Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Un'immagine della conferenza stampa
Un'immagine della conferenza stampa
IRAN. NTC PRESENTA IL DOSSIER ‘I VOLTI DELLA REPRESSIONE’ PER UN AGGIORNAMENTO DELLA LISTA UE DEI SOGGETTI A MISURE RESTRITTIVE PER GRAVI VIOLAZIONI DEI DIRITTI UMANI

13 febbraio 2020:

Il dossier “I volti della repressione” a cura di Nessuno tocchi Caino – Spes contra spem presentato oggi (13 febbraio 2020) al Senato delinea i profili di 23 esponenti del regime iraniano che l’associazione chiede siano inseriti nella lista UE dei soggetti a misure restrittive in ragione delle gravi violazioni dei diritti umani compiute. Attualmente sono 82 i soggetti iraniani inseriti in questa lista che pone un veto al rilascio di visti ed il congelamento di loro beni economici o finanziari e che deve essere aggiornata entro il 13 aprile 2020. 
Per Elisabetta Zamparutti, tesoriera di Nessuno tocchi Caino, “l’inserimento nella lista UE dei soggetti che indichiamo nel dossier è un modo nonviolento per esprimere solidarietà nei confronti del popolo iraniano oppresso da 40 anni dal regime iraniano, per evitare complicità dell’Europa con quel regime e per manifestare coerenza con i principi dello Stato di Diritto e del rispetto dei diritti umani a cui l’Europa dice di credere.” #Bisharaf, che in persiano vuol dire vergogna, è lo slogan che gridano i manifestanti anti regime in Iran a cui si ispira l’hashtag stampato sui braccialetti distribuiti ai partecipanti alla conferenza stampa per criticare non solo il regime iraniano ma anche un’Europa troppo incline alla politica di accondiscendenza come ha dimostrato anche il recente viaggio dell’Alto rappresentante UE per la politica estera J. Borrell, come ha detto l’Amb. Giulio Maria Terzi. Ma i 23 profili sono anche la dimostrazione che l’Iran è il problema della crisi mediorientale e che come tale non può costituire la soluzione. Si va da Ebrahim Raisi, Capo della Magistratura, che nel corso della sua carriera ha accusato, detenuto, torturato e giustiziato moltissimi detenuti dopo aver fatto parte, insieme a chi oggi è suo consigliere, Mostafa Pourmohammadi, di quella "Commissione della morte" che ha messo in atto quel massacro di almeno 30 mila prigionieri politici nel 1988, come ha ricordato Mahmoud Hakamian, della Resistenza Iraniana. C’è il Ministro dell’Intelligence Mahmoud Alavi, tra i fautori della repressione delle proteste anti-regime nel novembre 2019 che ha riconosciuto davanti il parlamento che il regime ricorre alla tortura e alle misure volte a ottenere confessioni forzate da trasmettere poi in televisione. E poi il giovane Ministro delle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione, il trentenne Mohammad-Javad Azari Jahromi, che ha giocato un ruolo determinante nella campagna di repressione, controllo e censura che il Governo iraniano ha messo in atto durante la rivolta iniziata nel novembre 2019 nei confronti degli attivisti bloccando l’accesso a Internet per diversi giorni. Infine c’è Hossein Ashtari, Capo di quella polizia (LEF) che ha ucciso decine di persone e ne ha arrestate altre migliaia, sparando tra la folla e picchiando i manifestanti durante le rivolte anti regime. Il LEF gestisce anche centri di detenzione non ufficiali, dove si consumano torture e abusi, tanto fisici quanto psichici dei detenuti. A loro sono dedicati i banner presentati in conferenza stampa e che ora Nessuno tocchi Caino utilizzerà nella sua campagna social.
Per il Sen. Lucio Malan è inaccettabile la volontà dell'Iran di cancellare Israele dalla cartina geografica mentre per il Sen. Roberto Rampi inserire nella lista UE questi esponenti del regime non significa mettere all'indice le singole persone ma prendere le distanze da un sistema sanguinario e oppressivo. Per Laura Harth, rappresentante del Partito Radicale all'ONU è urgente che l'Italia si doti di uno strumento come il Magnitsky Act, mentre per Elisabetta Rampelli, Presidente del Tribunale per le Libertà Marco Pannella è urgente che sia conosciuta la vera natura del regime iraniano.

(Fonti: NTC, 13/02/2020)

Altre news:
PAKISTAN: ANNULLATA LA CONDANNA A MORTE PER L’OMICIDIO DEL REPORTER DANIEL PEARL
MORTE DETENUTO PER CORONAVIRUS: NESSUNO TOCCHI CAINO, INTERVENGANO CAPO DEL GOVERNO E CAPO DELLO STATO
IRAN HUMAN RIGHTS PUBBLICA IL SUO 'RAPPORTO ANNUALE SULLA PENA DI MORTE IN IRAN NEL 2019': 280 ESECUZIONI
TAIWAN: GIUSTIZIATO DETENUTO CHE APPICCO’ INCENDIO E UCCISE SEI PERSONE
KENYA: COMMUTATE 23 CONDANNE A MORTE
MORTE DETENUTO PER CORONAVIRUS: NESSUNO TOCCHI CAINO, INTERVENGANO CAPO DEL GOVERNO E CAPO DELLO STATO
KENYA: 180 DETENUTI RILASCIATI CONTRO LA DIFFUSIONE DEL COVID-19 IN CARCERE
SOMALIA: SEI UOMINI GIUSTIZIATI DA AL-SHABAAB PER SPIONAGGIO
INDIA: UN CONDANNATO A MORTE E 11 ALL’ERGASTOLO PER OMICIDIO
2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  CORTE DI STRASBURGO. NESSUNO TOCCHI CAINO, STORICA SENTENZA DELLA CEDU SUL CASO VIOLA vs ITALIA  
  APPELLO DI NESSUNO TOCCHI CAINO PER NASRIN SOTOUDEH  
  NESSUNO TOCCHI CAINO INVITA ALL’EVENTO IN RICORDO DI ENZO MAZZARELLA ‘NASCONDI LA PIETRA CHE CAINO NON LA TROVI’  
  IRAN. NESSUNO TOCCHI CAINO, RIDUZIONE DELLE ESECUZIONI PER DROGA MA I NUMERI RESTANO PREOCCUPANTI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits