Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA
DOSSIER GIAPPONE

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Il presidente afghano Hamid Karzai
Il presidente afghano Hamid Karzai
AFGHANISTAN: SETTE CONDANNE A MORTE PER RAPINA A MANO ARMATA

7 settembre 2014: sette uomini sono stati condannati a morte in Afghanistan nell’ambito di un caso di stupro di gruppo che ha provocato nel Paese molta indignazione.
I sette cittadini afghani sono stati giudicati colpevoli di sequestro di persona e di aver aggredito quattro donne che tornavano a Kabul dopo aver partecipato ad un matrimonio, lo scorso 23 agosto. Cinque degli imputati sono stati riconosciuti colpevoli di stupro.
Anche il presidente afghano Hamid Karzai aveva invocato per i colpevoli la pena di morte. Secondo la polizia, gli uomini indossavano uniformi della polizia quando hanno fermato un convoglio di auto vicino Paghman, una cittadina nei pressi di Kabul. Gli uomini avrebbero derubato e aggredito quattro donne. Almeno una delle vittime ha dovuto trascorrere una settimana in ospedale dopo l'aggressione, mentre un’altra sarebbe rimasta incinta.
Sette dei 10 uomini coinvolti sono stati arrestati il 3 settembre, mentre i restanti tre sono latitanti.
Il processo è durato due ore e mezzo.
Uno degli imputati ha 35 anni, gli altri tra 19 e 27 anni.
In effetti le condanne a morte per i sette uomini sono state pronunciate per il reato di rapina a mano armata, con l’aggiunta di 20 anni di reclusione per aggressione, inoltre cinque degli uomini sono stati condannati ad altri 15 anni per stupro.
I condannati hanno la possibilità di presentare appello.
Il capo della polizia di Kabul Zahir Zahir ha detto che gli uomini "hanno confessato il loro crimine entro le due ore dal loro arresto". (Fonti: Bbc, 07/09/2014)

Altre news:
ARABIA SAUDITA: FILIPPINO LIBERO GRAZIE AL PREZZO DEL SANGUE
IRAN: CONDANNATO A MORTE PER ‘INSULTI AL PROFETA’
OKLAHOMA (USA): GOVERNATRICE CHIEDE NUOVE PROCEDURE PRIMA DI RIPRENDERE LE INIEZIONI LETALI
CINA: DUE CONDANNE A MORTE COMMUTATE IN ERGASTOLO
TAIWAN: CONDANNA A MORTE CONFERMATA NEL CASO DEL ‘MAMA MOUTH CAFE’
VIETNAM: CORTE SUPREMA CONFERMA DUE CONDANNE A MORTE PER OMICIDIO
USA: DUE DETENUTI INNOCENTI, UNO NEL BRACCIO DELLA MORTE, SONO STATI LIBERATI IN NORTH CAROLINA DOPO OLTRE 30 ANNI
SRI LANKA: MEDICO CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO E STUPRO DI UNA RAGAZZA
ARABIA SAUDITA: 4 STRANIERI DECAPITATI PER DROGA
INDIA: LE RICHIESTE DI REVISIONE SARANNO RIESAMINATE DA UN COLLEGIO DI TRE GIUDICI
GIAPPONE: CORTE SUPREMA CONFERMA PER LA PRIMA VOLTA CONDANNA A MORTE EMESSA DA GIUDICI POPOLARI
TAIWAN: CONDANNA CAPITALE CONFERMATA DALLA CORTE SUPREMA
BANGLADESH: CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DELLA MOGLIE
KENYA: QUATTRO CONDANNE PER RAPINA A MANO ARMATA
KIRIBATI: PENA DI MORTE APPROVATA IN PRIMA LETTURA
ARABIA SAUDITA: ALTRI QUATTRO DECAPITATI PER OMICIDIO
IRAN: 15 GIUSTIZIATI IN UN SOLO GIORNO
INDIA: IL PRESIDENTE MUKHERJEE HA RESPINTO IL 97% DELLE RICHIESTE DI GRAZIA, MA HA FALLITO NEL CONTRASTO ALLA CRIMINALITÀ

[<< Prec] 1 2 3
2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  CORTE DI STRASBURGO. NESSUNO TOCCHI CAINO, STORICA SENTENZA DELLA CEDU SUL CASO VIOLA vs ITALIA  
  APPELLO DI NESSUNO TOCCHI CAINO PER NASRIN SOTOUDEH  
  NESSUNO TOCCHI CAINO INVITA ALL’EVENTO IN RICORDO DI ENZO MAZZARELLA ‘NASCONDI LA PIETRA CHE CAINO NON LA TROVI’  
  IRAN. NESSUNO TOCCHI CAINO, RIDUZIONE DELLE ESECUZIONI PER DROGA MA I NUMERI RESTANO PREOCCUPANTI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits