Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Monireh Arabshahi (C), sua figlia Yasamin Ariany (S) e Mojgan Keshavarz (D)
Monireh Arabshahi (C), sua figlia Yasamin Ariany (S) e Mojgan Keshavarz (D)
IRAN: LUNGHE PENE DETENTIVE PER TRE ATTIVISTE CIVILI

10 febbraio 2020:

Una Corte d’Appello di Teheran ha confermato le condanne al carcere per tre attiviste civili riconosciute colpevoli di aver violato le leggi sul velo obbligatorio, riducendo tuttavia le pene da complessivi 55 anni e 6 mesi a 31 anni e 7 mesi, ha riportato Radio Farda il 6 febbraio 2020.
Secondo l’avvocato Amir Raeesian, che rappresenta Monireh Arabshahi e sua figlia Yasamin Ariany, la Corte d'Appello ha emesso il suo verdetto in assenza delle imputate e dei loro difensori "a causa di un giorno festivo sciita" senza nemmeno inviare loro un avviso. Raeesian, che ha pubblicato il verdetto della Corte d'Appello in un tweet il 5 febbraio, ha dichiarato che le sue clienti faranno appello. Vogliono un nuovo processo, ha detto. Monireh Arabshahi, sua figlia Yasamin Ariany e Mojgan Keshavarz erano state arrestate nell'aprile 2019 per aver lasciato cadere il velo nella metropolitana di Teheran e offerto fiori ad altre donne l'8 marzo 2019 in occasione della Giornata internazionale della donna. Hanno pubblicato un video della loro azione di disobbedienza civile contro l'hijab forzato sui social media.
Il 31 luglio 2019 Yasaman Aryani, Monireh Arabshahi e Mojan Keshavarz, erano state condannate a lunghe pene detentive dalla 28a sezione del Tribunale Rivoluzionario Islamico. Ciascuna delle imputate era stata condannata a cinque anni di prigione per "adunata illegale e cospirazione contro la sicurezza nazionale", un anno per "diffondere propaganda contro il sistema" e 10 anni per "incoraggiare e facilitare l'immoralità e la prostituzione". Inoltre, Mojgan Keshavarz era stata condannata a 7 anni di reclusione per "offesa alla santità". Secondo la legge iraniana, in caso di condanne per imputazioni multiple, va scontata la pena più alta. In questo caso, ognuna di loro avrebbe dovuto scontare 10 anni.
Nessuno tocchi Caino aveva pubblicato la notizia della loro condanna di primo grado il 31 luglio 2019, ed aveva inserito il loro caso in un rapporto diffuso alla Camera dei Deputati italiana il 20 novembre 2019.

(Fonti: radiofarda, 06/02/2020)

Altre news:
PAKISTAN: ANNULLATA LA CONDANNA A MORTE PER L’OMICIDIO DEL REPORTER DANIEL PEARL
MORTE DETENUTO PER CORONAVIRUS: NESSUNO TOCCHI CAINO, INTERVENGANO CAPO DEL GOVERNO E CAPO DELLO STATO
IRAN HUMAN RIGHTS PUBBLICA IL SUO 'RAPPORTO ANNUALE SULLA PENA DI MORTE IN IRAN NEL 2019': 280 ESECUZIONI
TAIWAN: GIUSTIZIATO DETENUTO CHE APPICCO’ INCENDIO E UCCISE SEI PERSONE
KENYA: COMMUTATE 23 CONDANNE A MORTE
MORTE DETENUTO PER CORONAVIRUS: NESSUNO TOCCHI CAINO, INTERVENGANO CAPO DEL GOVERNO E CAPO DELLO STATO
KENYA: 180 DETENUTI RILASCIATI CONTRO LA DIFFUSIONE DEL COVID-19 IN CARCERE
SOMALIA: SEI UOMINI GIUSTIZIATI DA AL-SHABAAB PER SPIONAGGIO
INDIA: UN CONDANNATO A MORTE E 11 ALL’ERGASTOLO PER OMICIDIO
2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  CORTE DI STRASBURGO. NESSUNO TOCCHI CAINO, STORICA SENTENZA DELLA CEDU SUL CASO VIOLA vs ITALIA  
  APPELLO DI NESSUNO TOCCHI CAINO PER NASRIN SOTOUDEH  
  NESSUNO TOCCHI CAINO INVITA ALL’EVENTO IN RICORDO DI ENZO MAZZARELLA ‘NASCONDI LA PIETRA CHE CAINO NON LA TROVI’  
  IRAN. NESSUNO TOCCHI CAINO, RIDUZIONE DELLE ESECUZIONI PER DROGA MA I NUMERI RESTANO PREOCCUPANTI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits