Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

CINA: GIUSTIZIATO PER L’OMICIDIO DELLA MOGLIE

6 giugno 2020:

Un uomo di Shanghai è stato giustiziato il 4 giugno 2020 per aver ucciso sua moglie e nascosto il corpo in un congelatore per tre mesi, ha comunicato il Tribunale Intermedio del Popolo n. 2 di Shanghai.
Zhu Xiaodong, 30 anni, era stato accusato di aver strangolato la donna, Yang Liping, 30 anni, nel corso di una lite il 17 ottobre 2016, nella loro casa del distretto Hongkou di Shanghai.
La coppia, che aveva contratto matrimonio nel dicembre 2015, aveva chiesto il divorzio nel 2016. Nei due mesi precedenti la morte di Yang, Zhu acquistò libri sul tema della morte e dell'omicidio, oltre al frigorifero che in seguito usò per nascondere il corpo di Yang.
Dopo averla uccisa, avrebbe avvolto il corpo in una coperta, mettendolo poi nel frigo sul balcone per 105 giorni, durante i quali si finse sua moglie sui social e nei messaggi di testo ai genitori e amici della donna, secondo il tribunale.
Zhu si consegnò alla polizia il 1° febbraio, dopo aver invitato i suoi genitori a cena e confessato il crimine.
In un’udienza svoltasi il 23 agosto presso il Tribunale Intermedio del Popolo n. 2 di Shanghai, Zhu si dichiarò colpevole e "disposto ad accettare per intero la condanna, in linea con la legge".
Dopo essere stato condannato a morte, Zhu ha chiesto una pena più lieve, sottolineando di essersi consegnato alla polizia, di aver confessato ed espresso rimorso per l'omicidio commesso.
Al processo d’appello presso l’Alta Corte del Popolo di Shanghai, il 5 luglio 2019 la Corte lo ha ritenuto colpevole di omicidio premeditato, avendo Zhu conservato il corpo di Yang nel frigorifero per tre mesi.
Fu anche scoperto che Zhu trasferì 45.000 yuan ($ 6.318,2) dal conto bancario di Yang al suo e usò la sua carta di credito per acquistare beni di lusso e pagare viaggi in Cina e all'estero per un importo di oltre 100.000 yuan ($ 14.040,6). Un'indagine della polizia concluse che aveva usato la carta d'identità di Yang per effettuare check-in negli hotel mentre era accompagnato da donne diverse.
L’Alta Corte ha quindi confermato la condanna a morte originaria, affermando che c'erano prove sufficienti che Zhu avesse premeditato l'omicidio e commesso il crimine in modo estremamente crudele. 

(Fonti: Xinhua, 04/06/2020)

Altre news:
USA: PAUL BROWNING DIVENTA IL 168° ‘ESONERATO’ DAL BRACCIO DELLA MORTE
CARCERE. NESSUNO TOCCHI CAINO, UN ALTRO SUICIDIO IN ISOLAMENTO
SOMALIA: AL-SHABAAB TAGLIANO LA MANO DI UN UOMO CONDANNATO PER FURTO
PAKISTAN: RIMANDATA UDIENZA D’APPELLO PER LA COPPIA CRISTIANA CONDANNATA A MORTE PER BLASFEMIA
IRAN: L’AYATOLLAH KHAMENEI GRAZIA 3.721 DETENUTI
PAKISTAN: IL GOVERNO DELL’AZAD JAMMU E KASHMIR APPROVA LA PENA DI MORTE PER GLI ABUSI SU MINORI
IRAQ: PIU’ DI 3.000 I TERRORISTI DELL’ISIS NEL BRACCIO DELLA MORTE
INDIA: ASSOLTO DOPO ESSERE STATO CONDANNATO A MORTE PER TRIPLICE OMICIDIO
COVID-19: APPELLO PER UNA MORATORIA MONDIALE SULLA PENA DI MORTE DURANTE LA PANDEMIA
NIGERIA: CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DEL PADRE
NIGERIA: SEI MILITARI RISCHIANO LA CONDANNA A MORTE IN RELAZIONE ALL’UCCISIONE DEL CAPO DELLA DIFESA
PENNSYLVANIA (USA): GIUDICE FEDERALE ANNULLA VERDETTO COLPEVOLEZZA E CONDANNA A MORTE DI SAMUEL RANDOLPH

[<< Prec] 1 2 3
2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
  NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI  
  IRAN: NESSUNO TOCCHI CAINO, IMPICCAGIONE DEL MANIFESTANTE MOSTAFA SALEHI È UNA VERGOGNA PER IL MONDO COSIDDETTO DEMOCRATICO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits