un lavoratore occasionale di Singapore è stato condannato a morte...

01 Giugno 2009 :

un lavoratore occasionale di Singapore è stato condannato a morte per aver gettato la moglie dal 13imo piano, il 1 luglio 2007.
Tharema Vejayan Govindasamy, 40 anni, è stato condannato a morte dall’Alta Corte dopo che il giudice Tay Yong Kwang ha respinto la sua difesa basata sulla teoria che la moglie, 32 anni, si fosse suicidata.
La coppia stava divorziando e le prove legali hanno rivelato che l’uomo l’aveva picchiata ripetutamente rompendole i denti.
 

altre news