Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

NUOVA ZELANDA: RISCHIA ESTRADIZIONE IN CINA UOMO ACCUSATO DI OMICIDIO

3 aprile 2017:

L’avvocato di un uomo che rischia l’estradizione in Cina con l'accusa di omicidio ha detto all'Alta Corte della Nuova Zelanda che il governo di Wellington non può fare affidamento sulle rassicurazioni cinesi secondo cui l'uomo non sarebbe torturato o condannato a morte.
La sfida contro la prima estradizione dalla Nuova Zelanda verso la Cina è il secondo colpo in una settimana ai tentativi del gigante asiatico di riprendersi sospetti criminali che sono fuggiti all'estero, tra cui funzionari corrotti e uomini d'affari che sta inseguendo nell’ambito della “Operazione Caccia alla Volpe”.
L’Australia la scorsa settimana ha annullato il voto di ratifica di un trattato di estradizione con la Cina, 10 anni dopo la firma, dopo aver perso il sostegno dell'opposizione pochi giorni dopo la visita di Stato del premier Li Kequiang.
L'opposizione politica all'estradizione deriva in Nuova Zelanda e Australia da preoccupazioni sulla situazione dei diritti umani in Cina, con gruppi per i diritti che accusano regolarmente Pechino di ottenere confessioni sotto tortura o sotto costrizione. “Potremmo avere rassicurazioni che qualcuno non verrà messo a morte, ma può (il ministro della Giustizia Amy Adams) davvero credere a queste assicurazioni, quando ci sono prove che le persone scompaiono,” ha dichiarato Tony Ellis, un avvocato che assiste l'uomo che rischia l'estradizione, il sudcoreano di nascita e residente in Nuova Zelanda Kyung Kim Yup.
“Quelli (i tribunali cinesi) non sono giuridicamente indipendenti e noi dobbiamo lottare contro questo per preservare il nostro sistema”, ha detto. Il ministero degli Esteri cinese, che è stato chiuso per un giorno festivo, non ha risposto immediatamente alla richiesta di un commento.
La Nuova Zelanda ha concordato nel dicembre 2015 di estradare Kim a Shanghai con l'accusa di omicidio dopo che il corpo di una donna di 20 anni, strangolata, è stato trovato in un campo di Shanghai nel 2009. Kim era stato tenuto in carcere in Nuova Zelanda dal 2011. E’ stato rilasciato su cauzione lo scorso anno e vive con i familiari a Auckland.

(Fonti: Reuters, 03/04/2017)

Altre news:
KENYA: 10 CONDANNATI A MORTE PER OMICIDIO
IRAN: IMPICCAGIONE PUBBLICA AD ARAK
BANGLADESH: TRE ISLAMISTI IMPICCATI PER TERRORISMO
IRAN: IMPICCATO PRIGIONIERO CON DISTURBI MENTALI
INDONESIA: GOVERNO ESCLUDE MORATORIA SULLA PENA DI MORTE
PAKISTAN: DUE IMPICCATI PER TERRORISMO
INDIA: 325 DETENUTI NEL BRACCIO DELLA MORTE A FINE 2016
PAKISTAN: CONDANNATO A MORTE AGENTE SEGRETO INDIANO
SOUTH CAROLINA (USA): DYLANN ROOF CONDANNATO A NOVE ERGASTOLI, OLTRE ALLA PENA DI MORTE
IRAN: MANIFESTAZIONE A TEHERAN CONTRO LA PENA DI MORTE
IRAN: IMPICCATO PER TRAFFICO DI EROINA
PUNTLAND: GIUSTIZIATI CINQUE MEMBRI DI AL SHABAAB
GAZA: TRE UOMINI IMPICCATI PER COLLABORAZIONISMO
ARKANSAS (USA): SOSPESA PER 30 GIORNI L’ESECUZIONE DI JASON MCGEHEE
BANGLADESH: TRE CONDANNE CAPITALI PER L’OMICIDIO DI UNO STUDENTE
IRAN: IMPICCATO DOPO UN ATTACCO DI CUORE
MALDIVE: DUE CONDANNE CAPITALI PER OMICIDIO
FLORIDA (USA): GOVERNATORE SPOSTA PROCESSI PER SOTTRARLI ALLA PROCURATRICE ANTI-PENA DI MORTE
USA: LA PENA DI MORTE COLPISCE PERSONE CON MALATTIE MENTALI
BANGLADESH: DUE CONDANNE A MORTE CONFERMATE
EGITTO: CONDANNA A MORTE PRELIMINARE CONTRO PREDICATORE SALAFITA
TANZANIA: COMMISSIONE PARLAMENTARE RACCOMANDA LA REVISIONE DELLA PENA DI MORTE
ARKANSAS (USA): CERCASI PUBBLICO PER ASSISTERE ALLE ESECUZIONI

[<< Prec] 1 2
2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
IRAN - La moglie di Djalali sollecita più impegno dall’Europa
  LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA  
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits