Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

IRAN - Mostafa Emdadi (juvenile)
IRAN - Mostafa Emdadi (juvenile)
IRAN - Il minorenne Mostafa Emdadi condannato a morte

10 gennaio 2022:

Il minorenne Mostafa Emdadi condannato a morte nel carcere di Khalkhal.
Mostafa Emdadi aveva 16 anni al momento dell'arresto con l'accusa di "partecipazione a un omicidio" con suo cugino. È stato condannato a qisas (retribuzione in natura) per omicidio ed è attualmente in attesa di esecuzione nella prigione di Khalkhal. Secondo informazioni ottenute da Iran Human Rights, Mostafa Emdadi è nato il 2 marzo 1999. Era stato arrestato nel villaggio di Nasaz con l'accusa di “partecipazione a omicidio” il 9 marzo 2015 quando aveva 16 anni e sette mesi. Il giovane è stato trattenuto nel reparto minorile di Ardabil per tre anni prima di essere trasferito nella prigione di Khalkhal.
Il giorno dell'omicidio, Mostafa ha incontrato il cugino in licenza dal servizio militare, e lo ha accompagnato in una passeggiata nei dintorni del villaggio assieme ad un conoscente del cugino. Allontanatosi dai due maggiorenni, ad un certo punto li ha visti litigare. Accorso per separarli, quando li ha raggiunti il conoscente era già stato strangolato dal cugino.
"Mostafa doveva essere rilasciato quando era nel reparto minorile perché era completamente innocente e non aveva nulla a che fare con l'omicidio. Ma dopo due anni, la corte ha votato 50-50 per condannarli entrambi a qisas", ha aggiunto la fonte. L'Iran è uno dei pochi paesi al mondo che ancora applica la pena di morte per i minorenni. Il Patto internazionale sui diritti civili e politici e la Convenzione sui diritti dell'infanzia, di cui la Repubblica islamica è firmataria, vietano l'emissione e l'applicazione della pena di morte per i crimini commessi da un individuo di età inferiore ai 18 anni. Eppure, secondo i dati raccolti da IHR e dalle organizzazioni internazionali per i diritti umani, la Repubblica islamica è responsabile di oltre il 70% di tutte le esecuzioni di minorenni negli ultimi 30 anni. Le statistiche di IHR mostrano anche che almeno 64 minorenni sono stati giustiziati in Iran negli ultimi 10 anni, con almeno quattro giustiziati nel 2020.  

Iran Human Rights | Article: Juvenile Offender Mostafa Emdadi on Death Row in Khalkhal Prison | (iranhr.net)

(Fonte: IHR)

Altre news:
INDIA: TRE CONDANNE A MORTE PER OMICIDIO
GIAMAICA: ‘ERGASTOLO PIU’ EFFICACE DELLA PENA CAPITALE’, DICE IL MINISTRO DELLA SICUREZZA NAZIONALE
IRAN - Ladan Molasaeedi, una donna, giustiziata a Qarchak il 25 maggio
INDIA: UN’ALTRA CONDANNA A MORTE PER SURINDER KOLI
IRAN - 8 uomini giustiziati nella prigione di Rajai Shahr il 25 maggio
ZAMBIA: PRESIDENTE PRENDE LA ‘GRANDE DECISIONE’ DI ABOLIRE LA PENA CAPITALE
Caso Djalali: Salvini (il magistrato, non il politico) propone di convocare l'ambasciatore iraniano
IRAN - La moglie di Djalali sollecita più impegno dall’Europa
AMNESTY INTERNATIONAL: NEL 2021 ENORME AUMENTO DELLE ESECUZIONI IN IRAN E ARABIA SAUDITA
INDIA: DUE CONDANNATI A MORTE PER DUPLICE OMICIDIO
IRAN - Mossadegh Malahi, Mohammad Sorkhrou e Abbas Kamali giustiziati a Minab il 23 maggio
NIGERIA: DANESE CONDANNATO A MORTE PER GLI OMICIDI DI MOGLIE E FIGLIA
L’ERGASTOLO A VADIM SHISHIMARIN
IRAN - Uomo non identificato giustiziato a Zanjan il 23 maggio
BANGLADESH: TRE CONDANNATI A MORTE PER CRIMINI DI GUERRA NELLA GUERRA DEL 1971
DAL 41BIS AL 110 E LODE, IL TRAGUARDO DI ALESSIO DOPO IL PERCORSO A OSTACOLI
IRAN - Mohammad Morad Fazeli giustiziato a Shirvan il 22 maggio
IRAN - Abdolbari Rigi, e una donna, identificata solo come Hayati, giustiziati a Shiraz il 22 maggio
IL RICATTO DI TEHERAN: ‘CONDANNI UN IRANIANO? UCCIDIAMO UNO SVEDESE’
EGITTO: CONDANNA A MORTE PER L’OMICIDIO DI UN PRETE COPTO
IRAN - La moglie di Ahmadreza Djalali sollecita l'UE ad intervenire
IRAN - Rapporto del National Council of Resistance of Iran sulla situazione carceraria in Iran
IRAN - Esmail Shahbakhsh giustiziato a Zahedan il 21 maggio
IRAN - Ahmad Gashoul giustiziato a Isfahan il 19 maggio
NESSUNO TOCCHI CAINO RICORDA IL SUO PRESIDENTE MARCO PANNELLA (2 maggio 1930 – 19 maggio 2016)
BANGLADESH: TRE CONDANNATI A MORTE PER L’UCCISIONE DI UN BAMBINO
BIELORUSSIA: PENA DI MORTE PER CHI TENTA ATTI DI TERRORISMO
TRINIDAD E TOBAGO : PER IL PRIVY COUNCIL LA PENA DI MORTE OBBLIGATORIA PER OMICIDIO E’ COSTITUZIONALE
LA RESISTENZA ANTISOVIETICA IERI, L’OPPOSIZIONE IN RUSSIA OGGI
IRAN - Farshad Nematzadeh, Mehdi Shirchian e Eshaghi giustiziati ad Amol il 18 maggio

1 2 3 [Succ >>]
2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
  NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits