Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Emma Bonino consegna il Premio "L'Abolizionista dell'Anno 2008"
Emma Bonino consegna il Premio "L'Abolizionista dell'Anno 2008" a Romano Prodi
NESSUNO TOCCHI CAINO CONSEGNA IL PREMIO ‘L’ABOLZIONISTA DELL’ANNO 2008’ A ROMANO PRODI

24 luglio 2008: in occasione della presentazione del Rapporto 2008 sulla pena di morte, tenutasi oggi a Roma, Nessuno tocchi Caino ha consegnato all’ex Presidente del Consiglio, Romano Prodi, il Premio “L’Abolizionista dell’Anno 2008”. Si è tenuta oggi, in Via di Torre Argentina, la consegna del Premio ‘L’abolizionista dell’Anno” promosso da Nessuno tocchi Caino quale riconoscimento alla personalità che più di ogni altra si è impegnata sul fronte della moratoria delle esecuzioni capitali e dell’abolizione della pena di morte. Il Premio è stato quest’anno conferito a Romano Prodi, quale Presidente del Consiglio che il 18 dicembre scorso, a nome del Governo, del Parlamento e del nostro Paese, ha portato al successo la Risoluzione per la moratoria delle esecuzioni capitali all’Assemblea Generale dell’ONU.
L’approvazione all’Assemblea Generale è stata indubbiamente l’evento più significativo del 2007, una pietra miliare verso l’abolizione della pena di morte nel mondo, oltre che il coronamento di una campagna condotta per 15 anni da Nessuno tocchi Caino e dal Partito Radicale Nonviolento. Hanno partecipato all’evento, oltre a Romano Prodi, Marco Pannella, Presidente di NtC, Emma Bonino, Vice Presidente del Senato, Sergio D’Elia, Segretario di NtC ed Elisabetta Zamparutti Tesoriera di NtC. Erano presenti anche membri del Parlamento e Ambasciatori di numerosi paesi. Nel ricevere il “gradito riconoscimento”, consegnato da Emma Bonino, Romano Prodi ha sottolineato che la Risoluzione al Palazzo di Vetro “è stato un risultato collettivo, raggiunto con una continuità straordinaria della politica italiana”. “Si è trattato di una scelta non estremista – ha aggiunto – e per questo vista con favore: non abbiamo lottato per l’abolizione della pena di morte, una proposta che non sarebbe stata accettata ma per la moratoria. Il nostro impegno continua affinché tutto questo diventi coscienza comune.” Prodi ha voluto incitare l’Italia a rimanere punto fermo nella battaglia per i diritti umani e per l’abolizione della pena di morte nel mondo e l’Europa a fare finalmente ‘fronte comune’ per aspetti diplomatici di questa portata. “La moratoria non è una battaglia solo sulla pena di morte ma per l’affermazione del diritto e della legalità,” ha concluso l’ex Presidente del Consiglio. Durante la cerimonia, il Segretario dell’Associazione, Sergio D’Elia, ha illustrato le prospettive della campagna pro moratoria. "Ora bisogna raddoppiare gli sforzi per evitare che il successo della moratoria sia superato e logorato. Basta che le Nazioni Unite approvino ogni anno la Risoluzione sulla moratoria. Come obiettivo di sostanza non c'e' l'abolizione della pena di morte ma quella contro il segreto di Stato nelle nazioni che la applicano", ha detto D'Elia, "Chiederemo di inserire un paragrafo specifico nella risoluzione, affinché gli Stati forniscano tutti i dati su applicazione e numero dei condannati a morte". "Sarebbe opportuno anche inserire la figura di un inviato speciale delle Nazioni Unite con il ruolo di monitoraggio, ma anche politico, di un incoraggiamento e aiuto affinché questo principio di trasparenza sia applicato nei singoli Stati", ha concluso D’Elia. In un messaggio inviato all’Associazione, il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha definito l’adozione della Risoluzione per una moratoria delle esecuzioni, “un risultato storico e morale senza precedenti,” aggiungendo che “la pena di morte non ha un valore deterrente aggiuntivo rispetto ad altre sanzioni mentre ogni errore giudiziario che comporti la pena capitale è irreversibile: la giustizia non deve equivalere a vendetta.” Ha inoltre dichiarato che la scelta di assegnare il Premio a Romano Prodi “è un obiettivo riconoscimento del ruolo da lui svolto con la massima convinzione e determinazione”. Anche il Presidente della Camera, Gianfranco Fini, ha inviato un messaggio di saluto in cui esprime il suo “plauso” e “incoraggiamento” per la “meritoria azione condotta” da Nessuno tocchi Caino, “per l'abolizione in tutto il mondo della pena di morte e per la preziosa opera di sensibilizzazione dell'opinione pubblica sulla tutela del valore della vita.” “E' mia convinzione che la lusinghiera posizione d'avanguardia sul fronte della battaglia per i diritti umani occupata oggi dall'Italia nel mondo sia anche il frutto del grande impegno profuso da 'Nessuno tocchi Caino' per affermare i valori della civiltà dell'uomo.”   (Fonti: Dire, Asca, Adnkronos, Agi, 24/07/2008)

Altre news:
IRAN. GIUSTIZIATI CINQUE KURDI, TRA CUI UN QUINDICENNE
PAKISTAN. DUE IMPICCAGIONI
EMIRATI ARABI UNITI: PERDONATI DUE CONDANNATI A MORTE
IRAN. ALTRE DUE ESECUZIONI
USA. PRESIDENTE BUSH APPROVA ESECUZIONE DI UN SOLDATO
IRAN: NESSUNO TOCCHI CAINO, SI MANIFESTINO I GOVERNI CHE HANNO VOTATO LA MORATORIA ONU
ARABIA SAUDITA. IL ‘PREZZO DEL SANGUE’ RAGGIUNGE CIFRE DA CAPOGIRO
IRAN: 29 CONDANNE A MORTE ESEGUITE ALL'ALBA
NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL RAPPORTO 2008 SULLA PENA DI MORTE NEL MONDO
NESSUNO TOCCHI CAINO FA IL PUNTO SULLA CAMPAGNA ‘MORATORIA DELLA PENA DI MORTE ANCHE PER TAREQ AZIZ’
ARABIA SAUDITA. NIGERIANO DECAPITO PER TRAFFICO DI DROGA
PENA MORTE A LUNA PARK: NESSUNO TOCCHI CAINO, DEMENZIALE E DEVASTANTE
PENA MORTE. ATTRAZIONE MACABRA AL LUNA PARK DELL’IDROSCALO DI MILANO
IRAN: DUE MINORENNI E UN ADULTO IMPICCATI A BUSHEHR
INDONESIA: GIUSTIZIATI TRE CONDANNATI PER OMICIDIO
IRAN: 9 CONDANNE ALLA LAPIDAZIONE. POTREBBERO AVER LUOGO IN QUALSIASI MOMENTO
AUTORITA’ PALESTINESE: CONDANNATO A MORTE PER COLLABORAZIONE CON ISRAELE
INDONESIA: GIUSTIZIATI DUE CONDANNATI PER OMICIDIO
ITALIA. DDL DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI PER RATIFICA CONVENZIONE UE
CINA. GIUSTIZIATE QUATTRO PERSONE PER OMICIDIO E DROGA
IRAN. UE PREOCCUPATA PER ESTENSIONE APPLICAZIONE PENA CAPITALE
INDONESIA: UOMO GIUSTIZIATO PER OMICIDIO IN JAVA
PAKISTAN: COMMUTAZIONI CONDANNE A MORTE NON SICURE
USA. CORTE AJA ORDINA STOP ESECUZIONI CINQUE MESSICANI
IRAN. PRESTO GIUSTIZIATA PER OMICIDIO COMMESSO A 13 ANNI
USA. ‘SENTENZA ICJ NON HA EFFETTO IN TEXAS’
ANP. DUE CONDANNATI ALLA FUCILAZIONE PER COLLABORAZIONISMO
LIBERIA. PARLAMENTO APPROVA IMPICCAGIONE PER RAPINA A MANO ARMATA
IRAN. SEI IMPICCAGIONI PUBBLICHE
UZBEKISTAN. OLTRE 90 % CITTADINI D’ACCORDO CON ABOLIZIONE PENA CAPITALE

1 2 [Succ >>]
2021
gennaio
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI  
  IRAN: NESSUNO TOCCHI CAINO, IMPICCAGIONE DEL MANIFESTANTE MOSTAFA SALEHI È UNA VERGOGNA PER IL MONDO COSIDDETTO DEMOCRATICO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits