Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA
DOSSIER GIAPPONE

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

IL KENTUCKY NON COMPIE ESECUZIONI DA 10 ANNI

29 novembre 2018:

Il Kentucky è diventato il 21 novembre 2018 l'undicesimo stato mantenitore della pena capitale che non ha eseguito un'esecuzione in più di un decennio.
Altri 20 stati hanno abolito legislativamente o giudizialmente le loro leggi capitali, portando a 31 il numero di stati che non usano attivamente la pena di morte.
Il giorno prima che il Kentucky raggiungesse la sua pietra miliare dei 10 anni, una causa intentata in una corte federale ha evidenziato alcuni dei più grandi pericoli della pena capitale nel Commonwealth.
Il 20 novembre, Nickie Miller ha intentato una causa contro la Montgomery County, contro lo stato, e contro agenti delle forze dell'ordine locali e statali che avevano cospirato per incastrarlo per omicidio durante una rapina in abitazione di Paul Brewer nel 2011.
Miller è un ex militare malato di cancro che ha trascorso due anni in prigione con una imputazione capitale prima che nel 2017 la pubblica accusa ritirasse tutte le imputazioni.
La denuncia di Miller nomina sei persone coinvolte nelle indagini e nel procedimento giudiziario a suo carico: lo sceriffo della contea di Montgomery Fred Shortridge, il Procuratore Keith Craycraft, i detective Ralph Charles Jr. e Mark Collier, il dirigente penitenziario Eric Jones e l'addetto al poligrafo della polizia di stato del Kentucky John Fyffe.
La denuncia sostiene che gli imputati hanno fabbricato e distrutto prove, falsato le testimonianze loro e di altri, e costretto una donna a implicare falsamente Miller minacciando l’allontanamento dei suoi figli a meno che non avesse fornito la dichiarazione che volevano.
Secondo la denuncia, la presunta cattiva condotta "ha avuto un profondo impatto sulla salute di Miller, negandogli trattamento medico adeguato per il suo cancro, compresa la chemioterapia, mentre era in carcere ".
Il Kentucky ha imposto 97 condanne a morte dal momento del ripristino della pena di morte nel 1975. Più della metà (49) di quelle condanne o sentenze sono state annullate, compresa la condanna di Larry Osborne, che è stato esonerato nel 2002.
Due dei tre uomini giustiziati nel Kentucky dal 1975 ad oggi hanno rinunciato volontariamente ad alcuni o tutti i loro appelli.
Le esecuzioni in Kentucky sono ferme dal 2010 anche come risultato delle contestazioni al protocollo di iniezione letale. L'ufficio del procuratore generale è in procinto di presentare la sua memoria nel caso dell'iniezione letale il 30 novembre, ma sono previste ulteriori audizioni e briefing prima che il tribunale emetta una sentenza nel caso.

(Fonti: DPIC, WHAS-TV, Louisville Courier Journal, WKYT-TV, 21/11/2018)

Altre news:
BIELORUSSIA: DUE DETENUTI FUCILATI PER OMICIDIO
GIORDANIA: DUE CONDANNE A MORTE PER OMICIDIO
IRAN: IMPICCATO IN CARCERE A TABRIZ PER OMICIDIO
MALESIA: CONDANNA A MORTE PER SPACCIO DI DROGHE
IRAQ: CONDANNATO ALL’IMPICCAGIONE PER ATTENTATO TERRORISTICO
MALDIVE: SI ALLA MORATORIA SULLA PENA DI MORTE
ZIMBABWE: CORTE SUPREMA CONFERMA CONDANNA CAPITALE PER OMICIDIO
BANGLADESH: QUATTRO CONDANNATI A MORTE PER L’OMICIDIO DI UNO SCOLARO
NIGERIA: OMICIDA CONDANNATO ALL’IMPICCAGIONE
EGITTO: CONFERMATE 10 CONDANNE A MORTE
NIGERIA: CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DELLA MADRE
GIORDANIA: CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DELLA MOGLIE
SUDAN: STUDENTE DEL DARFUR CONDANNATO A MORTE
EGITTO: 17 CONDANNATI A MORTE PER ATTENTATI CONTRO I COPTI
PAKISTAN: CONFERMATE LE CONDANNE CAPITALI DI 11 TERRORISTI
IRAN: IMPICCATO A NUR PER OMICIDIO
EAU: CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DI UNA GUARDIA
CINA: UIGURO CONDANNATO A MORTE PER PELLEGRINAGGIO NON AUTORIZZATO
INDONESIA: MEMBRO DEI ‘BALI NINE’ RILASCIATO DOPO 13 ANNI DI CARCERE
INDIA: SETTE CONDANNATI A MORTE PER OMICIDIO
NIGERIA: DUE CONDANNATI A MORTE PER L’OMICIDIO DI UN PRETE CATTOLICO
IRAN: TRE IMPICCATI IN PUBBLICO A SHIRAZ
INDIA: PENA DI MORTE CONFERMATA PER L’OMICIDIO E STUPRO DI UNA BAMBINA
INDIA: CONDANNATO A MORTE PER OMICIDIO SIKH
KENYA: DUE POLIZIOTTI CONDANNATI A MORTE PER OMICIDIO
MYANMAR: CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DI UNO STUDENTE 19ENNE
EAU: CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DI UN COLLEGA
IRAN: ESECUZIONE NEL CARCERE DI ZAHEDAN
SOMALIA: EX MILITARE GIUSTIZIATO NEL JUBBALAND
NIGERIA: CONDANNATO ALL’IMPICCAGIONE PER L’OMICIDIO DEL PADRE

1 2 3 [Succ >>]
2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  CORTE DI STRASBURGO. NESSUNO TOCCHI CAINO, STORICA SENTENZA DELLA CEDU SUL CASO VIOLA vs ITALIA  
  APPELLO DI NESSUNO TOCCHI CAINO PER NASRIN SOTOUDEH  
  NESSUNO TOCCHI CAINO INVITA ALL’EVENTO IN RICORDO DI ENZO MAZZARELLA ‘NASCONDI LA PIETRA CHE CAINO NON LA TROVI’  
  IRAN. NESSUNO TOCCHI CAINO, RIDUZIONE DELLE ESECUZIONI PER DROGA MA I NUMERI RESTANO PREOCCUPANTI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits