Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA
DOSSIER GIAPPONE

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Il Congresso di NtC nella Casa di Reclusione di Padova
Il Congresso di NtC nella Casa di Reclusione di Padova
QUINTO CONGRESSO DI NESSUNO TOCCHI CAINO. ORGANI ELETTI E MOZIONE GENERALE

20 dicembre 2013: il Quinto Congresso di Nessuno tocchi Caino, tenuto nella Casa di Reclusione di Padova nel ventennale dalla sua fondazione avvenuta nel dicembre del 1993, in collaborazione con “Ristretti Orizzonti”, si è concluso oggi con la elezione degli organi dirigenti e l’approvazione della mozione generale.
Marco Pannella, Sergio D’Elia ed Elisabetta Zamparutti sono stati confermati, rispettivamente, Presidente, Segretario e Tesoriera dell’Associazione. L’oncologo Umberto Veronesi ha accettato la presidenza onoraria di Nessuno tocchi Caino.
Il Congresso, che aveva per tema il “No alla pena di morte e alla morte per pena”, ha approvato una mozione generale che individua gli obiettivi di lotta per il biennio 2014-2015.
Sul piano internazionale della lotta alla pena di morte, la mozione congressuale impegna gli organi dirigenti a intensificare l’azione di lobbying volta a ottenere altri sostegni alla nuova Risoluzione pro-moratoria in discussione all’Assemblea generale ONU nel 2014. Nessuno tocchi Caino chiede che il nuovo testo sia rafforzato con la richiesta di istituire un Inviato Speciale ONU che abbia il compito di far superare i “segreti di Stato” sulla pena di morte ancora vigenti in molti Paesi, che sono causa di un maggior numero di esecuzioni.
Il Congresso ha deciso inoltre di rafforzare il fronte di iniziative di non collaborazione internazionale nella pratica della pena di morte, attraverso una nuova campagna volta a fermare il contributo finanziario all'Ufficio delle Nazioni Unite contro la Droga e il Crimine elargito dai Governi per i programmi di lotta al narcotraffico in Paesi come l’Iran, il Pakistan e il Vietnam dove centinaia di persone sono state giustiziate o condannate a morte negli ultimi anni per reati non violenti legati alla droga.
Sul fronte più strettamente italiano, Nessuno tocchi Caino ha rilanciato gli obiettivi della “Marcia di Natale per l’Amnistia”, promossa dai Radicali per il 25 dicembre prossimo a Roma e volta a ottenere un provvedimento ampio di amnistia e indulto quali riforme prioritarie e di per sé strutturali per interrompere le violazioni al diritto europeo e al diritto interno italiano, quali sono la irragionevole durata dei processi e i trattamenti disumani e degradanti nelle carceri. A tal fine, il Congresso di Nessuno tocchi Caino ha rilanciato l’Atto di Diffida, firmato da Marco Pannella e dall’Avvocato Giuseppe Rossodivita e inviato a tutti i soggetti responsabili dell’Amministrazione della Giustizia e del Carcere italiani, in cui si chiede una sorta di Moratoria delle esecuzioni di pene e detenzioni illegali in Italia.
Nessuno tocchi Caino ha deciso, infine, di prendere iniziative, anche in sede giurisdizionale italiana ed europea, volte a cancellare il marchio di infamia del “fine pena mai” dei condannati all’ergastolo, a partire dall’ergastolo “ostativo” che esclude per legge ogni possibilità di misura alternativa e liberazione condizionale anche di coloro che hanno scontato 26 anni di carcere e a superare il regime del 41 bis, il cosiddetto “carcere duro” dal quale si può uscire solo tramite il “pentimento”, una collaborazione con la giustizia considerata autentica solo se a rischio della vita propria e dei propri familiari.
Impossibilitata a partecipare perché impegnata in Parlamento a rispondere sulla vicenda del detenuto evaso da un permesso premio, il Ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri ha inviato un messaggio al congresso in cui ha ribadito il suo piano di interventi volti a umanizzare le condizioni delle carceri nel nostro paese.

Altre news:
INDIA: CONDANNATO A MORTE PER OMICIDIO E STUPRO
IRAQ: ALMENO 169 PERSONE MESSE A MORTE NEL 2013
ARABIA SAUDITA: UN PAKISTANO GIUSTIZIATO PER TRAFFICO DI DROGA
IRAN: ALMENO UN IMPICCATO A ZAHEDAN
ARABIA SAUDITA: MEMBRO DELLA FAMIGLIA REALE RISCHIA L’ESECUZIONE PER OMICIDIO
PAKISTAN: DUE CONDANNATI A MORTE PER BLASFEMIA
IRAQ. NUOVO ATTACCO A CAMPO LIBERTY: TRE LE VITTIME E 50 I FERITI
IRAN: 4 IMPICCATI A ORUMIEH PER OMICIDIO
ARABIA SAUDITA: BLOGGER CONDANNATO A MORTE PER APOSTASIA
ZAMBIA: PRESIDENTE SATA CONCEDE LA GRAZIA
IRAN: DUE PRIGIONIERI GIUSTIZIATI A MASHHAD
IRAN: 18 PRIGIONIERI GIUSTIZIATI
ARABIA SAUDITA: SALVO GRAZIE ALLA MEDIAZIONE DEL PRINCIPE
IRAN: 11 IMPICCATI A KARAJ E UREMIA
LECCE: ‘L’UNIVERSALITÀ DELLA MUSICA AL SERVIZIO DEI DIRITTI UMANI’
BIELORUSSIA: AUTORITÀ NASCONDONO INFORMAZIONI SULLA PENA DI MORTE
IRAN: DELEGAZIONE DEL PARLAMENTO EUROPEO IN VISITA A TEHERAN PER DISCUTERE DI DIRITTI UMANI
OKLAHOMA (USA): GIUSTIZIATO JOHNNY DALE BLACK
VIETNAM: PRIMA INIEZIONE LETALE A HO CHI MINH CITY
IRAN: IMPICCATO A QAZVIN PER DROGA
EMIRATI ARABI: NEPALESE SALVO GRAZIE AL PREZZO DEL SANGUE
VIETNAM: CINQUE CONDANNATI A MORTE PER TRAFFICO DI DROGA
LIBANO: CONDANNA A MORTE PER COLLABORAZIONISMO
IRAN: IMPICCATO A GACHSARAN PER TRAFFICO DI DROGA
MAROCCO: DEPOSITATO ALLA CAMERA DDL ABOLIZIONISTA
COREA DEL NORD: GIUSTIZIATO LO ZIO 'TRADITORE' DI KIM JONG-UN
UE: RISOLUZIONE SU PRELIEVO DI ORGANI DA PRIGIONIERI IN CINA
GIAPPONE: DUE IMPICCATI PER OMICIDIO
MISSOURI (USA): GIUSTIZIATO ALLEN NICKLASSON
IRAN: SETTE IMPICCATI A KARAJ

1 2 [Succ >>]
2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  CORTE DI STRASBURGO. NESSUNO TOCCHI CAINO, STORICA SENTENZA DELLA CEDU SUL CASO VIOLA vs ITALIA  
  APPELLO DI NESSUNO TOCCHI CAINO PER NASRIN SOTOUDEH  
  NESSUNO TOCCHI CAINO INVITA ALL’EVENTO IN RICORDO DI ENZO MAZZARELLA ‘NASCONDI LA PIETRA CHE CAINO NON LA TROVI’  
  IRAN. NESSUNO TOCCHI CAINO, RIDUZIONE DELLE ESECUZIONI PER DROGA MA I NUMERI RESTANO PREOCCUPANTI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits