Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

AFGHANISTAN: FUNZIONARI RIPORTANO L’ESECUZIONE DI 6 MEMBRI DI UNA FAMIGLIA DA PARTE DEI TALEBANI

20 gennaio 2020:

Funzionari afgani hanno dichiarato il 19 gennaio 2020 che i talebani hanno giustiziato sei membri di una stessa famiglia, tra cui una bambina, in un villaggio nel nord del Paese.
I talebani hanno negato qualsiasi coinvolgimento, dicendo che l'attacco avvenuto nel villaggio il 18 gennaio è stato scatenato da una disputa personale.
Tuttavia, funzionari afgani locali hanno affermato che la famiglia era stata accusata dai talebani di lavorare nella prostituzione. I miliziani li hanno condannati a morte per atti immorali, poi hanno preso d'assalto la casa aprendo il fuoco, secondo Jawed Bedar, portavoce del governatore della provincia di Faryab.
La madre e la sorella gemella della bambina sono sopravvissute, ma entrambe le gambe della bambina hanno dovuto essere amputate, ha detto il portavoce.
Ha aggiunto che le forze di sicurezza afgane sono entrate nel villaggio la mattina del 19 gennaio e hanno aiutato i due sopravvissuti a raggiungere l’ospedale.
Ha detto che i talebani hanno attaccato le truppe governative quando sono arrivate. Nel conseguente scontro a fuoco sono rimasti uccisi tre talebani, che secondo Bedar sarebbero coinvolti nell'uccisione della famiglia.
I talebani controllano il villaggio nel distretto di Andkhoy dove hanno avuto luogo le uccisioni, rendendo difficile determinare con precisione l'accaduto, ha aggiunto.
La gente del posto ha anche contestato i resoconti relativi alla prostituzione. Invece, hanno sostenuto che un membro della famiglia uccisa fosse un ex militante talebano che recentemente si era unito al processo di pace, secondo il capo del distretto di Andkhoy, Sultan Mohammad Sanjer.

(Fonti: AP, 19/01/2020)

Altre news:
NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI
ANNIVERSARIO #LIVATINO. NESSUNO TOCCHI CAINO A PALMA DI MONTECHIARO PER SOSTENERE CULTURA DEL #PERDONO
SUD SUDAN: CORTE MARZIALE EMETTE DUE CONDANNE A MORTE PER OMICIDIO
PAKISTAN: CONDANNATO A MORTE IL RAPINATORE-OMICIDA DELL’AUTO BLU
IL VIAGGIO DELLA SPERANZA DAL 21 SETTEMBRE IN SICILIA
COREA DEL NORD: SEI GIUSTIZIATI PER AVER ORGANIZZATO GIRO DI PROSTITUZIONE
YEMEN: CONDANNATO A MORTE PER GLI OMICIDI DI DUE SUOI FRATELLI
IL VIAGGIO DELLA SPERANZA IL 19 SETTEMBRE A REGGIO CALABRIA E DAL 21 SETTEMBRE IN SICILIA
VIETNAM: MALESE CONDANNATA A MORTE PER TRAFFICO DI COCAINA
NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 18 SETTEMBRE A PALMI
YEMEN: TRIBUNALE MILITARE CONDANNA A MORTE CINQUE HOUTHI
PAKISTAN: DUE CONDANNATI A MORTE PER STUPRO
BANGLADESH: QUATTRO CONDANNE CAPITALI PER OMICIDIO
VIETNAM: DUE FRATELLI CONDANNATI A MORTE PER GLI OMICIDI DI TRE POLIZIOTTI
ARABIA SAUDITA: DUE FRATELLI CONDANNATI A MORTE PER L’OMICIDIO DELLA MADRE
NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 17 SETTEMBRE A TAURIANOVA (RC)
KUWAIT: EMIRO GRAZIA FILIPPINO CHE ERA STATO CONDANNATO A MORTE
YEMEN: CONDANNATI A MORTE DUE MEMBRI DI AL-QAEDA
NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 16 SETTEMBRE A SIDERNO (RC)
BANGLADESH: SEI CONDANNATI A MORTE PER L’OMICIDIO DI UNA COPPIA
NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 15 SETTEMBRE A SAN LUCA (RC)
APPELLO INTERNAZIONALE AL BAHRAIN: SOSPENDERE LA PENA DI MORTE
CINA: CONDANNATO A MORTE PER ATTACCO CON COLTELLO IN UN ASILO
GAZA: CONDANNATO A MORTE IN PRIMO GRADO PER OMICIDIO
COREA DEL NORD: CINQUE FUNZIONARI GIUSTIZIATI PER AVER CRITICATO LA POLITICA ECONOMICA DEL REGIME
NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 14 SETTEMBRE A SANT’ONOFRIO (VV)
IRAN: NESSUNO TOCCHI CAINO, ESECUZIONE DI NAVID AFKARI È ESPRESSIONE DELLA NATURA SANGUINARIA DEL REGIME
IRAN: NAVID AFKARI GIUSTIZIATO NELLA PRIGIONE DI ADELABAD A SHIRAZ
IL VIAGGIO DELLA SPERANZA IN CALABRIA - DAGLI STATI DI EMERGENZA ALLO STATO DI DIRITTO
IRAN - Navid Afkari è stato giustiziato il 12 settembre, nella prigione di di Adelabad a Shiraz.

1 2 3 [Succ >>]
2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  IRAN: NESSUNO TOCCHI CAINO, IMPICCAGIONE DEL MANIFESTANTE MOSTAFA SALEHI È UNA VERGOGNA PER IL MONDO COSIDDETTO DEMOCRATICO  
  IRAN. NESSUNO TOCCHI CAINO, L’UE AGGIORNI LA LISTA DEGLI ESPONENTI DEL REGIME CHE VIOLANO I DIRITTI UMANI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits