Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2015)
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Sintesi del Rapporto 2015 di Nessuno tocchi Caino
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
Esecuzioni nel 2014
DISCORSO di Papa Francesco
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne
DOSSIER IRAN

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

PER LA MORATORIA DELLE ESECUZIONI CAPITALI e la fine dei “Segreti di Stato” sulla pena di morte

Noi, sottoscritti, siamo fermamente convinti che l’abolizione della pena di morte non sia solo una necessità dell’individuo, il rafforzamento ulteriore della sua sfera di inviolabilità, ma sempre più una necessità storica e universale, il punto di approdo della nostra epoca, il punto di incontro di civiltà diverse. “Nessuno tocchi Caino”, è scritto nel Libro, e questo antico imperativo per noi vuol dire che lo Stato non può disporre della vita dei suoi cittadini.

Con il voto del 18 dicembre 2007, ribadito a dicembre 2008 e dicembre 2010, all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite sulla Moratoria Universale delle esecuzioni capitali, abbiamo raggiunto un obiettivo di portata storica e di grande rilievo umano e civile per il mondo intero.

Con questo voto, le Nazioni Unite hanno stabilito che l’abolizione della pena di morte “contribuisce al rafforzamento della dignità umana e al progresso dei diritti dell’uomo” e hanno chiesto agli Stati che ancora la praticano di istituire una “moratoria della pena di morte in vista della sua completa abolizione.”

Occorre ora evitare che questo successo sia presto consumato e logorato e, per questo, bisogna raddoppiare gli sforzi per dare applicazione concreta alla richiesta delle Nazioni Unite e arrivare, attraverso le moratorie, al superamento definitivo dell’anacronismo della pena capitale.

A tal fine, chiediamo al Segretario Generale dell’ONU di istituire la figura di un Inviato Speciale che abbia il compito non solo di monitorare la situazione Paese per Paese esigendo che siano aboliti tutti i “segreti di Stato” sulla pena di morte che sono la causa prima di un maggior numero di esecuzioni nel mondo, ma anche di continuare a persuadere chi ancora la pratica ad adottare la linea stabilita dalle Nazioni Unite: “moratoria delle esecuzioni, in vista dell’abolizione definitiva della pena di morte.”

Perché lo Stato cessi di essere Caino, responsabile e testimone di quella perversione secondo cui la vita si difende infliggendo la morte.

FIRMA ONLINE
nome
cognome  
sesso  
M F
nazione  
e-mail  
anno di nascita  
provincia  
telefono  
voglio ricevere le Newsletter di Nessuno Tocchi Caino
giornaliera settimanale  
codice di verifica:
inserisci il codice:
(con maiuscole/minuscole)
Io sottoscritto cittadino sono a conoscenza del fatto che i miei dati personali verranno trattati per la petizione di cui sopra, per le finalità proprie statutarie dell'Associazione Nessuno tocchi Caino e per le iniziative di sostegno, anche finanziario, della medesima associazione o di altri soggetti facenti parte dell'area radicale (quali il Partito Radicale Transnazionale e i suoi soggetti costituenti) ai quali i dati potranno essere comunicati; sono altresì a conoscenza del mio diritto, in forza dell'art. 13 della Legge 675/96, come sostituito dal decreto legislativo n° 196 del 30/06/2003 di ottenere la conferma dell'esistenza di tali dati, di oppormi gratuitamente al trattamento dei dati, di ottenere la cancellazione, l'anonimizzazione, il blocco, l'aggiornamento, la rettificazione o l'integrazione dei medesimi da parte del titolare dei dati, l'Associazione Nessuno tocchi Caino, con sede in Roma, via di Torre Argentina 76. In relazione a tanto, con la mia sottoscrizione espressamente fornisco il mio consenso al trattamento dei dati.
do il consenso al trattamento dei miei dati ai sensi della legge 675/1996.
OSLO: CONCLUSO IL 6° CONGRESSO MONDIALE CONTRO LA PENA DI MORTE
  OSLO: SECONDA GIORNATA DEL 6° CONGRESSO MONDIALE CONTRO LA PENA DI MORTE  
  OSLO: AL VIA 6° CONGRESSO MONDIALE CONTRO LA PENA DI MORTE  
  ROMA: 26 GIUGNO CONCERTO DELLA MISERICORDIA  
  SUDAN: QUATTRO CONDANNATI A MORTE E ALL’ERGASTOLO NEL SUD DARFUR  
  SRI LANKA: MINISTRO DEGLI ESTERI INVITA AD AVERE CORAGGIO DI ABOLIRE LA PENA DI MORTE  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits