Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Iwao Hakamada
Iwao Hakamada
GIAPPONE: NUOVO PROCESSO PER IL PRIGIONIERO DA PIÙ TEMPO AL MONDO NEL BRACCIO DELLA MORTE

24 dicembre 2020:

La Corte Suprema del Giappone ha confermato una sentenza che dispone un nuovo processo per il prigioniero da più tempo al mondo nel braccio della morte, ha detto il 23 dicembre 2020 un avvocato del detenuto 84enne.
Iwao Hakamada si trova nel braccio della morte da più di mezzo secolo, dopo essere stato riconosciuto colpevole di aver derubato e ucciso il suo capo, la moglie dell'uomo e i loro due figli adolescenti.
Hakamada sostiene di aver confessato il crimine dopo un brutale interrogatorio della polizia in cui subì percosse, e che le prove nel caso siano false.
Ha tentato di ritrattare la sua confessione, ma fu condannato a morte nel 1968, con sentenza confermata dalla Corte Suprema nel 1980.
In una rara retromarcia per il rigido sistema giudiziario giapponese, un tribunale distrettuale della città di Shizuoka nel 2014 ha accolto la sua richiesta di un nuovo processo.
Il tribunale distrettuale ha ammesso che gli investigatori potrebbero aver piazzato le prove e ha ordinato la liberazione dell'ex pugile, aggiungendo che sarebbe "insopportabilmente ingiusto" tenerlo recluso in attesa del nuovo processo.
I pubblici ministeri hanno allora presentato ricorso e hanno vinto presso l'Alta Corte di Tokyo, spingendo Hakamada a trasferire il caso alla Corte Suprema, che il 23 dicembre si è pronunciata in suo favore, disponendo il nuovo processo.
"La Corte Suprema ha deciso oggi di ordinare un nuovo processo ribaltando la decisione dell'Alta Corte di Tokyo che aveva respinto la richiesta di nuovo processo", ha scritto sul suo blog l'avvocato di Hakamada, Yoshiyuki Todate.
“Il fatto che un percorso per la ripresa di un nuovo processo non sia stato interrotto è molto positivo. Le mie mani stanno ancora tremando dopo aver sentito questo. Sono davvero, davvero contento."
I sostenitori di Hakamada dicono che quasi 50 anni di detenzione, per lo più in isolamento e con la continua minaccia di esecuzione, abbiano pesantemente compromesso la salute mentale del prigioniero.
In un'intervista alla AFP nel 2018, l'ex pugile ha detto di sentirsi "in combattimento ogni giorno".

(Fonti: AFP, 23/12/2020)

Altre news:
KUWAIT: DONNA CONDANNATA A MORTE PER L’OMICIDIO DELLA DOMESTICA FILIPPINA
IRAN - Fereydoun Tavakoli giustiziato il 31 dicembre nella prigione di Rasht.
IRAN - Le Nazioni Unite condannano l’esecuzione di Mohammad Hassan Rezaiee.
EGITTO: DUE CONDANNE A MORTE PER L’OMICIDIO DELLA ‘RAGAZZA DI MAADI’
KAZAKISTAN: PARLAMENTO RATIFICA IL SECONDO PROTOCOLLO OPZIONALE
USA - California. È morto il serial killer Samuel Little
IRAN - Un uomo, identificato solo come Rostam, impiccato il 30 dicembre nella prigione di Rajaee Shahr.
IRAN - Mustafa Seifi giustiziato il 30 dicembre nella prigione di Sanandaj.
INDIA: CONDANNATO A MORTE DUE VOLTE PER LO STUPRO E OMICIDIO DI UNA BAMBINA
CINA: RIPRISTINATA CONDANNA A MORTE PER LO STUPRO E OMICIDIO DI UNA BAMBINA
USA - Ohio. Romell Broom, vittima di una esecuzione abortita nel 2009, muore di Covid.
GIAPPONE: NESSUNA ESECUZIONE NEL 2020
INDIA: CONDANNATO A MORTE NELL’ASSAM PER LO STUPRO E OMICIDIO DI UNA BAMBINA
KUWAIT: EGIZIANO CONDANNATO A MORTE PER GLI OMICIDI DI DUE DONNE
TANZANIA: QUATTRO CONDANNATI A MORTE PER OMICIDIO
IRAN - Abdulhamid Mir-Balouchzehi impiccato il 26 dicembre nella prigione di Zahedan.
IRAN - Seyed Paki è stato giustiziato nella prigione centrale di Qom il 26 dicembre.
TRUMP HA FATTO DELL’AMERICA UNO STATO-CAINO: MAI COSÌ TANTE ESECUZIONI IN DUE SECOLI
NIGERIA: CONDANNATO ALL’IMPICCAGIONE PER RAPINA A MANO ARMATA
USA - Federale. Sospensione dell'esecuzione di Lisa Montgomery.
PAKISTAN: CONDANNATO A MORTE PER LO STUPRO DI UNA RAGAZZA DISABILE
IRAN - Mehraban Barahouei e Khodadad Nohatani giustiziati il 26 dicembre nella prigione di Zahedan.
USA - Pubblicata l’ultima edizione di "Death Row USA" aggiornata al 1° ottobre 2020
IRAN - 4 uomini impiccati nella prigione di Ahvaz il 24 dicembre.
SOMALIA: AL SHABAAB GIUSTIZIANO UN UOMO ACCUSATO DI OMICIDIO
EGITTO: TRIBUNALE INVIA TRE CONDANNE A MORTE AL GRAN MUFTI PER L’APPROVAZIONE
SOMALIA: AL SHABAAB TAGLIANO LA MANO DI UN UOMO ACCUSATO DI FURTO
KAZAKISTAN: VERSO LA RATIFICA DEL SECONDO PROTOCOLLO OPZIONALE
APPELLO DI REPRIEVE, IHR E NTC: IL GOVERNO ITALIANO NON FORNISCA SUPPORTO ALLA PENA DI MORTE IN IRAN
BANGLADESH: DUE CONDANNATI A MORTE PER L’OMICIDIO DI UN BAMBINO

1 2 3 4 [Succ >>]
2021
gennaio
febbraio
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
  NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits