani.
La moratoria è stata stabilita dopo la notizia, risalente a luglio 2005, dell’impiccagione in Iran di due giovani condannati per omosessualità.
Da parte sua, l’Iran ha assicurato che i due ragazzi sono stati giustiziati non perché gay, ma per rapina, sequestro e stupro di un minorenne.
Lo scorso gennaio, con una lettera indirizzata ai parlamentari olandesi, la Verdonk ha accolto le spiegazioni fornite da Teheran, pur consapevole  che la pratica omosessuale è punibile in Iran con la morte.
Per molti gruppi in difesa dei diritti civili, le spiegazioni iraniane sarebbero un tentativo di nascondere la realtà con una “cortina di fumo”.
“Cosa succederà tra sei mesi?”, si chiede con preoccupazione il COC, gruppo olandese per i diritti delle persone LGBT.
“Se rimpatriate, alcune persone rischiano la condanna a morte. Vengono lasciate in una grande incertezza sul loro destino”, ha detto Frank van Dalen, dirigente del COC, che ha chiesto alla Verdonk di incontrare i gay iraniani che vivono in Olanda per conoscere direttamente da loro la realtà della Repubblica Islamica. (Fonti: 365Gay.com, 13/04/2006)

Altre news:
CINA. ‘ESTRADATI DALLA SPAGNA NON SARANNO GIUSTIZIATI’
GUINEA EQUATORIALE. FUCILATO IN CARCERE PER OMICIDIO
CINA. CONDANNA A MORTE PER CORRUZIONE
COREA DEL SUD. APPELLO PER SALVARE CONDANNATO NORD-COREANO
UGANDA. MILITARE CONDANNATO A MORTE PER OMICIDIO
COREA DEL SUD. CONDANNATO A MORTE PER SERIE DI STUPRI
INDONESIA. ‘NOVE DI BALI’: CONFERMATE DUE CONDANNE A MORTE
CINA. DIECI ESECUZIONI PER LA FESTA DEL LAVORO
RDC. MINORENNI NEL BRACCIO DELLA MORTE
CINA. GIUSTIZIATO NELL’HEBEI PER CORRUZIONE
NEVADA, USA. GIUSTIZIATO DOPO RINUNCIA AD APPELLI
FILIPPINE. ‘LA LEGGE SULLA PENA DI MORTE È INCOSTITUZIONALE’
IRAN. GIUSTIZIATO IN CARCERE PER OMICIDIO
NORTH CAROLINA, USA. GIUSTIZIATO PER OMICIDIO COMMESSO NELL’83
FLORIDA, USA. RICHIESTE DI TEST DNA SENZA LIMITI DI TEMPO
IRAQ. CONDANNATO A MORTE PER ATTENTATO CONTRO NAZIONI UNITE A BAGHDAD
IRAQ. CONDANNATO A MORTE PER SEQUESTRO
IRAN. AFGHANO GIUSTIZIATO PER TRAFFICO DI DROGA
BAHAMAS. PRIMA CONDANNA CAPITALE DOPO SENTENZA PRIVY COUNCIL
IRAN. IMPICCATO IN PUBBLICO PER OMICIDIO
AMNESTY INTERNATIONAL. NEL 2005 ALMENO 2.148 ESECUZIONI E 5.186 CONDANNE A MORTE
CINA. CHIRURGHI GB ACCUSANO: VENDE ORGANI DI CONDANNATI A MORTE
IRAN. DIECI IMPICCATI NELLO STESSO GIORNO
FILIPPINE. VIA LIBERA DELLA ARROYO ALL’ABOLIZIONE DELLA PENA CAPITALE
OKLAHOMA, USA. GIUSTIZIATO PER TRIPLICE OMICIDIO
FILIPPINE. COMMUTATE MILLE CONDANNE A MORTE
CONSIGLIO D’EUROPA. ‘STATI UNITI E GIAPPONE DEVONO FERMARE LA PENA DI MORTE’
IRAN. IMPICCATO IN PUBBLICO A QAZVIN
PAKISTAN. ATTENTATO A MUSHARRAF, CORTE SUPREMA ESAMINERÀ APPELLI DEI CONDANNATI A MORTE
VIETNAM. CONDANNA A MORTE PER TRAFFICO DI DROGA

1 2 [Succ >>]
2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  CORTE DI STRASBURGO. NESSUNO TOCCHI CAINO, STORICA SENTENZA DELLA CEDU SUL CASO VIOLA vs ITALIA  
  APPELLO DI NESSUNO TOCCHI CAINO PER NASRIN SOTOUDEH  
  NESSUNO TOCCHI CAINO INVITA ALL’EVENTO IN RICORDO DI ENZO MAZZARELLA ‘NASCONDI LA PIETRA CHE CAINO NON LA TROVI’  
  IRAN. NESSUNO TOCCHI CAINO, RIDUZIONE DELLE ESECUZIONI PER DROGA MA I NUMERI RESTANO PREOCCUPANTI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits