Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA
DOSSIER GIAPPONE

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

MISSOURI. CORTE D’APPELLO, SI A RIPRESA ESECUZIONI

4 giugno 2007: la Corte d’Appello dell’8° Circuito ha annullato il provvedimento con cui il giudice Fernando Gaitan Jr., il 26 giugno 2006, aveva sospeso tutte le esecuzioni del Missouri in attesa che venissero apportati significativi miglioramenti alla procedura dell’iniezione letale. Da allora, e per quasi un anno, era stata in vigore una moratoria de facto.
Il governatore Matt Blunt ha dato ordine all’amministrazione penitenziaria di riprendere immediatamente le procedure di esecuzione dal punto in cui erano state sospese.
Il primo della lista potrebbe essere Michael Taylor, accusato di aver rapito e ucciso la quindicenne Ann Harrison nel 1989. Era proprio a poche ora dalla sua esecuzione che il giudice Gaitan aveva emesso una sentenza con cui imponeva all’amministrazione penitenziaria di apportare alcune modifiche al protocollo di esecuzione. La modifica principale era che venisse sostituito il medico che aveva presieduto tutte le recenti esecuzioni del Missouri, il dottor Alan Doerhoff. Doehoff era un medico generico senza una preparazione specifica in anestesiologia.
Nelle settimane successive alla sentenza del 26 giugno il Department of Corrections aveva contattato tutti i medici anestesisti iscritti all’albo del Missouri, ma nessuno aveva accettato l’incarico. Il 12 settembre 2006 Gaitan, su questo specifico punto, aveva fatto un passo indietro, accettando la proposta dello stato di far supervisionare le esecuzioni da “un medico specificamente formato”. Gaitan aveva però espressamente escluso che lo stato potesse continuare ad utilizzare il suo precedente esperto, Alan Doerhoff in quanto il medico, per sua stessa ammissione, soffriva di dislessia. Non era in altre parole opportuno che il delicato incarico di dosare i farmaci letali fosse affidato a chi soffre di un disturbo che in condizioni di stress può facilmente causare stati di confusione, soprattutto sui numeri. Comunque, anche dopo questa modifica della prescrizione, il Department of Corrections non è stato in grado di trovare un medico che accettasse di supervisionare le esecuzioni. Il Department of Corrections ha rilasciato una dichiarazione in cui viene detto solo che “la procedura sarà seguita da personale medico appropriato”. (Fonti: The Rolla Daily News, Missouri Governor, Associated Press, 04/06/2007)

Altre news:
PENA DI MORTE. CAPIGRUPPO EUROPARLAMENTO, ITALIA PRESENTI SUBITO A ONU TESTO MORATORIA
MORATORIA. BOOM ADESIONI: 50 NOBEL E 500 PARLAMENTARI
PENA DI MORTE. COMMISSIONE ESTERI CAMERA IMPEGNA IL GOVERNO A PROCEDERE CON URGENZA A PRESENTAZIONE MORATORIA ALL'ONU
TUNISIA. COSTITUITA COALIZIONE ANTI-PENA CAPITALE
IRAN. PENA DI MORTE PER FILM PORNO
PENA MORTE. CONTINUA LA STRAORDINARIA ADESIONE DA TUTTO IL MONDO
PANNELLA: RENDIAMO PUBBLICO (CIOÈ PERFETTAMENTE CLANDESTINO GRAZIE ALL’OSTRACISMO E ALLA CENSURA DI “GRANDI E PICCOLI” ORGANI DI STAMPA, OLTRE CHE DA PARTE DEL DISSERVIZIO ANTIPUBBLICO DELLA RAI TV) CHE ANCHE IL DALAI LAMA...
RUANDA. TRIBUNALE ONU CHIEDE TRASFERIMENTO PROCESSO
MORATORIA. PANNELLA, PER PRODI BISOGNA ANDARE FINO IN FONDO
IRAN. SCONCERTO PER PENA DI MORTE CHIESTA DA PREMIO NOBEL SHIRIN EBADI
MORATORIA, PANNELLA: CON LE MIE COMPAGNE E I MIEI COMPAGNI RADICALI, MAY DAY, SOS, FORZA. SIAMO IN ZONA CESARINI E FORSE ANCHE AI RIGORI
THAILANDIA. ‘PENA DI MORTE’ VIA DA BOZZA DI COSTITUZIONE
MORATORIA. RADICALI, APPELLO A PRODI PER PRESENTAZIONE RISOLUZIONE SUBITO
GIAPPONE. RAPPRESENTANTE ITALIANO CERCASI
MORATORIA. BERLUSCONI: MI AUGURO CHE PANNELLA ABBIA SUCCESSO
PENA DI MORTE. NESSUNO TOCCHI CAINO, SEGNALI ECCEZIONALI L’ABOLIZIONE IN RUANDA E IL FAVORE ALLA MORATORIA IN AMERICA
IRAN. IMPICCATO IN PUBBLICO PER OMICIDIO
USA. SONDAGGIO, AMERICANI FAVOREVOLI A MORATORIA
PENA DI MORTE. PANNELLA, SULLA MORATORIA POSSIAMO VINCERE
RUANDA. PARLAMENTO ABOLISCE PENA DI MORTE
CINA. CORTE SUPREMA: DIMINUISCONO LE ESECUZIONI
EU. EUROPA DEPLORA CONDANNE A MORTE IN INDONESIA
CINA. DUI HUA, MENO ESECUZIONI DOPO ASSEGNAZIONE OLIMPIADI
RAI: I RADICALI LASCIANO LA SEDE DI VIALE MAZZINI
PANNELLA: HO SOSPESO PER DUE ORE, A PARTIRE DA MEZZANOTTE, LO SCIOPERO TOTALE DELLA FAME DELLA SETE, E L'HO RIPRESO ALLE ORE DUE
RAI, RADICALI: I ‘DANNEGGIATORI’ TOLGONO IL DISTURBO
INDIA. DUE CONDANNE A MORTE PER SEQUESTRO
ARABIA SAUDITA. TRE AFGHANI DECAPITATI PER DROGA
PENA DI MORTE. RADICALI: MORATORIA UNIVERSALE SUBITO
VIETNAM. 2 CONDANNE CAPITALI PER TRAFFICO DI DROGA

[<< Prec] 1 2 3 [Succ >>]
2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  CORTE DI STRASBURGO. NESSUNO TOCCHI CAINO, STORICA SENTENZA DELLA CEDU SUL CASO VIOLA vs ITALIA  
  APPELLO DI NESSUNO TOCCHI CAINO PER NASRIN SOTOUDEH  
  NESSUNO TOCCHI CAINO INVITA ALL’EVENTO IN RICORDO DI ENZO MAZZARELLA ‘NASCONDI LA PIETRA CHE CAINO NON LA TROVI’  
  IRAN. NESSUNO TOCCHI CAINO, RIDUZIONE DELLE ESECUZIONI PER DROGA MA I NUMERI RESTANO PREOCCUPANTI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits