un tribunale di Tainan, Taiwan, ha commutato le tre condanne a morte di un uomo...

31 Marzo 2009 :

un tribunale di Tainan, Taiwan, ha commutato le tre condanne a morte di un uomo, che ha ucciso le due mogli e tre suoi figli, in 20 anni di carcere perché l’uomo ha ammesso gli omicidi alla polizia.
Chen Jui-chin avrebbe commesso gli omicidi per ottenere i soldi dell’assicurazione sulla vita.
Nell’ultimo verdetto la corte ha detto che Chen ha ammesso di aver ucciso le sue due mogli. La polizia sta ancora indagando sulla morte dei tre figli. I procuratori hanno detto che si appelleranno contro la sentenza.
 

altre news