Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

SRI LANKA: BOIA ASSUNTI PER ‘FACILE LAVORO AMMINISTRATIVO’

14 ottobre 2015: le autorità dello Sri Lanka hanno reso noto di aver assunto due nuovi boia in sostituzione di quello precedente, che ha lasciato l’incarico subito dopo aver visto il patibolo per la prima volta.
Nemmeno altri due boia assunti nel 2013 riuscirono a presentarsi al lavoro.
Il Paese non effettua esecuzioni dal 1976 ed il compito che dovranno svolgere i due neo-assunti è stato descritto dalle autorità come "facile lavoro amministrativo".
"Nel caso il governo voglia effettuare esecuzioni, dobbiamo essere preparati", ha detto il Commissario delle Prigioni, Generale Rohana Pushpakumara.
Nonostante i 1.116 condannati rinchiusi nel braccio della morte, le condanne capitali negli ultimi 40 anni sono state commutate regolarmente in ergastolo, inoltre lo Sri Lanka il mese scorso ha ufficialmente riconosciuto di non voler per ora eseguire condanne capitali.
Tuttavia, ci sono state richieste di ripresa delle esecuzioni dopo un forte aumento nel Paese di abusi sui minori, stupri, omicidi e traffici di droga dopo la fine della guerra civile nel 2009.
La scorsa settimana il governo ha chiarito di essere contrario alla ripresa delle esecuzioni, anche se il presidente Sirisena ha detto che l’avrebbe sostenuta in caso di approvazione da parte del Parlamento, dal momento che la pubblica opinione è favorevole.
Solo 14 dei 24 candidati al posto di boia hanno sostenuto il colloquio di lavoro, ha detto alla BBC singalese il Gen Pushpakumara. "Sono arrabbiato con i trafficanti di droga, gli assassini e quelli che violentano i bambini, quindi non esiterei un istante se mi si chiedesse di giustiziarli", ha detto uno dei candidati, un ex soldato.
Un altro ha detto di essere stato attratto dal leggero carico di lavoro.
"Se volessero l’esecuzione di qualcuno io sarei pronto, ma sembra improbabile", ha detto.
Il posto di boia era vacante dal 2014, quando il boia precedente andò via per lo stress sopraggiunto dopo aver visto la forca nella capitale Colombo. (Fonti: BBC, 14/10/2015)

Altre news:
OHIO (USA): ULTERIORE RINVIO DELLE ESECUZIONI, STAVOLTA FINO AL 2017
GAZA: DUE CONDANNE ALL’IMPICCAGIONE PER COLLABORAZIONISMO
IRAQ: GIOVANE DECAPITATO DALL’ISIS PER AVER ‘INSULTATO ALLAH’
CINA: UOMO D'AFFARI DI HONG KONG CONDANNATO PER TRAFFICO DI COCAINA
EGITTO: 10 CONDANNATI A MORTE PER COSTITUZIONE DI GRUPPO TERRORISTICO
TEXAS (USA): GIUSTIZIATO LICHO ESCAMILLA
ARABIA SAUDITA: 135 ESECUZIONI DA INIZIO ANNO
PENA DI MORTE: D'ELIA, RINGRAZIO RENZI PER AVER CITATO NESSUNO TOCCHI CAINO
PAKISTAN: SETTE PRIGIONIERI IMPICCATI
PAKISTAN: ALTRI CINQUE CONDANNATI IMPICCATI NEL PUNJAB
ALABAMA (USA): ATTORI IN SOSTEGNO DEL CONDANNATO A MORTE WILLIAM KUENZEL
SRI LANKA: NOTO TRAFFICANTE DI DROGA CONDANNATO A MORTE
ARABIA SAUDITA: DECAPITATO PER L’OMICIDIO DI UN POLIZIOTTO
IRAN: IMPICCATA PER UN OMICIDIO CHE AVREBBE COMMESSO A 17 ANNI
PAKISTAN: ALTRI OTTO PRIGIONIERI IMPICCATI
EGITTO: CINQUE CONDANNATI A MORTE DEVONO ESSERE RIPROCESSATI
EGITTO: DUE CONDANNE CAPITALI PER L’OMICIDIO DI UN POLIZIOTTO
IRAN: TRE IMPICCATI IN PUBBLICO A KAZEROUN
IRAN: SEI IMPICCAGIONI NELLA PRIGIONE CENTRALE DI KARAJ
IRAN: QUATTRO PRIGIONIERI IMPICCATI
PAKISTAN: IMPICCATO PER OMICIDIO A BAHAWALPUR
CONSIGLIO D'EUROPA: ZAMPARUTTI ELETTA RAPPRESENTANTE ITALIANA IN COMITATO PREVENZIONE TORTURA. I COMPLIMENTI DI BONINO E GOZI
GIORNATA MONDIALE CONTRO LA PENA DI MORTE: NESSUNO TOCCHI CAINO, ‘EFFETTI LETALI DELLA GUERRA ALLA DROGA’, IN IRAN QUASI L’89% DELLE ESECUZIONI PER DROGA NEL 2015
OKLAHOMA (USA): USATO FARMACO SBAGLIATO NELL’ESECUZIONE DI WARNER
PENNSYLVANIA (USA): GOVERNATORE TOM WOLF RINVIA ESECUZIONE DI MICHAEL ERIC BALLARD
ONU: L’USO DELLA PENA DI MORTE PER I REATI DI DROGA VIOLA IL DIRITTO INTERNAZIONALE
PAKISTAN: CONDANNA A MORTE PER OMICIDIO
IRAN: TRE PRIGIONIERI IMPICCATI A KARAJ
PAKISTAN: UN ALTRO DETENUTO IMPICCATO IN LAHORE
MONTANA (USA): GIUDICE VIETA ALLO STATO DI USARE IL PENTOBARBITAL

[<< Prec] 1 2 3 [Succ >>]
2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
IRAN - La moglie di Djalali sollecita più impegno dall’Europa
  LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA  
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits