Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Cecil Johnson
Cecil Johnson
TENNESSEE (USA): GIUSTIZIATO 29 ANNI DOPO TRIPLICE OMICIDIO

2 dicembre 2009: Cecil Johnson, un nero di 53 anni, è stato giustiziato in Tennessee con iniezione letale, 29 anni dopo un triplice omicidio rispetto al quale l’uomo si è sempre detto innocente. Poco prima dell'esecuzione, il condannato aveva causato una vivace discussione in seno alla Corte Suprema degli Stati Uniti quanto alla possibilità di sospendere l’esecuzione a così tanto tempo dalla condanna.
Nel suo insieme, il più alto organo giudiziario Usa ha rifiutato di occuparsi dell'ultimo ricorso del condannato, decisione che implica l'approvazione di almeno quattro dei nove giudici. Ma il decano dell'istituzione, per la seconda volta in tre settimane, ha preso la penna per denunciare la procedura.
"L’attesa stessa sottopone i detenuti del braccio della morte a decenni di reclusione in condizioni particolarmente dure e disumanizzanti" scrive il giudice John Paul Stevens, uno dei più progressisti della Corte Suprema. Il giudice ha ricordato l'assenza di "prove materiali che collegano Cecil Johnson ai crimini" e il fatto che lo Stato del Tennessee ha impiegato dodici anni per dargli accesso agli elementi che avrebbero potuto minare la testimonianza oculare contro di lui.
In un parere separato, in forma di risposta, uno dei giudici più conservatori della Corte, Clarence Thomas, ha ricordato che Stevens aveva già protestato il 10 novembre, stavolta contro lo Stato della Virginia, perché aveva programmato l'esecuzione di un condannato troppo presto. E in effetti in quel caso non erano stati esauriti tutti i suoi ricorsi. "La visione del giudice Stevens è, a quanto pare, che gli Stati non agiscono mai a tempo" ironizza il giudice Thomas per cui Cecil Johnson, che ha moltiplicato gli appelli, è il solo responsabile del lungo rinvio.
In media negli Stati Uniti un condannato a morte passa dodici anni nel braccio della morte prima di essere giustiziato. Johnson è il 49esimo prigioniero messo a morte negli Stati Uniti nel 2009, il sesto nel Tennessee da quando questo stato ha ristabilito la pena di morte nel 1976. (Fonti: Apcom, 03/12/2009)

Altre news:
CINA: ANCORA CONDANNE A MORTE PER SCONTRI XINJIANG
TEXAS (USA): GIUSTIZIATO RITARDATO MENTALE
INDIA: ANGELO FALCONE ASSOLTO DALL'ACCUSA DI TRAFFICO DI DROGA
GIAPPONE: CON INCENDIO PROVOCA 16 MORTI, CONDANNATO ALL’IMPICCAGIONE
GIAPPONE: MINISTRO, NON FACILE MA ABOLIREMO PENA DI MORTE
SOMALIA: SOLDATO CONDANNATO A MORTE PER OMICIDIO CIVILE
FRANCIA: TEHERAN FERMI ESECUZIONE OMOSESSUALI

[<< Prec] 1 2
2023
gennaio
febbraio
  2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
IRAN - La moglie di Djalali sollecita più impegno dall’Europa
  LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA  
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits