Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

SUDAN: PARAMILITARE CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DI UN MANIFESTANTE

25 maggio 2021:

Un tribunale sudanese il 24 maggio 2021 ha condannato a morte un paramilitare per l’omicidio di un manifestante avvenuto nel corso di un attacco a un campo di protesta a Khartoum, due anni fa.
Il tribunale ha stabilito che Youssef Mohieldin al-Fiky, maggiore delle Forze paramilitari di Supporto Rapido, abbia investito un manifestante con la sua auto mentre le forze di sicurezza disperdevano un sit-in fuori dal quartier generale militare.
Il manifestante, Hanafy Abdel-Shakour, fu una delle oltre 120 persone uccise nel giugno 2019 durante la repressione dei manifestanti nella capitale e in altre località del Sudan. Due mesi prima, i militari avevano estromesso l'allora presidente Omar al-Bashir nel mezzo di una rivolta contro il suo governo autocratico durato quasi tre decenni.
Al-Fiky avrebbe lanciato la sua auto contro il 22enne Abdel-Shakour, a Omdurman, una città adiacente a Khartoum, secondo l'agenzia di stampa statale SUNA.
Il processo era iniziato nel luglio 2020, presso l'Istituto di Scienze Giuridiche e Legali di Khartoum.
I giudici hanno tenuto 26 udienze prima di emettere la sentenza il 24 maggio.
Il verdetto può essere impugnato davanti a un tribunale di ordine superiore.
I video diffusi sui social media mostrano decine di persone al di fuori del tribunale che hanno applaudito la sentenza. Anche la famiglia di Abdel-Shakour è stata vista abbracciarsi e pregare.
Dopo la cacciata di al-Bashir, il Sudan ha intrapreso un fragile cammino verso la democrazia ed è guidato da un governo congiunto militare-civile.
Lo scioglimento violento del sit-in nel 2019 è stato un punto di svolta in quelli che fino ad allora erano stati i rapporti tra militari e manifestanti.
Questi ultimi avevano chiesto un'indagine internazionale sull’attacco, ma un accordo mediato dall'Unione Africana nell'agosto 2019 tra generali e manifestanti ha stabilito che una commissione locale avrebbe indagato. La commissione, tuttavia, ha ripetutamente mancato i termini per la presentazione delle sue conclusioni, facendo infuriare le famiglie delle vittime e i gruppi di protesta.
I manifestanti hanno accusato le forze paramilitari di guidare la repressione.
La Forza paramilitare è nata dalle famigerate milizie janjaweed implicate nel conflitto del Darfur e ora fa parte dell'esercito.
Un procuratore sostenuto dai militari ha dichiarato nel 2019 che otto ufficiali, tra cui un generale maggiore, sono stati accusati di crimini contro l'umanità commessi durante la repressione. Ma da allora non si è più saputo di alcun processo o condanna.

(Fonte: AP, 24/05/2021)

Altre news:
COREA DEL NORD: GIUSTIZIATO PER AVER VENDUTO ILLEGALMENTE FILM E VIDEO SUDCOREANI
ARABIA SAUDITA: OMICIDA PERDONATO DAL PADRE DELLA VITTIMA A POCHI MINUTI DALL’ESECUZIONE
IRAN - Abusi e molestie sessuali sistematiche contro le donne detenute
IRAN - Incriminato per spionaggio il turista francese Benjamin Berier
IRAN - Yousef e Shamsi Pirostovan (Pir-Ostovan) giustiziati nella prigione di Qazvin il 30 maggio
IRAN - Identificati i 6 uomini di etnia baluca giustiziati nella prigione di Birjand
USA - Arizona. Ripristinata la camera a gas
IRAN, PER IL DOPO-ROUHANI PRONTO IL ‘RE DELLA FORCA’
NON CHIAMATELA PREVENZIONE, QUESTA E’ UNA PERSECUZIONE
ZIMBABWE: UNA STATUA PER L’EROINA ANTI-COLONIALISTA IMPICCATA DAI BIANCHI
VIETNAM: NIGERIANO CONDANNATO A MORTE PER TRAFFICO DI DROGA
EGITTO: CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DEL FRATELLO
CORTE SUPREMA: PENA DI MORTE CONFERMATA PER LA ‘RAPITRICE DI DAMMAM’
TAIWAN: CONDANNA A MORTE PER OMICIDIO
USA - California. Commissione raccomanda l'abrogazione della pena di morte
INDIA: CONDANNATI A MORTE 12 MEMBRI DI UNA BANDA DI RAPINATORI
IRAN - Kianoosh Ali-Moradi e Ahmad Qodrati giustiziati nella prigione di Isfahan il 24 maggio
IRAN - Saba Kord Afshari in sciopero della fame
INDIA: 13 ASSOLTI NEL CASO DEL MASSACRO DI SENARI
ZAMBIA: CONDANNATO ALL’IMPICCAGIONE PER LO STUPRO E OMICIDIO DELLA FIGLIA DI TRE GIORNI
IRAN - Una donna, Kobra Fatemi, impiccata nella prigione di Yazd il 23 maggio
IRAN - Saleh Shariati, minorenne condannato a morte, assolto in appello.
IRAN - Il Belucistan non è meno della Palestina
IRAN - Nuova sentenza nel caso artificioso contro Narges Mohammadi
L’EREDITÀ SECONDO PANNELLA: ‘FATE DELLA MANCANZA UNA PRESENZA’
VIETNAM: TRE CONDANNATI A MORTE A HO CHI MINH CITY PER REATI DI DROGA
MALESIA: COPPIA CONDANNATA A MORTE PER L’OMICIDIO DEL FIGLIO
LA CONOSCENZA COME DIRITTO UMANO. IL CONSIGLIO D’EUROPA DICE SI’
USA - L’ergastolo senza condizionale è una condanna a morte, ma con meno protezioni legali
IRAN - Secondo PMOI/MEK alla data del 21 maggio le vittime del Coronavirus sarebbero 294.800

1 2 3 4 [Succ >>]
2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
  NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits