Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

MALESIA: DUE INDONESIANI LIBERATI DAL BRACCIO DELLA MORTE

9 maggio 2015: due cittadini indonesiani recentemente liberati in Malesia dal braccio della morte sono in procinto di tornare nel loro Paese, ha reso noto il Ministero degli Esteri indonesiano. Maharani e Surya Darma Putra sono stati liberati dopo che i giudici della Corte Federale di Putrajaya, in Malesia, il 7 maggio hanno respinto la richiesta di condanna capitale avanzata dal procuratore in un caso di traffico di droga.
"Dopo questo verdetto, l'ambasciata indonesiana di Kuala Lumpur si sta occupando dei documenti affinché Maharani e Surya Darma Putra possano tornare in Indonesia", ha detto l'ambasciata in un comunicato diffuso dall’agenzia di stampa Antara.
Maharani e Surya furono arrestati in un appartamento di Ampang Hilir, Kuala Lumpur, nel giugno 2009 per il possesso di 1.170,9 grammi di eroina e 198,35 grammi di morfina.
Un pakistano di nome Naseem Haider e un indiano di nome Sunita furono arrestati insieme ai due indonesiani.
Nella prima fase del processo, i quattro furono condannati a morte.
Tuttavia, l'Alta Corte di Kuala Lumpur ha eliminato le condanne a morte per mancanza di prove sulla proprietà delle droghe e le intenzioni delle quattro persone.
Il procuratore si è quindi rivolto alla Corte d'Appello che però ha preso una decisione simile a quella dell’Alta Corte di Kuala Lumpur.
Il Tribunale Federale di Putrajaya ha infine rafforzato la decisione, liberando i due cittadini indonesiani. (Fonti: The Jakarta Post, 09/05/2015)

Altre news:
IRAN: CINQUE PRIGIONIERI GIUSTIZIATI PER OMICIDIO
TEXAS (USA): CRESCE LA CONTRARIETÀ ALLA PENA DI MORTE
COREA DEL NORD: L’ACCUSA CONTRO KIM SOLO ‘CALUNNIA MALVAGIA’
IRAN: 14 IMPICCATI PER DROGA
GLI USA GIUSTIZIANO 40 ASSASSINI L’ANNO MA NE LASCIANO LIBERI 5.000
PAKISTAN: CONDANNATO PER OMICIDIO IMPICCATO A LAHORE
AFGHANISTAN: QUATTRO CONDANNE A MORTE PER IL LINCIAGGIO DI FARKHUNDA
ARABIA SAUDITA: DECAPITATO PER TRAFFICO DI DROGA
ARABIA SAUDITA: DECAPITATI SEI CITTADINI STRANIERI
GIGI D'ALESSIO INCONTRA PANNELLA E SI ISCRIVE
BANGLADESH: 4 CONDANNATI ALL’IMPICCAGIONE PER L’OMICIDIO DI UN COMMERCIANTE
KENYA: DUE CONDANNE ALL’IMPICCAGIONE PER OMICIDIO
SOMALIA: TRIBUNALE MILITARE CONDANNA A MORTE MEMBRO DI AL SHABAB

[<< Prec] 1 2 3
2021
gennaio
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI  
  IRAN: NESSUNO TOCCHI CAINO, IMPICCAGIONE DEL MANIFESTANTE MOSTAFA SALEHI È UNA VERGOGNA PER IL MONDO COSIDDETTO DEMOCRATICO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits