Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA
DOSSIER GIAPPONE

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

APPELLO PER GRATIAN GRUIA


Appello al Presidente della Commissione dell’Unione Europea Manuel Barroso:
 
 
Noi sottoscritti,
 
conosciamo la storia di Gratian Gruia, un bambino di origini rumene di quattro anni, abbandonato in Italia dalla madre e trovato in condizioni pietose dalla Polizia di Roma a mendicare, affidato poi alle cure di una casa famiglia dalla quale è stato strappato dal Tribunale dei minori di Roma per essere rimpatriato in Romania dove i tribunali lo hanno riaffidato a quei familiari che in Italia avevano perso la patria potestà per i maltrattamenti inflitti al bambino.
 
Conosciamo i trattati internazionali sui diritti dell’infanzia che stabiliscono che “In tutte le decisioni relative ai fanciulli, di competenza delle istituzioni pubbliche o private di assistenza sociale, dei tribunali, delle autorità amministrative o degli organi legislativi, l'interesse superiore del fanciullo deve essere una considerazione preminente” e riteniamo che in questa vicenda non un trattato, non un articolo sia stato rispettato.
 
Dall’Accordo firmato nel giugno 2008 tra Italia e Romania e la direttiva di attuazione del Ministero degli Interni italiano del 20/1/09 emerge come prioritario l’interesse degli Stati ad effettuare il rimpatrio assistito di tutti i minori romeni non accompagnati che si trovano sul territorio della Repubblica Italiana, senza fare distinzioni, senza tener conto, quanto meno, dell’età del minore, della durata della sua permanenza in Italia e, quindi, dell’eventuale già avvenuta positiva integrazione dello stesso nel tessuto sociale italiano, della volontà eventualmente manifestata dal minore di non rientrare, dell’esistenza in Romania di una famiglia idonea a riceverlo ed a occuparsi di lui.
 
Quest’ultima circostanza è di indubbio rilievo se si considera che il sistema del welfare minorile in Romania è ancora in fase di realizzazione e che l’attuale legislazione non consente le adozioni con innegabile discriminazione per quei bambini che, non avendo una famiglia idonea ad accoglierli, vengono privati dell’opportunità che avrebbero in Italia di trovarne una.
 
Tutto quanto sopra premesso,
 
chiediamo di deferire il caso di Gratian Gruia e l’Accordo italo-rumeno alla Corte di Giustizia della Comunità Europea affinché siano rimossi i provvedimenti che hanno leso e possono ledere il rispetto del superiore interesse del bambino Gratian e di tutti gli altri bambini che sono stati o che verranno rimpatriati in modo che i  minori non siano esposti a situazioni pregiudizievoli del proprio benessere psicofisico e dei propri diritti fondamentali e siano inseriti in contesti idonei ad una crescita serena ed a uno sviluppo armonico ed equilibrato della propria personalità così come previsto da tutte le convenzioni sui diritti del fanciullo firmate dallo Stato italiano e da quello rumeno.
 
per firmare l'appello clicca qui.
 

Hanno già firmato:

Avv. Prof. Giuseppe Pisauro
Erri De Luca scrittore
Giampiero Mughini scrittore
Angiolo Marroni garante per i diritti dei detenuti Regione Lazio
Carmen Bertolazzi giornalista
Francesco Patierno regista
Ass. Ora D’Aria
Ass. PID Pronto Intervento Disagio

On. Marialuisa Gnecchi (PD)

On. Carmen Motta (PD)

On. Elisabetta Rampi (PD)

On. Barbara Saltamartini (PDL)

Sen. Mariapia Garavaglia (PD)

On. Donato Mosella (PD)

On. Marina Sereni (PD)

On. Margherita Boniver (PDL)

On. Ermete Realacci (PD)

On. Edmondo Cirielli (PDL)

Sen. Antonino Randazzo (PD)

Sen. Luigi Ramponi (PDL)

On. Savino Pezzotta (UdC)

On. Luciana Pedoto (PD)

On. Lucia Codurelli (PD)

On. Paolo Corsini (PD)

On. Giuseppe Berretta (PD)

On. Mario Tullo (PD)

On. Pietro Tidei (PD)

On. Amalia Schirru (PD)

On. Giuseppe Giuletti (IdV)

On. Olga D’Antona (PD)

On. Jean Leonard Touadi (PD)

On. Paola Goisis (Lega Nord)
On. Furio Colombo (PD)

On. Donata Lenzi (PD)

On. Massimo Vannucci (PD)

On. Caterina Pes (PD)
On. Antonio Buonfiglio (PDL)
On. Giuseppina Servodio (PD)
Sen. Salvo Fleres (PDL)

Sen. Gianpiero D’Alia (UDC-SVP-Aut)

On. Fabio Evangelisti (IDV)

Archivio azioni urgenti
APPELLO URGENTE PER HENRY SIRECI DA 42 ANNI NEL BRACCIO DELLA MORTE NEGLI STATI UNITI
APPELLO DI NESSUNO TOCCHI CAINO PER NASRIN SOTOUDEH
IRAN. APPELLO PER IRAEE
Appello Urgente per il dott. Ahmadreza Djalali
Informazioni sulla situazione degli studenti arrestati durante le proteste in Iran
LETTERA APERTA AL GOVERNO ITALIANO SUL CASO DJALALI
APPELLO PER ALEPPO E UNA NUOVA SIRIA
IRAN. FERMIAMO LA CONDANNA A MORTE DI MOHAMMAD ALI TAHERI, PRIGIONIERO DI COSCIENZA. FIRMA LA PETIZIONE
“COMMERCIO LETALE”. Come un Paese abolizionista collabora alla pratica della pena di morte negli Stati Uniti.
APPELLO PER COMMUTARE LA CONDANNA A MORTE DI PETER CANTU IN ERGASTOLO
APPELLO PER JAFAR PANAHI
IV CONGRESSO DI NESSUNO TOCCHI CAINO
NESSUNO TOCCHI CAINO CHIEDE AL GOVERNATORE DELL’ILLINOIS DI GRAZIARE I CONDANNATI A MORTE
APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  CORTE DI STRASBURGO. NESSUNO TOCCHI CAINO, STORICA SENTENZA DELLA CEDU SUL CASO VIOLA vs ITALIA  
  APPELLO DI NESSUNO TOCCHI CAINO PER NASRIN SOTOUDEH  
  NESSUNO TOCCHI CAINO INVITA ALL’EVENTO IN RICORDO DI ENZO MAZZARELLA ‘NASCONDI LA PIETRA CHE CAINO NON LA TROVI’  
  IRAN. NESSUNO TOCCHI CAINO, RIDUZIONE DELLE ESECUZIONI PER DROGA MA I NUMERI RESTANO PREOCCUPANTI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits