Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

NORTH CAROLINA (USA): NUOVO PROTOCOLLO PER L’INIEZIONE LETALE

5 novembre 2013: il North Carolina passa dal protocollo a 3 farmaci a quello con 1 farmaco. Lo si è appreso oggi, con la firma del nuovo provvedimento da parte di Frank Perry, Segretario della Pubblica Sicurezza. La novità, che ha colto molti osservatori di sorpresa, è resa possibile da una legge approvata dalla maggioranza repubblicana ad inizio anno. In precedenza ogni cambiamento al protocollo doveva essere votato dal Consiglio di Stato (il che comporta anche udienze pubbliche), la nuova legge assegna invece al Segretario del Dipartimento della Pubblica Sicurezza la discrezionalità di effettuare cambiamenti in maniera unilaterale.
In North Carolina le esecuzioni sono bloccate dal 2006 per effetto di una lunga serie di ricorsi, e secondo molti osservatori il cambio annunciato oggi non dovrebbe avere effetti di rilievo. Comunque, nel caso le esecuzioni dovessero riprendere, nel braccio della morte dello stato ci sono 151 persone. Il cambiamento potrebbe risolvere alcune delle controversie intentate dai condannati a morte che sono incentrate sul rischio di dolore e/o malfunzionamento del protocollo a 3 farmaci. Ovviamente apre invece la strada a nuovi ricorsi dello stesso tipo incentrati sul nuovo protocollo. Un giudice della Superior Court sta esaminando alcuni ricorsi, ed ha rinviato a dicembre la prossima udienza per dar tempo ai difensori di preparare nuove argomentazioni. Il nuovo protocollo, da quel che si è appreso, non indica un farmaco in esclusiva, ma un “barbiturico ad azione rapida come il Pentobarbital”. (Fonti: WTVD News, Associated Press, 05/11/2013)

Altre news:
NTC: REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA ADERISCE A CAMPAGNA CONTRO LA PENA DI MORTE
IRAN: NOVE IMPICCATI PER TRAFFICO DI DROGA E OMICIDIO
BANGLADESH: CONDANNATI A MORTE 152 SOLDATI
IRAN: ALTRE SEI IMPICCAGIONI
BANGLADESH: DUE CONDANNE A MORTE PER CRIMINI DI GUERRA
ARABIA SAUDITA: DECAPITAZIONE PER OMICIDIO
ARABIA SAUDITA: SCADUTO TERMINE PER PAGARE PREZZO DEL SANGUE
CINA: STOP ALL’USO DI ORGANI DEI GIUSTIZIATI

[<< Prec] 1 2 3
2021
gennaio
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI  
  IRAN: NESSUNO TOCCHI CAINO, IMPICCAGIONE DEL MANIFESTANTE MOSTAFA SALEHI È UNA VERGOGNA PER IL MONDO COSIDDETTO DEMOCRATICO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits