Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Miliziani di Hamas nella Striscia di Gaza
Miliziani di Hamas nella Striscia di Gaza
AUTORITA’ PALESTINESE: CONDANNATO ALLA FUCILAZIONE PER COLLABORAZIONE CON ISRAELE

29 ottobre 2009: un poliziotto pro-Fatah è stato condannato a morte a Gaza da un tribunale militare di Hamas per aver collaborato con Israele, rende noto il Ministero degli Interni di Hamas.
Abdulkareem Shrair, 35 anni, residente nel quartiere Az-Zaitun a Gaza, “è stato accusato di tradimento ai sensi degli articoli (131/a), (140/b), (148) del Codice Rivoluzionario Palestinese (1979)”, fa sapere il Ministero ai media, aggiungendo che la sua cooperazione con Israele ha causato l’uccisione di militanti palestinesi. Il comunicato del Ministero non fornisce dettagli relativi alle suddette uccisioni.
Shrair era un poliziotto arruolato negli ex servizi di sicurezza facenti capo al presidente palestinese Mahmoud Abbas, del partito Fatah.
Dopo aver sconfitto le forze di Abbas e preso il controllo di Gaza nel 2007, Hamas ha istituito tribunali che hanno processato decine di ex ufficiali della sicurezza che sarebbero stati coinvolti in attacchi contro i sostenitori di Hamas, durante la lotta tra le due fazioni di Hamas e Fatah.
Shrair è stato inoltre ritenuto colpevole di omicidio in base gli articoli (378/ a) e (88/a) dello stesso Codice Rivoluzionario.
Il tribunale ha stabilito che il condannato debba essere fucilato e che può essere presentato appello. Il Centro Palestinese per i Diritti Umani ha osservato che il Codice Penale Palestinese del 1979 “ è il Codice Penale Rivoluzionario dell’Organizzazione per la Liberazione della Palestina (OLP). È incostituzionale all’interno dell’Autorità Nazionale Palestinese perché non è stato presentato né approvato in Parlamento”.
Le condanne a morte richiedono l’approvazione del presidente Abbas, il quale non riconosce sentenze e decisioni prese dall’amministrazione di Hamas a Gaza. Abbas ha spostato il proprio quartier-generale nella West Bank dal 2007. Nel frattempo, la Commissione Indipendente per i Diritti Umani (ICHR) ha contestato aspramente la condanna a morte di Shrair, definendola “una sconfitta e un danno pericoloso nei confronti del diritto alla vita e del giusto processo”. (Fonti: Xinhua, 29/10/2009; maannews.net, 30/10/2009)

Altre news:
PENA DI MORTE: D'ELIA, NON CREDO CHE LA RUSSIA POSSA AVERE RIPENSAMENTI
CINA: CONFERMATE CONDANNE CAPITALI PER SCONTRI XINJIANG
RUSSIA: PENA DI MORTE, PRESTO PRONUNCIA DELLA CORTE COSTITUZIONALE
UE-USA: FIRMATO ACCORDO SU ESTRADIZIONI
MALESIA: DROGA, DUE CONDANNE ALL’IMPICCAGIONE
INDONESIA: ACEH, PARLAMENTO RIDISCUTERA’ LAPIDAZIONE ADULTERI
TEXAS (USA): GIUSTIZIATO REGINALD BLANTON
CINA: AUTORITÀ CONFERMANO ESECUZIONE DUE TIBETANI
BIELORUSSIA: CORTE SUPREMA CONFERMA CONDANNA A MORTE
YEMEN: CONDANNA CAPITALE PER QUATTRO RIBELLI HOUTHIS
ZAMBIA: CONDANNATO ALL’IMPICCAGIONE PER OMICIDIO
ARABIA SAUDITA. UN'ESECUZIONE PER OMICIDIO
SOMALIA: FUCILATI DA MILIZIANI SHABAAB
SUDAN: OMICIDIO DIPLOMATICO USA, PRESENTATA ISTANZA IN CORTE D’APPELLO
ARABIA SAUDITA: DECAPITAZIONE A RIAD
UE-USA: STOP ESTRADIZIONI SE C'E' RISCHIO PENA DI MORTE
ITALIA/BIELORUSSIA: ZAMPARUTTI, DELUDENTE IMPEGNO ITALIANO CONTRO PENA DI MORTE
ARABIA SAUDITA. UN'ESECUZIONE PER OMICIDIO
IRAN: CINQUE IMPICCAGIONI A TEHERAN
ITALIA-BIELORUSSIA: RADICALI, CASO CONDANNATO A MORTE BANCO DI PROVA DELLE ‘BUONE RELAZIONI’ TRA I DUE PAESI
EMIRATI: DUE CONDANNE CAPITALI PER TRAFFICO DI DROGA
SIRIA: COSTITUITA COALIZIONE CONTRO PENA DI MORTE
CINA: QUATTRO TIBETANI GIUSTIZIATI A LHASA
CINA: GIUSTIZIATI NOVE UIGURI
YEMEN: DUE CONDANNE A MORTE IN PROVINCIA SHABWA
YEMEN: CONDANNE A MORTE PER DUE RIBELLI
MYANMAR: DUE BAMBINI-SOLDATO CONDANNATI A MORTE
THAILANDIA: CONDANNA CAPITALE CONFERMATA PER EX COMMISSARIO POLIZIA
CINA: XINJIANG, ALTRE SEI CONDANNE A MORTE
MONGOLIA: GRAZIATO DAL PRESIDENTE

1 2 [Succ >>]
2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  IRAN. NESSUNO TOCCHI CAINO, L’UE AGGIORNI LA LISTA DEGLI ESPONENTI DEL REGIME CHE VIOLANO I DIRITTI UMANI  
  CIAD: PARLAMENTO ABOLISCE LA PENA DI MORTE ANCHE PER IL TERRORISMO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits