Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA
DOSSIER GIAPPONE

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

MALESIA: RISOLUZIONE PER MORATORIA SU PENA DI MORTE

27 giugno 2011: una risoluzione che chiede in Malesia un’immediata moratoria sulla pena di morte obbligatoria è stata approvata da una tavola rotonda che si è svolta nel Parlamento malese per discutere sul tema.
La risoluzione chiede inoltre che la pena di morte venga rivista da un “caucus” parlamentare formato da Ong, ex giudici, avvocati e altri soggetti coinvolti.
In un comunicato, i partecipanti alla tavola rotonda sostengono che i reati legati alla droga non siano classificabili come “crimini tra i più gravi” e che non dovrebbero essere affrontati con la pena di morte, inoltre – continua il comunicato – non c’è alcuna prova che la pena capitale sia particolarmente efficace nel ridurre il crimine.
“La pena di morte obbligatoria nei confronti di trafficanti di droga e corrieri non ha avuto alcun impatto sul narcotraffico, viceversa i reati legati alla droga e alla dipendenza stanno aumentando in Malesia da quando nel 1983 l’emendamento alla Legge sulle Droghe Pericolose del 1952 ha introdotto la pena di morte obbligatoria”, si legge.
Il comunicato evidenzia inoltre che, essendo la pena di morte una punizione irreversibile, la condanna capitale è una responsabilità troppo grande da attribuire al giudice.
Il comunicato riporta essere 696 il numero dei prigionieri del braccio della morte malese al 22 febbraio di quest’anno, di cui 676 uomini e 20 donne, al 90% di età compresa tra 21 e 50 anni.
I prigionieri sono stati condannati a morte soprattutto per reati legati alla droga (479), omicidio (204) e possesso illegale di armi da fuoco (13).
La tavola rotonda, presieduta da Gobind Singh Deo, parlamentare di Puchong, aveva quattro partecipanti: l’ex giudice federale Seri Gopal Sri Ram, il presidente dell’ordine degli avvocati Lim Chee Wee, il presidente della Commissione Diritti Umani malese (Suhakam) Tan Sri Hasmy Agam, e Nordin Hassan della Procura Generale. (Fonti: The Star, 28/06/2011)

Altre news:
GIAPPONE: CONDANNA CAPITALE PER OMICIDIO STUDENTESSA
IRAN: CONFERMATA CONDANNA A MORTE PER APOSTASIA
IRAQ: PRESIDENZA RATIFICA CONDANNA A MORTE
IRAN: ESECUZIONI SEGRETE
EGITTO: GRAND MUFTI APPROVA CONDANNA
IRAN: IMPICCAGIONI PUBBLICHE CONTINUERANNO
ARABIA SAUDITA: INDONESIANA EVITA DECAPITAZIONE GRAZIE AL ‘PREZZO DEL SANGUE’
EGITTO: POLIZIOTTO CONDANNATO A MORTE PER OMICIDI MANIFESTANTI
TUNISIA: RADICALI, VA VERSO ABOLIZIONE PENA MORTE E ADESIONE CPI
INDIA: 4 MAOISTI CONDANNATI A MORTE PER STRAGE
MAROCCO: VERSO L’ABOLIZIONE DELLA PENA DI MORTE
ARKANSAS (USA): SOSPESE TRE ESECUZIONI
GEORGIA (USA): GIUSTIZIATO PER CRIMINE COMMESSO 33 ANNI FA
EGITTO: CONDANNATO A MORTE PER SEI OMICIDI
FLORIDA (USA): CONDANNA A MORTE INCOSTITUZIONALE
PAKISTAN: CONDANNATO A MORTE PER BLASFEMIA
CINA: FALSARIO CONDANNATO A MORTE
CINA: CONDANNA A MORTE NELLA MONGOLIA INTERNA
IRAN: TRE IMPICCATI IN PUBBLICO
LIBANO: CONDANNA A MORTE PER SPIONAGGIO PRO ISRAELE
AFGHANISTAN: DUE IMPICCATI PER STRAGE BANCA
IRAN: TRE IMPICCAGIONI
EMIRATI: CONDANNA A MORTE CONFERMATA
BAHAMAS: ANNULLAMENTO CONDANNE PIU’ DIFFICILE PER PRIVY COUNCIL
CALIFORNIA (USA): I COSTI ALTISSIMI DEL SISTEMA CAPITALE
ARABIA SAUDITA: INDONESIANA DECAPITATA PER OMICIDIO
SOMALIA: DUE RAGAZZI GIUSTIZIATI DA MILIZIANI SHABAAB
IRAQ: 15 CONDANNE A MORTE PER TERRORISMO
SOMALIA: LAPIDATO DA MILIZIANI AL-SHABAAB
INDIA: ALTA CORTE BOMBAY, NO PENA DI MORTE OBBLIGATORIA PER DROGA

1 2 [Succ >>]
2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  CORTE DI STRASBURGO. NESSUNO TOCCHI CAINO, STORICA SENTENZA DELLA CEDU SUL CASO VIOLA vs ITALIA  
  APPELLO DI NESSUNO TOCCHI CAINO PER NASRIN SOTOUDEH  
  NESSUNO TOCCHI CAINO INVITA ALL’EVENTO IN RICORDO DI ENZO MAZZARELLA ‘NASCONDI LA PIETRA CHE CAINO NON LA TROVI’  
  IRAN. NESSUNO TOCCHI CAINO, RIDUZIONE DELLE ESECUZIONI PER DROGA MA I NUMERI RESTANO PREOCCUPANTI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits