Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

INDIA: SONO 488 I PRIGIONIERI NEL BRACCIO DELLA MORTE

1 febbraio 2022:

Ci sono circa 488 detenuti nel braccio della morte in tutta l'India a fine dicembre 2021, il numero più alto dal 2004. Lo rende noto il gruppo di ricerca Project 39A della National Law University, che ha pubblicato la sesta edizione del suo “La Pena di Morte in India: Rapporto Statistico Annuale”.
Citando i dati delle Statistiche Carcerarie pubblicati dal National Crime Records Bureau, il Rapporto rileva che c'è stato un aumento del 21% nel numero di detenuti nel braccio della morte. Il numero, tuttavia, è ancora inferiore alla popolazione del braccio della morte nel 2004, che era di 563 prigionieri.
Le ragioni alla base di questo aumento di detenuti nel braccio della morte includono il minor numero di casi capitali trattati dalle corti d’appello.
Le restrizioni innescate dal Covid nel 2020 e nel 2021 hanno significato un funzionamento limitato delle corti d'appello con conseguente riduzione dei ricorsi dei condannati a morte.
Hanno inoltre contribuito all’aumento le legislazioni nazionali e statali.
Il Ministero per l’Avanzamento di Donne e Minori ha presentato un disegno di legge che prevede la pena capitale per i reati ripetuti di traffico di bambini e donne.
I governi di Madhya Pradesh e Punjab hanno introdotto la pena capitale per i decessi causati da alcolici adulterati. Nel Maharashtra è stata introdotta la pena di morte per il reato di stupro “efferato”.
Almeno il 54,21% dei casi in cui tribunali indiani hanno inflitto la pena di morte riguardava reati sessuali.
Il Rapporto rileva che i tribunali del Paese hanno emesso 144 condanne a morte nel 2021, quasi il doppio delle 77 condanne a morte dell'anno prima.
I 62 condannati a morte per omicidio rappresentano la maggior parte delle condanne capitali emesse dai tribunali nel 2021.
I primi tre stati per numero di condanne capitali emesse nel 2021 sono l'Uttar Pradesh (34) seguito da Bihar (27) e Tamil Nadu (15).
L'Uttar Pradesh si trova anche in cima alla classifica della più numerosa popolazione del braccio della morte a fine dicembre 2021. Mentre 86 detenuti si trovano nel braccio della morte dell'Uttar Pradesh, il Maharashtra ne ha 41 e il Bengala Occidentale 38.

(Fonti: Newsable Asianet, 31/12/2021)

Altre news:
SOMALIA: SEI MILIZIANI AL-SHABAAB CONDANNATI A MORTE NEL PUNTLAND
EGITTO: CONDANNATO A MORTE PER LO STUPRO E OMICIDIO DELLA MADRE
IRAN - Un uomo, non identificato, giustiziato “recentemente” a Rajai Shahr
IRAN - In data imprecisata Mohammad Anbarzehi giustiziato a Shiraz
NIGERIA: QUATTRO CONDANNATI A MORTE PER OMICIDIO A KANO

[<< Prec] 1 2 3 4
2024
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
  2023
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
Convegno a Spoleto
  IRAN - La moglie di Djalali sollecita più impegno dall’Europa  
  LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA  
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits