Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA
DOSSIER GIAPPONE

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Il Palazzo di Vetro dell'Onu a New York
Il Palazzo di Vetro dell'Onu a New York
PENA DI MORTE. ONU, VOTO SU MORATORIA 19 O 20 DICEMBRE

21 novembre 2007: Il voto finale dell'Assemblea Generale dell'Onu sulla moratoria delle esecuzioni e' atteso al Palazzo di Vetro tra il 19 ed il 20 dicembre 2007, e non si esclude affatto che prima del via libera definitivo i cosiddetti Paesi 'amici della pena di morte' guidati da Singapore e dall'Egitto, tornino alla carica con una serie di emendamenti-killer.
Sono questi gli elementi raccolti nei corridoi del Palazzo di Vetro dagli esponenti newyorchesi del Partito Radicale, secondo cui ci sono buone speranze di far crescere il consenso in seno all'Assemblea Generale, superando i 99 si' (52 i contrari ma ben 33 gli astenuti) del voto in commissione, se in queste settimane non si abbassa la guardia.
Ne hanno parlato oggi in un incontro con i giornalisti Matteo Mecacci, rappresentante all'Onu e vicepresidente del Senato del Partito Radicale italiano, e Marco Cappato, deputato europeo, relatore sui diritti umani, in questi giorni a New York insieme con una delegazione dell'Assemblea di Strasburgo.
I radicali hanno identificato una ventina di Paesi che potrebbero votare a favore o astenersi, diversi dei quali africani. Tra essi Paesi che non hanno votato in commissione come Tunisia (paese in moratoria di fatto), Repubblica Democratica del Congo, Guinea Bissau, Senegal, oltre a Seychelles e Kiribati; Paesi in moratoria ma che si sono astenuti in commissione: Marocco, Congo Brazzaville, Ghana, Niger, Lesotho e anche la Corea del Sud.
Il testo sulla moratoria e' stato approvato dalla Terza Commissione dell'Assemblea Generale dell'Onu il 15 novembre, ed ha rappresentato un successo per la diplomazia italiana, che e' riuscita non solo a mantenere compatta l'Unione europea ma anche a costruire un vasto consenso in tutti e cinque in continenti.
La risoluzione sulla moratoria, come tutti i documenti dell'Assemblea Generale, non ha valore vincolante ma forte peso morale: chiede 'la moratoria delle esecuzioni in vista della loro abolizione' e fa appello agli Stati che hanno la pena di morte a 'ridurne progressivamente' l'uso e 'il numero di delitti per i quali puo' essere imposta'. (Fonti: ANSA, 21/11/2007)

Altre news:
VIETNAM. QUATTRO CONDANNE A MORTE PER TRAFFICO DI EROINA
LECCE. SABATO 1 DICEMBRE CONFERENZA STAMPA SU MORATORIA
MORATORIA. FARNESINA, VOTO ASSEMBLEA GENERALE NON È SCONTATO
TENNESSEE (USA). GOVERNATORE: ESECUZIONI SOSPESE FINO A PROSSIMA ESTATE
VIETNAM. UNDICI CONDANNE CAPITALI PER TRAFFICO DI EROINA
CINA. PENA DI MORTE PER FARMACI CONTRAFFATTI
COREA DEL SUD. INCOSTITUZIONALE LA PENA DI MORTE AUTOMATICA
ROMA. CONTRO LA PENA DI MORTE A SOSTEGNO DELLA MORATORIA ONU
BIELORUSSIA. GIUSTIZIATO EX FUNZIONARIO POLIZIA
SUDAN. SOSPESA IMPICCAGIONE DI DUE UOMINI
GIORDANIA. CONDANNA A MORTE COMMUTATA PER MEMBRO AL-QAIDA
COREA DEL NORD. ESECUZIONI PUBBLICHE IN AUMENTO
FIRENZE. UGO DE VITA ALLA FESTA DELLA TOSCANA 2007
AFGHANISTAN. DUE MILITARI CONDANNATI A MORTE PER OMICIDIO CIVILI
BANGLADESH. CONDANNATO A MORTE PER OMICIDIO MOGLIE
FRANCIA-CINA. SARKOZY PARLA DI DIRITTI UMANI CON HU JINTAO
CINA. PER PRIMA VOLTA CONDANNE SOSPESE SUPERANO ESECUZIONI
MALESIA. NO A PENA CAPITALE PER MINORI
LIBIA. GIUSTIZIATI QUATTRO NIGERIANI
COREA DEL SUD. PRESTO AUMENTO TERMINI DI PRESCRIZIONE PER REATI CAPITALI
MORATORIA. VERNETTI, AZIONI COMUNI CON LA NUOVA ZELANDA
NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA RAPPORTO 2007 A COLOGNO MONZESE
IRAN. IMPICCATO IN PUBBLICO PER TRAFFICO DI DROGA
RUSSIA. RIMANDATA RATIFICA SESTO PROTOCOLLO
IRAN. CINQUE IMPICCATI PER TRAFFICO DI DROGA
IRAQ. BAGHDAD, MORATORIA GESTO NOBILE MA QUI MANCANO CONDIZIONI
IRAN. CONFERMATA CONDANNA A MORTE RAGAZZO AFGANO DI 15 ANNI
BOTSWANA. CONDANNA A MORTE PER OMICIDIO
PENA DI MORTE. PANNELLA, MORATORIA GRANDE VITTORIA SU FONDAMENTALISMO ABOLIZIONISTA
PENA DI MORTE. BONINO, ITALIA ORA ANCHE PAESE MORATORIA

1 2 3 [Succ >>]
2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  CORTE DI STRASBURGO. NESSUNO TOCCHI CAINO, STORICA SENTENZA DELLA CEDU SUL CASO VIOLA vs ITALIA  
  APPELLO DI NESSUNO TOCCHI CAINO PER NASRIN SOTOUDEH  
  NESSUNO TOCCHI CAINO INVITA ALL’EVENTO IN RICORDO DI ENZO MAZZARELLA ‘NASCONDI LA PIETRA CHE CAINO NON LA TROVI’  
  IRAN. NESSUNO TOCCHI CAINO, RIDUZIONE DELLE ESECUZIONI PER DROGA MA I NUMERI RESTANO PREOCCUPANTI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits