Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA
DOSSIER GIAPPONE

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Prigionieri liberati dal carcere di Orebo a Mandalay
Prigionieri liberati dal carcere di Orebo a Mandalay
MYANMAR: AMNISTIA PRESIDENZIALE PER 8541 PRIGIONIERI

18 aprile 2018:

Il presidente Win Myint ha concesso un'amnistia generale per 8541 prigionieri, tra cui 36 prigionieri di coscienza e 51 stranieri, per celebrare il capodanno del Myanmar che cade il 17 aprile.
Un totale di 8490 detenuti sono stati rilasciati per l'amnistia presidenziale secondo la notifica n. 17/2018 allo scopo di consentire alle persone di sentirsi in pace con sé stesse, prestando particolare attenzione all'umanitarismo.
Il presidente ha rilasciato 51 prigionieri stranieri concedendo un'amnistia generale secondo la notifica n. 18/2018 con l'intenzione di celebrare il capodanno del Myanmar, prestando particolare attenzione alle relazioni estere e rispettando l'umanitarismo. I prigionieri stranieri sono stati riportati nei loro paesi nativi.
Tra i detenuti rilasciati per l'amnistia presidenziale c'erano 27 persone di 80 anni e oltre, 25 persone tra 75-80 anni, 14 persone malate, 44 stranieri, 1462 persone della sezione 15 sugli stupefacenti, 3220 persone della sezione 16 (C) sugli stupefacenti, 1680 persone della sezione 15/16 (C) sugli stupefacenti, 141 persone in punizione disciplinare della polizia, 36 prigionieri di coscienza, un prigioniero locale donna e 2 prigionieri vietnamiti, riportando quanto scritto su Facebook da Zaw Htay, Direttore generale dell’Ufficio del Consigliere di Stato.
Un totale di 58 prigionieri sono stati rilasciati dalla prigione di Thayawady, nella parte settentrionale della regione di Bago. Sono stati rilasciati anche tre prigionieri di coscienza tra cui Ye Baw Than Gyoung, che aveva avuto quattro condanne a morte e l'ergastolo. I tre prigionieri di coscienza sono Ye Baw Than Gyoung, il maggiore Win Naing Kyaw e Kyaw Hlaing.
"Non posso credere di essere stato rilasciato. È troppo presto per fare commenti perché non so come sto", ha detto Ye Baw Than Gyoung.
Il maggiore Win Naing Kyaw aveva avuto una condanna a morte e una condanna a 28 anni.
Un totale di 64 prigionieri della prigione di Dawei, regione di Taninthayi, sono stati rilasciati con l'amnistia presidenziale. C'erano 58 prigionieri di sesso maschile e 6 donne.
"La prigione di Dawei ha rilasciato un totale di 64 prigionieri che hanno ottenuto l'amnistia. Prima di rilasciare i prigionieri, i funzionari del dipartimento gli hanno dato dei consigli. 1000 kyat sono stati forniti a ciascun prigioniero. Non sono autorizzato a dire quale prigioniero avesse la punizione", ha detto il responsabile della prigione di Dawei.
La prigione di Pakokku ha rilasciato un totale di 22 prigionieri sulla base dell’amnistia. Allo stesso modo, la prigione di Meiktila ha liberato 64 prigionieri, la prigione di Myitkyina 470 prigionieri, la prigione di Paungte 15 prigionieri, la prigione di Monywa 41 prigionieri, la prigione di Pathein 47 prigionieri, il carcere di Katha 107 prigionieri, la prigione di Hpa-an 156 prigionieri, il carcere Thayet 44 prigionieri, il carcere di Lashio 162 prigionieri, il carcere di Orebo 460 prigionieri, il carcere di Sittwe 87 prigionieri, il carcere di Myeik 293 prigionieri, il carcere di Hinthada 23 prigionieri e la prigione di Buthidaung 58 detenuti di cui 23 bengalesi.

(Fonti: elevenmyanmar.com, 18/04/2018)

Altre news:
EAU: CONDANNA A MORTE CONFERMATA
NIGERIA: POLIZIOTTO CONDANNATO ALL’IMPICCAGIONE PER OMICIDIO
EGITTO: CONFERMATE QUATTRO CONDANNE A MORTE PER TERRORISMO
INDIA: 9 CONDANNATI A MORTE PER TRIPLICE OMICIDIO NELL’ODISHA
PAKISTAN: TRE CONDANNE A MORTE PER UNO STUPRATORE OMICIDA
PAKISTAN: PRESIDENTE RESPINGE 513 RICHIESTE DI GRAZIA DI CONDANNATI A MORTE NEGLI ULTIMI CINQUE ANNI
COSTA D'AVORIO: CONGRESSO REGIONALE AFRICANO CONTRO LA PENA DI MORTE
IRAN: GIUSTIZIATO PER L’OMICIDIO DI UN BAMBINO
EGITTO: 11 CONDANNE A MORTE PER LO SCONTRO SUL LAVAGGIO AUTO
BANGLADESH: CINQUE CONDANNE A MORTE PER OMICIDIO
EGITTO: 36 CONDANNATI A MORTE PER ATTACCHI ALLE CHIESE
PAKISTAN: IMPICCATO PER TRIPLICE OMICIDIO
INDIA: CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DI UN BAMBINO DI SEI ANNI
IRAN: IMPICCATO NEL CARCERE DI KERMAN
COSTA D’AVORIO: AL VIA IL CONGRESSO REGIONALE AFRICANO CONTRO LA PENA DI MORTE
IRAQ: SETTE LEADER DELLO STATO ISLAMICO CONDANNATI A MORTE PER GENOCIDIO
USA: STUDIO SUL CALO DELLE CONDANNE A MORTE
PAKISTAN: LIBERATA DOPO 20 ANNI NEL BRACCIO DELLA MORTE
EGITTO: ALTRE 12 ESECUZIONI PRATICATE A MARZO
BELIZE: CONDANNATI ALL’ERGASTOLO DA RI-SENTENZIARE
ARABIA SAUDITA: CONDANNA A MORTE PER MEMBRO DELL’ISIS
NIGERIA: CONDANNATO ALL’IMPICCAGIONE PER RAPINA A MANO ARMATA
RAPPORTO ANNUALE OCTT 2017: 77 CONDANNATI A MORTE IN TUNISIA
KUWAIT: 15 CONDANNE A MORTE COMMUTATE IN ERGASTOLO
MALESIA: TRE CONDANNATI A MORTE PER TRAFFICO DI DROGA
BANGLADESH: TRE CONDANNATI A MORTE PER L’OMICIDIO E STUPRO DI UNA RAGAZZA
IRAQ: SEI TURCHE CONDANNATE A MORTE PER TERRORISMO
MONGOLIA: PROGETTO DI LEGGE PER REINTRODURRE LA PENA CAPITALE
KUWAIT: COPPIA CONDANNATA A MORTE PER L’OMICIDIO DELLA LORO CAMERIERA
EGITTO: CONDANNA A MORTE DEFINITIVA PER L'OMICIDIO DI UN NEGOZIANTE

[<< Prec] 1 2
2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  CORTE DI STRASBURGO. NESSUNO TOCCHI CAINO, STORICA SENTENZA DELLA CEDU SUL CASO VIOLA vs ITALIA  
  APPELLO DI NESSUNO TOCCHI CAINO PER NASRIN SOTOUDEH  
  NESSUNO TOCCHI CAINO INVITA ALL’EVENTO IN RICORDO DI ENZO MAZZARELLA ‘NASCONDI LA PIETRA CHE CAINO NON LA TROVI’  
  IRAN. NESSUNO TOCCHI CAINO, RIDUZIONE DELLE ESECUZIONI PER DROGA MA I NUMERI RESTANO PREOCCUPANTI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits