Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA
DOSSIER GIAPPONE

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Marco Pannella, parlamentare europeo e Presidente di NtC
Marco Pannella
PANNELLA: VIVA SADDAM, SADDAM VIVA

27 dicembre 2006: ''Lo dico in italiano, usando un verbo italiano: viva Saddam, Saddam viva. E con lui vivano le speranze: non offriamo alla guerra un'occasione splendida per trionfare ed abbattere le speranze di civilta'''. Marco Pannella, al secondo giorno di sciopero della sete e della fame affinché il Governo Italiano si impegni subito e seriamente per scongiurare l’esecuzione immediata di Saddam Hussein, attacca quanti, nel governo, ''non fanno neanche un cenno su questo, nemmeno con un usciere...''.
Al fianco di una gigantografia dell'ex dittatore iracheno ritratto con sotto la scritta “E' omicidio uccidere un omicida? Nessuno tocchi Saddam”, Pannella dice: ''Un conto e' prendere una
posizione, un conto e' combattere una battaglia, come faccio io. Lo dico al carissimo amico Fausto Bertinotti, che e' favoloso nel prendere posizioni''.
''Con la nostra campagna 'Iraq libero' avevamo pressoche' convinto Saddam ad accettare l'esilio
- aggiunge - insomma, avevamo trovato la soluzione. Ma l'intervento bellico fu accelerato forse proprio per questo e anche all'epoca il governo fu sordo, Berlusconi e Violante fecero la stessa battuta: 'Ottima l'idea dell'esilio per Saddam, bisognerebbe che fosse d'accordo anche lui'''.
''L'assassinio di un dittatore non e' un contributo alla democrazia e alla pace, ma - dice Pannella - e' un atto barbaro di incivilta', una scelta ottusa. La pena di morte e' un vero e proprio tumore da estirpare''.   
''Mentre tutti intorno dicono 'Sta per scoppiare la guerra', io dico 'Puo' cominciare la pace'. Con questa mia battaglia - spiega - oggi giochiamo all'impossibile, cioe' a far trionfare la vita, contro il probabile, cioe' l'assassinio di Saddam''.
Pannella, poi, inoltra la sua 'richiesta' al governo, a cui chiede di essere ''accreditato'' come interlocutore in Iraq: ''Oggi ho sentito dire dalla maggioranza che evitare la morte di Saddam e' anche un loro obiettivo, oltre che dell'Europa. Forse posso dargli una mano: non chiedo aerei militari e nemmeno un posto in business, cosa forse non apprezzata in un regime ladro di verita' e di denaro''.
Da parte sua, il deputato della Rosa nel Pugno e segretario di Nessuno tocchi Caino Sergio
D'Elia, ha dichiarato: ''L'esecuzione di Saddam sarebbe un grave errore politico: darebbe alla guerriglia sunnita un martire, un mito. Non vorremmo vedere in futuro magliette alla 'Che Guevara' addosso ai giovani arabi''.
''Uccidendo Saddam – aggiunge D’Elia - si pregiudicherebbe la creazione di uno stato di diritto in Iraq. Chiediamo al governo di affidare un incarico straordinario a Marco Pannella per questa sua nuova campagna''. (Fonti: Ansa, 27/12/2006)

Altre news:
DICHIARAZIONE DI MARCO PANNELLA
REGNO UNITO. ‘NO’ A PENA DI MORTE, MA SADDAM HA PAGATO PER SUOI CRIMINI
IRAQ. GIUSTIZIATO SADDAM HUSSEIN
PRODI, SU SADDAM NON HO PENSATO A INIZIATIVA INTERNAZIONALE
SADDAM: D'ELIA (RNP), NON SUFFICIENTI PRESE DI POSIZIONE DI PRODI E D'ALEMA
FRANCIA. PRESTO CANCELLAZIONE PENA MORTE DALLA COSTITUZIONE
SADDAM. PER LONDRA, PARIGI E BERLINO DECISIONE SU ESECUZIONE SPETTA A IRACHENI
SADDAM, CON IL MIO SACRIFICIO FINIRO' TRA I MARTIRI
MARCO PANNELLA INIZIA SCIOPERO DELLA SETE E DELLA FAME PER SADDAM HUSSEIN
OLIVIERO TOSCANI SU CONDANNA A MORTE DI SADDAM HUSSEIN
NESSUNO TOCCHI CAINO SU CONFERMA CONDANNA A MORTE EX RAIS
GIAPPONE. QUATTRO ESECUZIONI
CROAZIA. MOSTRA DI OLIVIERO TOSCANI SU DIRITTI UMANI A CUBA
IRAN. NOVE IMPICCATI IN TRE GIORNI
NTC. INSODDISFACENTE DICHIARAZIONE UE
UE. PRESENTATA A NEW YORK DICHIARAZIONE SU PENA DI MORTE
LIBIA. BONINO, DEPLORO CONDANNE A MORTE INFERMIERE BULGARE E MEDICO PALESTINESE
MARYLAND (USA). STOP ALL’INIEZIONE LETALE
IRAQ. GIUSTIZIATI IN TREDICI PER TERRORISMO
IRAN. TRE ESECUZIONI NEL KHUZESTAN
COMMISSIONE UE. DALLA LIBIA VERDETTO INACCETTABILE
NTC. VICENDA INFERMIERE BULGARE, NO AL RICATTO
LIBIA. CONDANNA A MORTE PER INFERMIERE BULGARE E MEDICO PALESTINESE
KENYA. LA VITTIMA: CONDANNA A MORTE MIEI AGGRESSORI PUNIZIONE TROPPO SEVERA
ARABIA SAUDITA. PAKISTANO GIUSTIZIATO PER SPACCIO DI DROGA
INIEZIONE LETALE. D'ELIA, NON ESISTE METODO UMANO PER UCCIDERE
INVITO. PER UN 2007 DI LOTTE E CONQUISTE UMANE E CIVILI
CALIFORNIA (USA). INIEZIONE LETALE INCOSTITUZIONALE
RADICALI. LANCIO DELLA CAMPAGNA ISCRIZIONI 2007
FLORIDA (USA). GOVERNATORE JEB BUSH SOSPENDE LE ESECUZIONI

1 2 [Succ >>]
2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  CORTE DI STRASBURGO. NESSUNO TOCCHI CAINO, STORICA SENTENZA DELLA CEDU SUL CASO VIOLA vs ITALIA  
  APPELLO DI NESSUNO TOCCHI CAINO PER NASRIN SOTOUDEH  
  NESSUNO TOCCHI CAINO INVITA ALL’EVENTO IN RICORDO DI ENZO MAZZARELLA ‘NASCONDI LA PIETRA CHE CAINO NON LA TROVI’  
  IRAN. NESSUNO TOCCHI CAINO, RIDUZIONE DELLE ESECUZIONI PER DROGA MA I NUMERI RESTANO PREOCCUPANTI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits