GAZA: DUE CONDANNE A MORTE PER TRAFFICO DI DROGA

Un tribunale militare di Hamas ha condannato due palestinesi a morte per traffico di droga, nel primo caso del genere da quando il gruppo militante ha assunto il controllo della Striscia di Gaza un decennio fa.
Il Ministero dell'Interno ha reso noto che uno sarà fucilato, mentre l’altro imputato è stato condannato in contumacia.
Il Ministero ha aggiunto che le forze di sicurezza hanno sequestrato 2 milioni di dollari in droghe illecite nel solo gennaio, l’equivalente di tutto quello sequestrato nel solo 2016. La maggior parte delle sostanze sequestrate sono narcotici e cannabis.
Hamas ha comminato e applicato la pena capitale per lo più nei confronti di persone colpevoli di omicidio o di collaborare con Israele. Questi verdetti sono stati i primi emessi contro narcotrafficanti.
Gli imputati venivano in precedenza condannati a pene più leggere, tuttavia il Ministero ha detto che i trafficanti "non sono stati scoraggiati".

altre news