Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA
DOSSIER GIAPPONE

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Zeid Ra'ad Al-Hussein, Alto Commissario Onu per i Diritti Umani
Zeid Ra'ad Al-Hussein, Alto Commissario Onu per i Diritti Umani
IRAN: ALTO COMMISSARIO ONU PER I DIRITTI UMANI CHIEDE STOP ESECUZIONI PER DROGA

14 aprile 2016: l’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani Zeid Ra'ad Al Hussein ha chiesto all'Iran di fermare le esecuzioni per reati di droga fino a quando il Parlamento non discuta una nuova legge che permetterebbe di eliminare la pena di morte obbligatoria per questo tipo di reati.
Cinque uomini sono stati impiccati lo scorso fine settimana, tre di loro con l'accusa di traffico di stupefacenti. Gli altri due erano stati condannati per omicidio. In almeno uno dei casi, quello di Rashid Kouhi, c'erano serie preoccupazioni circa l'equità del processo e la negazione del suo diritto di appello. Kouhi era stato condannato a morte nel 2012 dopo essere stato trovato in possesso di 800 grammi di metanfetamine di tipo crystal. E’ stato giustiziato il 9 aprile nella provincia di Gilan, nel nord dell'Iran.
L'anno scorso, almeno 966 persone sono state giustiziate in Iran - il numero più alto in più di due decenni - la maggior parte per reati di droga. Almeno quattro dei giustiziati nel 2015 erano minorenni.
Tuttavia, nel dicembre dello scorso anno, 70 membri del Parlamento hanno presentato un disegno di legge per modificare la pena di morte obbligatoria per reati di droga. Il disegno di legge, che è stato depositato in Parlamento nel gennaio di quest'anno, prevede in alternativa la condanna all’ergastolo. Resta da vedere se sarà portato avanti nel nuovo Parlamento.
"Ci sono stati segnali incoraggianti dall'interno dell'Iran verso la riforma della legge, da magistratura, potere esecutivo e legislativo, e spero che il nuovo Parlamento approvi questi cambiamenti. Ma è un peccato che le esecuzioni per reati legati alla droga - crimini che chiaramente non superano la soglia in base al diritto internazionale sui diritti umani per l'applicazione della pena di morte - continuino nel frattempo ad essere praticate", ha dichiarato l’Alto Commissario Zeid. "Dato l’ampio riconoscimento in Iran del fatto che la pena di morte non scoraggi i reati di droga e che le leggi anti-narcotici abbiano bisogno di essere riformate, io invito l'Iran a compiere il primo importante passo di istituire una moratoria sull'uso della pena di morte."
Sono finora 60 le esecuzioni riportate in Iran quest’anno. L'Alto Commissario ha osservato che questo rappresenta un calo rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.
Zeid ha anche espresso profonda preoccupazione per l'elevato numero di minorenni detenuti nel braccio della morte in Iran. Ha esortato le autorità ad assicurarsi che nessuno venga giustiziato per reati commessi quando aveva meno di 18 anni, sottolineando che vi è un divieto rigoroso contro l'esecuzione di minorenni nel diritto internazionale sui diritti umani, inclusa la Convenzione Internazionale sui diritti civili e politici, che l'Iran ha ratificato nel 1975 e la Convenzione sui diritti del Fanciullo, ratificata dall’Iran nel 1994. (Fonti: un.org, 14/04/2016)

Altre news:
QATAR: CORTE D'APPELLO ORDINA FUCILAZIONE
PAKISTAN: DUE CONDANNATI PER OMICIDIO IMPICCATI A HARIPUR E MULTAN
GAZA: CONDANNA A MORTE EMESSA DA TRIBUNALE CIVILE
PAKISTAN: ALTRI SEI IMPICCATI IN VARIE CARCERI DEL PAESE
IRAN: OTTO IMPICCATI NEL CARCERE DI RAJAI SHAHR
INDIA: CONDANNATO ALL’IMPICCAGIONE PER L’OMICIDIO E STUPRO DI UNA BAMBINA
OCSE: MULTINAZIONALE MYLAN AMMONITA PER L’USO DI UN SUO FARMACO NELLE ESECUZIONI CAPITALI
GEORGIA (USA): KENNETH FULTS GIUSTIZIATO
SOMALIA: FUCILATO EX ADDETTO STAMPA DI AL-SHABAB
RENZI IN IRAN: NESSUNO TOCCHI CAINO, PARLI DI DIRITTI UMANI
VIRGINIA (USA): NO ALLA SEDIA ELETTRICA IN CASO DI MANCANZA DI FARMACI LETALI
SOMALIA: DUE MEMBRI DI AL-SHABAB GIUSTIZIATI PER L’OMICIDIO DI UN GIORNALISTA
IRAN: CINQUE IMPICCATI PER DROGA
YEMEN: 15 SOLDATI GOVERNATIVI GIUSTIZIATI DA AL-QAIDA
NIGERIA: NELLO STATO DI OYO NUOVA LEGGE SUI SEQUESTRI
AMNESTY INTERNATIONAL: NEL 2015 RECORD DI ESECUZIONI CAPITALI
SUDAN: 22 SUDANESI DEL SUD CONDANNATI A MORTE PER TERRORISMO
KENYA: DUE CONDANNATI A MORTE PER RAPINA CON VIOLENZA
PAKISTAN: TRE IMPICCATI PER OMICIDIO A LAHORE
APPELLO DI NESSUNO TOCCHI CAINO AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO RENZI IN VISITA IN IRAN
TEXAS (USA): GIUSTIZIATO PABLO LUCIO VASQUEZ
PAKISTAN: IMPICCAGIONE NEL CARCERE DI LAHORE
ARABIA SAUDITA: DUE SAUDITI GIUSTIZIATI PER OMICIDIO
SOMALIA: JIHADISTA TANZANIANO GIUSTIZIATO DA AL-SHABAAB
IRAN: CONDANNATO A MORTE UN ALTRO MINORE DETENUTO A SANANDAJ
CINA: CONDANNATO A MORTE PER STRAGE NELLA CASA DI CURA

[<< Prec] 1 2
2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  CORTE DI STRASBURGO. NESSUNO TOCCHI CAINO, STORICA SENTENZA DELLA CEDU SUL CASO VIOLA vs ITALIA  
  APPELLO DI NESSUNO TOCCHI CAINO PER NASRIN SOTOUDEH  
  NESSUNO TOCCHI CAINO INVITA ALL’EVENTO IN RICORDO DI ENZO MAZZARELLA ‘NASCONDI LA PIETRA CHE CAINO NON LA TROVI’  
  IRAN. NESSUNO TOCCHI CAINO, RIDUZIONE DELLE ESECUZIONI PER DROGA MA I NUMERI RESTANO PREOCCUPANTI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits