Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

IRAN - Nasrin Sotoudeh è dovuta tornate in prigione nonostante sia ancora positiva

2 dicembre 2020:

Nasrin Sotoudeh è tornata in prigione su ordine della magistratura, contro il parere del medico legale statale secondo cui è ancora contagiosa dopo aver contratto il COVID-19, e necessiterebbe di altre due settimane per il trattamento. Prima di tornare in prigione, Nasrin ha richiamato l'attenzione del pubblico sull'imminente esecuzione di Ahmadreza Djalali.
Secondo Iran Human Rights, Nasrin Sotoudeh, una importante attivista per i diritti umani e avvocato, è tornato nella prigione di Qarchak su ordine dei funzionari giudiziari il 2 dicembre 2020.
Parlando a IHR, Reza Khandan, il marito di Nasrin ha detto: "L'altro ieri, l'ufficio del medico legale dello stato ha tenuto una riunione della commissione medica per esaminare le attuali condizioni di Nasrin. Oltre a un cardiologo, i medici presenti per esaminare il COVID-19 di Nasrin, hanno ritenuto che sarebbe stata contagiosa per altre due settimane e che sarebbe stata in grado di lasciare la sua stanza o casa con una mascherina solo dopo quel periodo. Questa valutazione ci aveva dato l’impressione che la sua licenza sarebbe stata prolungata di due settimane. Pensavamo anche che la licenza in corso non sarebbe scaduta fino a sabato 5 dicembre. Ma oggi, hanno chiamato inaspettatamente dall'ufficio del procuratore e le hanno detto di ripresentarsi al carcere. Non hanno ascoltato nulla di ciò che avevamo da dire. Hanno detto che avremmo dovuto essere noi a chiedere un prolungamento della licenza, cosa che non avevamo fatto. Certamente gli ordini provenivano dall'alto."
Parastou Forouhar (artista e figlia di politici e attivisti assassinati, Dariush e Parvaneh Forouhar) ha twittato un messaggio di Nasrin prima del suo ritorno in prigione.
"Cari amici e attivisti per i diritti umani, mi hanno detto di tornare in prigione e tornerò in prigione oggi. Il luogo in cui avevo lasciato centinaia di miei compagni di cella per venire qui. Dove ho lasciato il mio cuore. È sempre così, date le circostanze, non voglio parlare di come non sono stata in grado di abbracciare i miei figli nelle ultime tre settimane a causa del coronavirus. Ma sento che è mio dovere esprimere la mia preoccupazione per la situazione di Ahmadreza Djalali e chiedere a coloro che possono raccogliere sostegno, di prestare attenzione al suo caso. Liberate Ahmadreza Djalali, oggi. Nasrin Sotoudeh, 3/12/2020".
Nasrin Sotoudeh è una avvocatessa e attivista per i diritti umani che ha rappresentato molti attivisti per i diritti umani, attivisti per i diritti delle donne, vittime di abusi sui minori e minorenni nel braccio della morte. In precedenza era stata incarcerata dall'agosto 2010 al settembre 2013 per le sue attività professionali e relative ai diritti umani.
È stata nuovamente arrestata il 13 giugno 2018 e condannata a cinque anni di carcere in contumacia con l'accusa di "occultamento di una spia". In un caso separato con sette diversi capi d’accusa, è stata condannata a 148 frustate e 33 anni di prigione dalla 28a sezione del Tribunale Rivoluzionario di Teheran presieduta dal giudice Moghiseh. Una delle accuse contro di lei era "appartenenza a un gruppo illegale", riferendosi a Legam, una campagna per abolire la pena di morte. In Iran in caso di condanne multiple di solito la più alta assorbe le più basse, ma dato l'elevato numero di accuse contro di lei, non è chiaro quanta parte della pena dovrà scontare.

https://iranhr.net/en/articles/4515/

(Fonte: IHR)

Altre news:
TANZANIA: CONDANNE A MORTE COMMUTATE PER 256 PRIGIONIERI DEL BRACCIO DELLA MORTE
USA - Federale. Brandon Bernard, 40 anni, nero, è stato giustiziato.
USA - Anche Amanda Knox, con “Death Penalty Action”, contro le esecuzioni federali.
BANGLADESH: CINQUE CONDANNATI A MORTE PER OMICIDIO
IRAN - Kamal Asghari giustiziato nella prigione di Mahabad il 9 dicembre.
IRAN - Daniel Divani-Azar giustiziato nella prigione di Miandoab il 9 dicembre.
QATAR: CONFERMATE DUE CONDANNE CAPITALI PER OMICIDIO
INDONESIA: UNA CONDANNA A MORTE PER TRAFFICO DI DROGA
IRAN - Confermata la condanna a morte del giornalista Ruhollah Zam.
NIGERIA: CONFERMATA CONDANNA CAPITALE PER L’OMICIDIO DEL MARITO
PAKISTAN: TRE CONDANNE A MORTE PER STUPRO
ARABIA SAUDITA: CONDANNATO A MORTE PER GLI OMICIDI DI DUE AGENTI DELLA SICUREZZA
EGITTO: AMNESTY RIPORTA 57 ESECUZIONI  A OTTOBRE E NOVEMBRE
CINA: GIUSTIZIATO PER GLI OMICIDI DI DUE SCOLARI
IRAN - Abdollah Mohammadi, minore all'epoca del reato, è stato giustiziato nella prigione di Yazd il 6 dicembre 2020.
BANGLADESH: SETTE CONDANNATI A MORTE PER OMICIDIO POLITICO
COREA DEL NORD: FUCILATO IN PUBBLICO PER AVER VIOLATO NORME ANTI-COVID
DITEMI QUAL È IL CARCERE GIUSTO PER QUESTO INVALIDO AL 100 PER 100
RDC: 14 CONDANNATI A MORTE PER GLI OMICIDI DI DUE GEMELLI RAPPER
IRAN - La Corte Suprema annulla le condanne a morte di Saeed Tamjidi, Mohammad Rajabi e Amirhossein Moradi.
STATI UNITI: 172 INNOCENTI LIBERATI DAL BRACCIO DELLA MORTE. FALSE PROVE DELL’ACCUSA, FALSI INFORMATORI, PREGIUDIZI RAZZIALI
USA - Imputati di colore intellettualmente disabili e stranieri sproporzionatamente soggetti alla pena di morte.
NIGERIA: TRE CONDANNATI A MORTE PER RAPINE A MANO ARMATA NELLO STATO DI ONDO
INDIA: CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO E STUPRO DI UNA BAMBINA
PAKISTAN: UNA CONDANNA CAPITALE CONFERMATA E UN’ALTRA COMMUTATA
PAKISTAN: CONDANNATO A MORTE PER GLI OMICIDI DI CINQUE FAMILIARI
BANGLADESH: TRE CONDANNATI ALL’IMPICCAGIONE PER L’OMICIDIO DI UN BAMBINO
USA - Pennsylvania. Roderick Johnson oggi è stato scarcerato.
IRAN - URGENTE: l’esecuzione di Ahmadreza Djalali potrebbe davvero essere imminente.
COREA DEL NORD: GIUSTIZIATI QUATTRO SOLDATI COINVOLTI IN UN CASO DI CONTRABBANDO

[<< Prec] 1 2 3 4 [Succ >>]
2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
  NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits