Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Fu Bailian
Fu Bailian
CINA: GIUSTIZIATO PER L’OMICIDIO DELLA MADRE

3 marzo 2021:

Un uomo è stato giustiziato il 24 febbraio 2021 in Cina per aver ucciso sua madre per richiedere un risarcimento assicurativo in modo da poter acquistare un appartamento.
Fu Bailian, 33 anni, era stato condannato a morte nel luglio 2019 per aver ucciso sua madre nella casa di quest’ultima a Zigong, nella provincia sud-occidentale di Sichuan, nel marzo 2018.
Era stato condannato a morte dal Tribunale Intermedio del Popolo della città di Zigong.
Secondo l’accusa, Fu avrebbe ucciso la donna di 56 anni nutrendo risentimento per la sua decisione di vivere a Zigong, a quasi 1.500 chilometri da casa sua a Guangzhou, nel sud della Cina, non potendo quindi occuparsi di suo figlio.
Documenti presentati in tribunale dimostrerebbero che Fu non aveva i fondi per acquistare un appartamento e che aveva stipulato una polizza assicurativa contro gli infortuni su sua madre, del valore di 400.000 yuan (62.000 dollari), nel novembre 2017, alcuni mesi prima di ucciderla.
La Corte Suprema del Popolo cinese ha ordinato l'esecuzione dopo che Fu nel giugno 2020 ha perso un appello.
Secondo l’accusa, nel marzo 2018 Fu ha preso un volo da Guangzhou a Chengdu, poi un taxi fino a casa di sua madre a Zigong.
L'ha convinta a fare un massaggio con un dispositivo elettrico, quindi ha collegato i fili scoperti a entrambe le mani della vittima e l'ha fulminata. Ancora cosciente, la donna è stata picchiata ripetutamente da Fu sulla testa e sul viso con uno sgabello di legno finché non è crollata.
Fu ha disteso il suo corpo sul pavimento della cucina e ha messo un asciugacapelli collegato a una presa elettrica bruciata, prima di fuggire. Quando il fratello maggiore di Fu lo ha chiamato per informarlo della morte della madre lo stesso giorno, Fu finse di essere ancora a Guangzhou.
La polizia che indagava sul caso sospettò una messa in scena dopo aver trovato la vittima a piedi nudi e le sue pantofole sistemate ordinatamente da parte. C’era anche del sangue sulle tende e graffi su un muro.
Telecamere di sorveglianza hanno dimostrato la presenza di Fu a Zigong il giorno della morte di sua madre.
“Fu Bailian ha trascorso molto tempo a pianificare l'omicidio, ha cercato online metodi per uccidere e modalità di richiesta di risarcimento. Ha pulito e costruito la scena del crimine, ha distrutto e nascosto prove, dimostrando di aver fatto piani con una mente risoluta e una profonda cattiveria", aveva concluso l'Alta Corte del Popolo del Sichuan in un processo d’appello lo scorso anno.
“Il suo crimine è estremamente grave e dannoso per la società. Non può essere tollerato per legge di natura, per la legge del Paese e per i sentimenti delle persone", ha detto la Corte.
Fu ha incontrato dei familiari prima dell'esecuzione, ha reso noto il Tribunale.

(Fonti: SCMP, 02/03/2021)

Altre news:
INDIA: DETENUTO NEL BRACCIO DELLA MORTE MUORE DI COVID-19
IRAQ: CONDANNA A MORTE CONFERMATA NELLA REGIONE CURDA
SINGAPORE: ONG PRODUCE CANZONE SCRITTA DA CONDANNATO A MORTE MALESE
ESECUZIONI PER DROGA DIMINUITE NEL MONDO DEL 75% NEL 2020
IRAN - Il caso irrisolto del Volo 752 abbattuto dagli iraniani
STORIA DELL’ALBERO MARULA, DA FORCA A MONUMENTO ALL’ECCIDIO DELLO ZIMBABWE
VERITÀ PER MIMMO D’INNOCENZO, GIOVANE MORTO DA SOLO IN CELLA
CONSIGLIO D’EUROPA: RACCOMANDAZIONE CONTRO IL COMMERCIO DI STRUMENTI USATI PER LA PENA DI MORTE O LA TORTURA
ERGASTOLO OSTATIVO: NESSUNO TOCCHI CAINO, UN ALTRO PASSO VERSO IL DIRITTO ALLA SPERANZA
IRAN - Le torture e le umiliazioni subite da Ali Younesi
USA - 24 senatori esortano Biden a chiudere Guantánamo
TAIWAN: CONDANNA A MORTE CONFERMATA PER INCENDIO CHE PROVOCO’ NOVE MORTI
IRAN - Djalali è uscito dall'isolamento
USA - Arizona. Lo stato ha speso un milione e mezzo di dollari per i farmaci letali
ERGASTOLO OSTATIVO: NESSUNO TOCCHI CAINO, UN ALTRO PASSO VERSO IL DIRITTO ALLA SPERANZA
MYANMAR: TRA LE 19 PERSONE CONDANNATE A MORTE CE N’È UNA CHE SOFFRE DI DISTURBI MENTALI
USA - Texas. Annullata la condanna a morte di Raymond Riles
USA - Tennessee. Commissioni approvano disegno di legge sulla disabilità intellettuale
MYANMAR: ALTRE SETTE PERSONE CONDANNATE A MORTE DALLA CORTE MARZIALE
EMIRATI ARABI UNITI: OMICIDA EVITA L’ESECUZIONE GRAZIE AL PREZZO DEL SANGUE
IRAN - La condanna a morte di Arsalan Khodkam commutata in ergastolo
USA - Nevada. La Camera abroga la pena di morte
PAKISTAN: UOMO E SUO FIGLIO CONDANNATI A MORTE PER L’OMICIDIO DELLA MOGLIE
IRAN - Sohrab Masgari giustiziato il 13 aprile
VIETNAM: NIGERIANO CONDANNATO A MORTE PER TRAFFICO DI DROGA
IRAN - Arsalan Zare giustiziato nella prigione di Shiraz il 12 aprile
ARABIA: TRE SOLDATI GIUSTIZIATI PER ‘ALTO TRADIMENTO’
IRAQ: LEADER DELLO STATO ISLAMICO CONDANNATO A MORTE PER IL MASSACRO DI ANBAR
IRAN - Arsalan Moradi giustiziato il 13 aprile nella prigione di Birjand
ARABIA SAUDITA: OTTO MINORENNI ANCORA A RISCHIO DI ESECUZIONE

1 2 3 [Succ >>]
2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
  NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits