Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA
DOSSIER GIAPPONE

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

PAKISTAN. CONSIGLIO ISLAMICO: CHI SUBISCE STUPRO È VITTIMA, NON COLPEVOLE

31 marzo 2007: il Consiglio per l’Ideologia Islamica pakistano ha deciso all’unanimità che le vittime di stupro non devono essere più considerate colpevoli, ma vittime della violenza.
La decisione, che emenda de facto le Ordinanze Hudood, rappresenta un notevole passo in avanti nella giurisprudenza pakistana.
Fino ad oggi, le Ordinanze islamiche approvate nel 1979 sotto la giunta militare del generale Zia-ul-Haq non discriminavano fra adulterio e stupro.
Se la vittima di stupro non era in grado di produrre le testimonianze, poteva essere accusata di adulterio e condannata al carcere o alla lapidazione.
Secondo un comunicato stampa emesso dal Consiglio, “in caso di violenza carnale, la donna non dovrà più difendere la sua integrità. Sarà invece compito della polizia e della magistratura indagare sul caso, arrestare e punire i colpevoli”.
Inoltre, “il Consiglio riconosce che la violenza carnale è diversa dall’avere rapporti sessuali extraconiugali. Quindi i due reati vanno giudicati e puniti con parametri diversi”.
Per avere giustizia, una donna vittima di violenza carnale doveva presentare davanti ad una corte islamica la testimonianza di quattro maschi - adulti e musulmani - che avessero visto l'atto e potessero testimoniare che era stato compiuto con violenza.
Il giudice non poteva tener conto delle testimonianze presentate da non musulmani.
La decisione del Consiglio non ha valore normativo ma potrebbe esercitare una forte influenza sui legislatori pakistani. (Fonti: AsiaNews, 02/04/2007)

Altre news:
MORATORIA. PANNELLA, DA DOMANI SERA RIPRENDO LO SCIOPERO - PER ORA - DELLA FAME
IRAQ. IMPICCATO IL VICE DI SADDAM
ARABIA SAUDITA. DECAPITATO PER OMICIDIO
UTAH (USA). CONDANNA A MORTE PIÙ FACILE IN OMICIDIO MINORE DI 14 ANNI
ALGERIA. 27 CONDANNE A MORTE PER TERRORISMO
IRAQ. CONDANNA A MORTE CONFERMATA PER EX VICE PRESIDENTE RAMADAN
CINA. “MENO CONDANNE A MORTE NEL 2006”
PARLAMENTO EUROPEO. GRUPPO ALDE INSISTE PER PRESENTAZIONE MORATORIA ASSEMBLEA GENERALE IN CORSO
SUDAN. DUE DONNE CONDANNATE ALLA LAPIDAZIONE
ROMA. SPETTACOLO TEATRALE PER MORATORIA ESECUZIONI
IRAQ. MINISTRO DIRITTI UMANI, GOVERNO VUOLE ABOLIRE LA PENA DI MORTE
CINA. NO CONDANNA A MORTE SE ESTRADATO DAL CANADA
MORATORIA. BONINO, C’E’ RISCHIO ENNESIMO RINVIO
LIBIA. “L’EUROPA NON INTERFERISCA NEI NOSTRI AFFARI INTERNI”
KAZAKISTAN. NTC ALLA TAVOLA ROTONDA SU PENA DI MORTE, MORATORIA E CORTE PENALE INTERNAZIONALE
IRAN. DUE IMPICCAGIONI PER TRAFFICO DI DROGA
CINA. “PIU’ CAUTELA NEI CASI CAPITALI”
IRAQ. DUE CONDANNE A MORTE PER OMICIDIO E SEQUESTRO
ARABIA SAUDITA. UOMO E DONNA DECAPITATI PER TRAFFICO DI DROGA
KENYA. CONDANNATO ALL’IMPICCAGIONE PER OMICIDIO
TUNISIA. GIORNALISTI SI MOBILITANO PER ABOLIZIONE PENA DI MORTE
TEXAS (USA). GIUSTIZIATO DOPO 25 ANNI NEL BRACCIO DELLA MORTE
8 MARZO. NESSUNO TOCCHI CAINO LO DEDICA ALLE DONNE IRANIANE
PENA MORTE. SENATO ITALIANO APPROVA ABOLIZIONE TOTALE DA COSTITUZIONE
IRAN. CINQUE IMPICCAGIONI A TEHERAN
EAU. CONFERMATA CONDANNA A MORTE PER OMICIDIO
GHANA. COMMUTATE IN ERGASTOLO 36 CONDANNE CAPITALI
TEXAS (USA). GIUSTIZIATO PER DUPLICE OMICIDIO
MALESIA. PENA DI MORTE PER TERRORISMO
TEXAS (USA). CAMERA APPROVA PENA DI MORTE PER VIOLENZA SESSUALE CONTINUATA SU BAMBINI

[<< Prec] 1 2 3 [Succ >>]
2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  CORTE DI STRASBURGO. NESSUNO TOCCHI CAINO, STORICA SENTENZA DELLA CEDU SUL CASO VIOLA vs ITALIA  
  APPELLO DI NESSUNO TOCCHI CAINO PER NASRIN SOTOUDEH  
  NESSUNO TOCCHI CAINO INVITA ALL’EVENTO IN RICORDO DI ENZO MAZZARELLA ‘NASCONDI LA PIETRA CHE CAINO NON LA TROVI’  
  IRAN. NESSUNO TOCCHI CAINO, RIDUZIONE DELLE ESECUZIONI PER DROGA MA I NUMERI RESTANO PREOCCUPANTI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits