Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Cadetti di polizia egiziani
Cadetti di polizia egiziani
EGITTO: GIUSTIZIATI 23 PRIGIONIERI

7 ottobre 2020:

Le autorità egiziane hanno giustiziato 23 detenuti, 15 dei quali oppositori politici, nel fine settimana (3-4 ottobre), secondo quanto riportato dal Middle East Monitor il 5 ottobre 2020.
Degli oppositori politici che sono stati giustiziati, 13 erano nel blocco H1 della Prigione dello Scorpione, dove alla fine di settembre quattro detenuti e tre agenti di polizia sarebbero morti in un tentativo di evasione.
Il Ministero dell'Interno ha affermato che i quattro prigionieri stessero tentando di fuggire, tuttavia attivisti per i diritti umani sollevano dubbi su questa versione, dato che la prigione situata a Tora è una delle più sorvegliate del Paese.
Il fatto che 13 prigionieri siano stati testimoni dell'accaduto ha sollevato preoccupazione sul perché siano stati giustiziati così rapidamente, in particolare perché secondo la legge egiziana detenuti nel braccio della morte condannati nello stesso caso vengono messi a morte insieme.
Dei 13 prigionieri del blocco H1 facevano parte 10 imputati su 13 in uno stesso caso e tre su 20 in un altro caso, mentre i restanti detenuti coinvolti nei due casi non sono stati giustiziati.
Gli eventi accaduti durante la cosiddetta "evasione dalla prigione" non sono ancora chiari, dato che gli attivisti per i diritti umani non hanno accesso ai detenuti rimasti nell’H1, che hanno contatti molto limitati con il mondo esterno essendo vietati anche i telefoni cellulari.
Sebbene i 13 uomini avessero esaurito tutte le forme di ricorso contro le loro condanne a morte, le impiccagioni potrebbero essere state accelerate per eliminare testimoni dell'accaduto e inviare un messaggio ai restanti detenuti affinché non parlino.
Dei 15 oppositori politici giustiziati durante il fine settimana, almeno due erano membri dei Fratelli Musulmani: Yasser Al-Abasiri, 49 anni, e Yasser Shukr, 45 anni.
Erano stati arrestati nel 2013 durante le proteste contro il colpo di stato militare che depose il primo presidente democraticamente eletto del Paese, Mohammad Morsi, e processati nel “caso della Biblioteca di Alessandria".
Nell'agosto 2013, scoppiarono proteste contro le forze di sicurezza egiziane davanti alla Biblioteca di Alessandria, dopo la sanguinosa repressione dei sit-in dei sostenitori dell’ex presidente Morsi nelle piazze Rabaa al-Adawiya e al-Nahda del Cairo. Gli scontri con le forze di sicurezza provocarono la morte di 15 persone, inclusi due agenti.

(Fonti: MEMO, 05/10/2020)

Altre news:

[<< Prec] 1
2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI  
  IRAN: NESSUNO TOCCHI CAINO, IMPICCAGIONE DEL MANIFESTANTE MOSTAFA SALEHI È UNA VERGOGNA PER IL MONDO COSIDDETTO DEMOCRATICO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits