Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Shizuka Kamei
Shizuka Kamei
GIAPPONE: MINISTRO, NON FACILE MA ABOLIREMO PENA DI MORTE

2 dicembre 2009: il governo giapponese lavorerà per abolire la pena di morte nel Paese, ha detto il ministro ai Servizi finanziari e alla Riforma postale, Shizuka Kamei, ammettendo che “il percorso non e' facile e la strada e' in salita”, considerato che l’80% dei cittadini è favorevole alle esecuzioni capitali.
Kamei, membro del governo guidato dal leader Democratico Yukio Hatoyama, era ospite d'onore di un simposio sulla pena capitale nella prospettiva europea e asiatica, promosso a Tokyo dalla Delegazione dell’Unione Europea in Giappone, dall'ambasciata di Svezia e dalla Waseda University.
“E' la prima volta che un ministro si esprime in termini cosi' netti in pubblico”, ha detto all'Ansa Hirotami Murakashi, il segretario della Lega Parlamentare per l'Abolizione della pena di morte, il gruppo di cui fanno parte un centinaio di iscritti, tra deputati e senatori, di ogni schieramento politico.
Il Ministro, che e' presidente della Lega, spiega che ci sono le condizioni “per una nuova e straordinaria era e per la scrittura di un nuovo capitolo dei diritti umani in Giappone”. Criticando le politiche dell'ex premier liberal-democratico Junichiro Koizumi, Kamei ha detto “Dobbiamo andare oltre e puntare a una vita migliore: Hatoyama ha lanciato il concetto di 'fraternita', inoltre c'e' un nuovo ministro della Giustizia, Keiko Chiba (formalmente uscita dalla Lega dopo essere diventata ministro)”.
Ci sono tutte le condizioni perche' ci si avvii a una moratoria di fatto, primo passo per l'approvazione di una legge che introduca il carcere a vita senza possibilità di liberazione anticipata.
“Sarebbe una pietra miliare perche' a quel punto il carcere a vita renderebbe inutile la pena di morte. Continuero' - conclude - a fare del mio meglio per arrivare all'abolizione, allineandoci al trend internazionale”. (Fonti: ANSA, 02/12/2009)

Altre news:
INDIA: ANGELO FALCONE ASSOLTO DALL'ACCUSA DI TRAFFICO DI DROGA
TEXAS (USA): GIUSTIZIATO RITARDATO MENTALE
CINA: ANCORA CONDANNE A MORTE PER SCONTRI XINJIANG
TENNESSEE (USA): GIUSTIZIATO 29 ANNI DOPO TRIPLICE OMICIDIO
GIAPPONE: CON INCENDIO PROVOCA 16 MORTI, CONDANNATO ALL’IMPICCAGIONE
FRANCIA: TEHERAN FERMI ESECUZIONE OMOSESSUALI
SOMALIA: SOLDATO CONDANNATO A MORTE PER OMICIDIO CIVILE

[<< Prec] 1 2
2023
gennaio
febbraio
  2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
IRAN - La moglie di Djalali sollecita più impegno dall’Europa
  LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA  
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits