Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

REGNO UNITO: GOVERNO SOTTO ACCUSA PER I CONTRIBUTI AL PAKISTAN NELLA GUERRA ALLA DROGA

23 ottobre 2014: Reprieve, il gruppo britannico che si batte contro la pena di morte, ha detto che la Gran Bretagna rischia di essere "complice di un grave abuso dei diritti umani" se corrieri della droga catturati da una forza addestrata ed equipaggiata dalla Gran Bretagna vengono giustiziati.  La sospensione di un mese dell'esecuzione del prigioniero pakistano Shoaib Sarwar scade il 27 ottobre. Se dopo venisse effettuata, sarebbe la prima esecuzione in Pakistan dal 2012 e metterebbe a rischio la vita di almeno 112 condannati per reati di droga attualmente nel braccio della morte, tra cui un certo numero di cittadini britannici.
Mentre la strategia del Governo britannico per l'abolizione della pena di morte elenca il Pakistan come un 'paese prioritario', il Regno Unito ha contribuito con più di 12 milioni di sterline alle operazioni anti-droga in Pakistan, dove tribunali specializzati in reati di droga mantengono un tasso di condanne di oltre il 92 per cento e possono emettere una sentenza di morte per chiunque sia condannato per possesso di oltre 1 chilo di droga.
Il finanziamento britannico ha coperto la formazione degli ufficiali pakistani della Anti-Narcotics Force, così come i servizi di intelligence e le attrezzature necessarie, senza che siano state prese misure per prevenire il rischio di condanne a morte.
Nella corrispondenza intercorsa con Reprieve, il vice Primo Ministro Nick Clegg ha confermato che il Regno Unito ha interrotto un finanziamento antidroga in Iran "esattamente per le stesse preoccupazioni", come ha fatto la Danimarca che ha reindirizzato il finanziamento nel 2013 dopo aver capito che i contributi avevano "portato a esecuzioni". Tuttavia, ha detto Clegg, il Regno Unito avrebbe continuato il suo finanziamento in Pakistan, pur essendo "ben consapevole che tale assistenza non deve compromettere la nostra netta opposizione all'uso della pena di morte in tutte le circostanze, anche per reati di droga".
Reprieve ha chiesto al Governo britannico di condizionare i suoi aiuti all’abolizione della pena di morte per reati di droga – coerentemente con la sua posizione su analoghi contributi all’Iran – ovvero di assumersi la responsabilità del legame evidente che c’è tra il suo sostegno a operazioni antidroga e l'applicazione della pena di morte, anche nei confronti di cittadini britannici.
"Il contributo britannico alle esecuzioni viola norme sui diritti umani fatte proprie dal Governo e si fa beffe del suo impegno per la lotta contro la pena capitale nel mondo," ha detto Maya Foa, Direttrice del Team Pena di Morte di Reprieve. (Fonti: rinf.com e telegraph.co.uk, 23/10/2014)

Altre news:
CINA: TRE CONDANNE A MORTE CONFERMATE PER L’ACCOLTELLAMENTO DI MASSA A KUNMING
CINA: GIUSTIZIATO PER L’OMICIDIO DI UNA BAMBINA
SRI LANKA: 5 PESCATORI INDIANI CONDANNATI A MORTE PER TRAFFICO DI DROGA
BANGLADESH: CONDANNA A MORTE PER MOTIUR RAHMAN NIZAMI
COREA DEL NORD: MEDIA SUDCOREANI, KIM JONG-UN AVREBBE EPURATO E FORSE GIUSTIZIATO MOLTI FUNZIONARI
SINGAPORE: PENA DI MORTE COMMUTATA IN ERGASTOLO
UE: PAKISTAN ELIMINI LA PENA CAPITALE PER MAGGIORE ACCESSO AI MERCATI EUROPEI
ARABIA SAUDITA: DUE DECAPITAZIONI PER TRAFFICO DI DROGA
IRAN: QUATTRO IMPICCATI A URMIA PER DROGA
TEXAS (USA): MIGUEL PAREDES GIUSTIZIATO
NIGERIA: ESECUZIONI SOSPESE PER 12 SOLDATI
GHANA: SONDAGGIO RILEVA 48% DELLA POPOLAZIONE A FAVORE DELL’ABOLIZIONE E 40% CONTRARIO
BANGLADESH: CONDANNATO A MORTE PER OMICIDIO
CINA: POSSIBILE ELIMINAZIONE DELLA PENA DI MORTE PER NOVE REATI
SOMALIA: DUE FUCILATI IN PUBBLICO PER OMICIDIO
IRAN: PRIGIONIERO IMPICCATO PER OMICIDIO A KARAJ
IRAN: IMPICCATA REYHANEH JABBARI
IRAN: CINQUE IMPICCATI A RASHT PER DROGA
NIGERIA: UN UOMO SFUGGITO AL BOIA UN ANNO FA LIBERATO DOPO 19 ANNI
CITTA’ DEL VATICANO: PAPA FRANCESCO, CARCERE DURO UNA ‘FORMA DI TORTURA’
IRAN: OTTO PRIGIONIERI IMPICCATI A SHIRAZ E KERMAN
IRAN: PRIGIONIERO IMPICCATO DOPO SEI ANNI NEL BRACCIO DELLA MORTE
IRAQ: COMMISSIONE GIUSTIZIA DEL PARLAMENTO KURDO, 'VA PRESA UNA DECISIONE DEFINITIVA SULLA PENA DI MORTE'
ARABIA SAUDITA: DUE CONDANNATI A MORTE PER TERRORISMO
SOMALIA: MILITANTI ISLAMICI LAPIDANO UN RAGAZZO DI 18 ANNI PER STUPRO
SIRIA: JIHADISTI LAPIDANO UN UOMO E UNA DONNA PER ADULTERIO
IRAN: 3 AFGHANI GIUSTIZIATI PER TRAFFICO DI DROGA
EGITTO: CONDANNE CAPITALI CONFERMATE PER SETTE MILITANTI ISLAMICI
ZIMBABWE: ALTA CORTE COMMUTA CONDANNA CAPITALE
EMIRATI ARABI UNITI: CONDANNATO A MORTE CON IL GIURAMENTO DI QASAMA

1 2 3 [Succ >>]
2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
  NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits