Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

CORTE AFRICANA PER I DIRITTI UMANI ORDINA ALLA TANZANIA DI ELIMINARE LA CONDANNA A MORTE OBBLIGATORIA

2 dicembre 2019:

La Corte Africana per i Diritti Umani e dei Popoli ha ordinato al governo della Tanzania di rimuovere dai suoi codici la condanna a morte obbligatoria inflitta a persone riconosciute colpevoli di omicidio, ha riportato il Daily News il 29 novembre 2019. Composto da dieci giudici, guidati dal presidente Sylvain Oré, la Corte ha ordinato alla Tanzania di adottare entro un anno le misure necessarie per abrogare la disposizione della sezione 197 del codice penale, che prevede questo tipo di pena capitale. "Questo tribunale ordina allo Stato esaminato di adottare le misure necessarie entro un anno dalla data di notifica della presente sentenza per rimuovere la natura obbligatoria dell'imposizione della condanna a morte in quanto elimina il potere discrezionale del giudice", hanno dichiarato.
I giudici hanno riscontrato che la Sezione 197 del codice penale non prevede che la persona condannata fornisca prove attenuanti per cui il tribunale non ha altra scelta che imporre la condanna a morte. Nella loro sentenza storica, i giudici hanno anche ordinato al governo tanzaniano di pubblicare sui siti Web della Magistratura e del Ministero della Giustizia e degli Affari costituzionali la sentenza in questione e che tale sentenza debba rimanere accessibile almeno per un anno dalla data di notifica della sua esistenza.
La Corte nella chiusura della 55a Sessione Ordinaria, durata quattro settimane, ha inoltre ordinato al governo tanzaniano di fornire in tre mesi un rapporto sull'esecuzione della sentenza e sullo stato dell'attuazione. Hanno osservato che l'imposizione obbligatoria della condanna a morte prevista dalla legge costituisce una violazione arbitraria del diritto alla vita, pertanto la Corte ha ritenuto che la Tanzania abbia violato l'articolo 4 della Carta Africana sui Diritti umani e dei Popoli.
I giudici hanno sottolineato che l'impiccagione di una persona è una di quelle misure che sono intrinsecamente degradanti, poiché il metodo di attuazione di tale sentenza è l'indegnità, la tortura e la disumanità.

(Fonti: dailynews.co.tz, 29/11/2019)

Altre news:
NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI
NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 28 SETTEMBRE AD ACI SANT’ANTONIO
IRAN: NESSUNO TOCCHI CAINO SALUTA INTERRUZIONE SCIOPERO DELLA FAME DI NASRIN SOTOUDEH
BANGLADESH: CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DELLA MOGLIE
NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 27 SETTEMBRE A MISTERBIANCO (CT)
MALESIA: DUE CONDANNATI A MORTE PER L’OMICIDIO DI UN BAMBINO
SOMALIA: GIUSTIZIATO DAGLI AL-SHABAAB PER STREGONERIA
KAZAKISTAN: PENA DI MORTE ABOLITA
NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 25 SETTEMBRE A CATANIA
NIGERIA: NELLO STATO DI KADUNA CASTRAZIONE CHIRURGICA PER GLI STUPRATORI
IRAN - Una donna, Mahtab Shafiei, è stata giustiziata nella prigione di Rajai Shahr il 23 settembre.
NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 24 SETTEMBRE A GELA
IRAN: DUE FRATELLI IMPICCATI IN CARCERE A MASHHAD PER STUPRO
PAKISTAN: DUE CONDANNATI A MORTE PER L’INCENDIO DELLA FABBRICA DI KARACHI
BANGLADESH: DUE CONDANNATI A MORTE PER OMICIDIO COMMESSO 18 ANNI FA
INCONTRO – DIBATTITO ‘MISURE DI PREVENZIONE PATRIMONIALE E STATO DI DIRITTO’ IL 23 SETTEMBRE A CANICATTI’
PAKISTAN: CONDANNATO A MORTE TRE VOLTE PER LO STUPRO E OMICIDIO DI UNA BAMBINA
ZAMBIA: CONFERMATA CONDANNA A MORTE PER L’OMICIDIO DELLA MOGLIE
VIETNAM: CONDANNATO A MORTE PER TRAFFICO DI DROGA
ANNIVERSARIO #LIVATINO. NESSUNO TOCCHI CAINO A PALMA DI MONTECHIARO PER SOSTENERE CULTURA DEL #PERDONO
NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 22 SETTEMBRE A FAVARA (AG)
TANZANIA: CINQUE CONDANNATI A MORTE PER OMICIDIO
SUD SUDAN: CORTE MARZIALE EMETTE DUE CONDANNE A MORTE PER OMICIDIO
IRAN - Movid Savari, forse minorenne al momento del reato, è stato giustiziato nella prigione di Sepidar il 20 settembre.
IL VIAGGIO DELLA SPERANZA IL 19 SETTEMBRE A REGGIO CALABRIA E DAL 21 SETTEMBRE IN SICILIA
PAKISTAN: CONDANNATO A MORTE IL RAPINATORE-OMICIDA DELL’AUTO BLU
IL VIAGGIO DELLA SPERANZA DAL 21 SETTEMBRE IN SICILIA
YEMEN: CONDANNATO A MORTE PER GLI OMICIDI DI DUE SUOI FRATELLI
COREA DEL NORD: SEI GIUSTIZIATI PER AVER ORGANIZZATO GIRO DI PROSTITUZIONE
YEMEN: TRIBUNALE MILITARE CONDANNA A MORTE CINQUE HOUTHI

1 2 3 [Succ >>]
2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  IRAN: NESSUNO TOCCHI CAINO, IMPICCAGIONE DEL MANIFESTANTE MOSTAFA SALEHI È UNA VERGOGNA PER IL MONDO COSIDDETTO DEMOCRATICO  
  IRAN. NESSUNO TOCCHI CAINO, L’UE AGGIORNI LA LISTA DEGLI ESPONENTI DEL REGIME CHE VIOLANO I DIRITTI UMANI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits