Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

USA: PRESENTATE PRIME ISTANZE SULL’INCOSTITUZIONALITÀ DELLA PENA DI MORTE

30 novembre 2015: Presentate le prime istanze sull’incostituzionalità della pena di morte, e non solo dei vari metodi di esecuzione. Come è noto il 19 giugno la Corte Suprema degli Stati Uniti ha confermato a stretto margine (5-4) la costituzionalità dell’uso del Midazolam per le iniezioni letali. Due giudici hanno voluto depositare la loro opinione in dissenso. I giudici Stephen Breyer e Ruth Bader Ginsburg si sono spinti fino a mettere in discussione la stessa pena di morte. “Sarebbe opportuno trattare una questione più di base: se la pena di morte viola la costituzione. Per come viene amministrata oggi, la pena di morte mostra, da un punto di vista costituzionale, tre difetti fondamentali: è inaffidabile, è applicata in maniera arbitraria, e i suoi tempi molto lunghi minano gli effetti retributivi che dovrebbe avere. Forse non è un caso se molti stati ne hanno abbandonato l’uso”. Nelle settimane e nei mesi successivi si è aperto un vasto dibattito tra chi contrasta la pena di morte. Da un lato chi propone di accogliere il suggerimento dei giudici costituzionali e “tentare l’assalto”. Dall’altro lato chi teme che i tempi non siano ancora sufficientemente maturi, e farsi dire di no oggi vorrebbe dire non poter ripresentare la stessa richiesta per molti anni a venire.
Alcuni avvocati però stanno presentando i primi ricorsi che, esaurito il vaglio delle corti locali e federali, nei prossimi anni potrebbero approdare alle Corti Supreme di stato prima, e degli Stati Uniti poi.
In Pennsylvania i difensori di Brandon Perry Smith stanno cercando di ottenere che vengano chiamati a deporre in tribunale i 29 procuratori distrettuali dello Utah, dove circa 150 persone sono state condannate all’ergastolo senza condizionale per un reato del tutto simile a quello che invece in Pennsylvania comporta di solito una condanna a morte.
Secondo i difensori si Smith, questo è un classico caso di arbitrarietà della pena di morte.
In Vermont i difensori di Donald Fell contestano una condanna a morte federale rilevando che in molti stati la pena di morte è stata abolita, e che anche dove è ancora in vigore viene applicata senza nessuna uniformità.
In Pennsylvania gli avvocati di Shonda Walters hanno incardinato già da tempo un ricorso (Walter v. Pennsylvania) in cui contestano la storica sentenza del 2 luglio 1976 con cui la Corte Suprema degli Stati Uniti ha reintrodotto la pena di morte negli Usa (Gregg v. Georgia). Secondo loro la reintroduzione “si è dimostrata sbagliata, costellata di errori, o illusoria”. Gli avvocati della Walters vogliono che la Corte Suprema si pronunci sul loro assunto che “gli standard di decenza americani si sono evoluti al punto che oggi la pena di morte non è più costituzionalmente sostenibile”. (Fonti: DPIC, 30/11/2015)

Altre news:
BANGLADESH: 11 CONDANNATI ALL’IMPICCAGIONE PER L’OMICIDIO DEL LADER DELLA JUBO LEAGUE
MALESIA: CINESE CONDANNATA A MORTE PER TRAFFICO DI SYABU
IRAN: QUATTRO IMPICCATI A RASHT E ZAHEDAN
BANGLADESH: EMESSE 29 CONDANNE A MORTE IN SETTE DIVERSI CASI DI OMICIDIO
VIETNAM: DIRIGENTI D’AZIENDA CONDANNATI A MORTE
VIETNAM: ASSEMBLEA NAZIONALE APPROVA ABOLIZIONE DELLA PENA DI MORTE PER OTTO REATI
IRAN: GIOVANE IMPICCATO IN PUBBLICO PER STUPRO
SRI LANKA: DUE FRATELLI CONDANNATI A MORTE PER OMICIDIO
CINA: ‘NON PRELEVIAMO PIÙ GLI ORGANI DAI CONDANNATI A MORTE’
NIGERIA: 1.639 PRIGIONIERI NEL BRACCIO DELLA MORTE
IRAN: SETTE IMPICCAGIONI PER DROGA
IRAN: CINQUE DETENUTI IMPICCATI A KARAJ
IRAQ: L’ISIS GIUSTIZIA ALTRI DUE GAY
USA: MEGLIO L’ERGASTOLO SENZA CONDIZIONALE CHE LA PENA DI MORTE
ODISHA (INDIA): CINQUE CONDANNATI A MORTE PER L’OMICIDIO E STUPRO DI UNA RAGAZZA
IRAN: DUE PRIGIONIERI IMPICCATI A TABRIZ
IRAQ: TRE CONDANNATI A MORTE PER L’OMICIDIO DI UN GIORNALISTA
MALESIA: IL SULTANO DI JOHOR GRAZIA QUATTRO CONDANNATI A MORTE
BANGLADESH: GIUSTIZIATI DUE LEADER DELL’OPPOSIZIONE PER CRIMINI DI GUERRA
ARABIA SAUDITA: POETA PALESTINESE CONDANNATO A MORTE PER APOSTASIA
BIELORUSSIA: CONDANNATO A MORTE PER TRE OMICIDI
ROMA: 21 NOVEMBRE PRESENTAZIONE DELLA MOSTRA ARTISTICA DEI DETENUTI DI REBIBBIA ‘IL FIGLIOL PRODIGIO’
TUNISIA: TRE JIHADISTI CONDANNATI A MORTE PER L’OMICIDIO DI UN POLIZIOTTO
ARABIA SAUDITA: DONNA DELLO SRI LANKA CONDANNATA ALLA LAPIDAZIONE PER ADULTERIO
GEORGIA (USA): MARCUS RAY JOHNSON GIUSTIZIATO
INDONESIA: IL GOVERNO RINVIA LE ESECUZIONI PER CONCENTRARSI SULL’ECONOMIA
TEXAS (USA): GIUSTIZIATO RAPHAEL HOLIDAY
PAKISTAN: IMPICCATO A BAHAWALPUR PER DUPLICE OMICIDIO
IRAN: 5 IMPICCATI, COMPRESO UN CITTADINO AFGHANO
MALESIA: GOVERNO VUOLE ABOLIRE LA PENA DI MORTE OBBLIGATORIA

1 2 3 [Succ >>]
2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI  
  IRAN: NESSUNO TOCCHI CAINO, IMPICCAGIONE DEL MANIFESTANTE MOSTAFA SALEHI È UNA VERGOGNA PER IL MONDO COSIDDETTO DEMOCRATICO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits