Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Hamad al-Naqi
Hamad al-Naqi
KUWAIT: HAMAD AL-NAQI CONDANNATO A 10 ANNI PER BLASFEMIA ATTRAVERSO TWITTER

4 giugno 2012: Hamad al-Naqi, lo sciita kuwaitiano arrestato a marzo con l’accusa di aver insultato il Profeta Maometto sui social media, è stato condannato a 10 anni di carcere in Kuwait per aver messo in pericolo la sicurezza dello Stato.
La sentenza, emessa dal giudice Hisham Abdullah, ha riconosciuto Naqi colpevole di aver insultato il Profeta, la moglie del Profeta e i suoi compagni, deriso l’Islam, provocato tensioni settarie, insultato i governanti dell'Arabia Saudita e del Bahrain e abusato del suo telefono cellulare per diffondere i commenti.
Era la pena massima che il 26enne Naqi avrebbe potuto ricevere, ha detto il suo avvocato Khaled al-Shatti. "La pena della reclusione è lunga ma abbiamo la possibilità di presentare ricorso", ha detto Shatti.
La parte civile nella causa contro Naqi, così come alcuni politici del Kuwait, avevano chiesto che fosse messo a morte.
Shatti aveva sostenuto che, anche se il suo cliente aveva scritto quei commenti, sarebbe colpevole di un "reato di opinione", non di minacciare la sicurezza nazionale.
La parte civile, rappresentata da Dowaem al-Mowazry, ha sostenuto invece che Naqi doveva servire da esempio, motivo per cui la pena di morte era appropriata.
Hamad al-Naqi si era dichiarato innocente all'inizio del processo il mese scorso, dicendo di non aver inviato i messaggi e che il suo account Twitter era stato violato. Al momento della sentenza Naqi non era in aula, ma nella prigione dove è stato detenuto dal suo arresto a marzo. (Fonti: Reuters, 04/06/2012)

Altre news:
SRI LANKA: 818 PRIGIONIERI NEL BRACCIO DELLA MORTE
IRAQ: IMPICCATO IL SEGRETARIO PERSONALE DI SADDAM
KUWAIT: EMIRO RESPINGE DDL ANTI-BLASFEMIA
PAKISTAN: AUTORITA’ INDAGANO SU SORTE DONNE CONDANNATE IN UN VILLAGGIO
MISSISSIPPI (USA): GIUSTIZIATO HENRY JACKSON
GIAPPONE: PROBABILE RINVIO ESECUZIONE DEL FONDATORE SETTA AUM
È TUO IL MIO ULTIMO RESPIRO?
CITTÀ DEL VATICANO: PRESSIONI CONTRO PREMIO A GOVERNATORE ABOLIZIONISTA PAT QUINN
INDIA: PRESIDENTE PATIL COMMUTA 30 CONDANNE A MORTE
GUYANA: GIUDICE COMMUTA QUATTRO CONDANNE CAPITALI
CINA: 22 UGANDESI SI SALVANO DA ESECUZIONE
IRAN: TRE AFGHANI IMPICCATI PER DROGA
EGITTO: MUBARAK CONDANNATO ALL'ERGASTOLO
ZIMBABWE: ATTIVISTI CRITICANO GOVERNO SU PENA DI MORTE
PAKISTAN: CONDANNA A MORTE PER OMICIDIO

[<< Prec] 1 2 3
2023
gennaio
  2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
IRAN - La moglie di Djalali sollecita più impegno dall’Europa
  LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA  
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits