Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

USA - Sandi Dawn Nieves
USA - Sandi Dawn Nieves
USA - California. Annullata la condanna a morte di Sandi Dawn Nieves

3 maggio 2021:

Annullata la condanna a morte di Sandi Dawn Nieves.
La Corte Suprema della California lunedì ha annullato la condanna a morte di Sandi Dawn Nieves (non il verdetto di colpevolezza), accusata di aver ucciso le sue 4 giovani figlie.
La corte ha ritenuto “impropri” alcuni commenti ad alta voce del giudice durante il processo.
Nieves, che ora ha 57 anni, bianca, è stata condannata a morte nel 2000 per gli omicidi delle sue quattro giovani figlie e per il tentato omicidio di suo figlio nel 1998. La corte ha affermato che il giudice, pronunciando ad alta voce la frase “semplicemente non sa di cosa sta parlando” ha espresso in maniera inappropriata dubbi sulla credibilità di un esperto della difesa.
Nieves ha chiamato i vigili del fuoco il 1 ° luglio 1998, per riferirgli che la sua casa era in fiamme. Quando sono arrivati, il fuoco era spento e l'hanno trovata seduta in soggiorno con suo figlio di 14 anni, coperta di fuliggine.
Il giudice Jeffrey Wiatt inoltre ha rivolto al difensore d’ufficio altri commenti denigratori e sarcastici, spingendosi fino a un rimprovero formale per comportamento improprio, sanzionandolo e citandolo per disprezzo davanti alla giuria". "Il giudice del processo ha anche indirizzato commenti e domande improprie ai testimoni, dubitando apertamente della credibilità di un esperto della difesa ponendo domande polemiche e ostili. Inoltre il giudice Wiatt ha inutilmente rimproverato e sminuito un testimone laico chiamato dalla difesa". La corte Suprema ha stabilito che questi comportamenti non hanno influenzato il verdetto di colpevolezza, che è basato su elementi indubitabili, ma hanno sicuramente influenzato in maniera impropria l’opzione della giuria per la pena di morte.
Il giudice Wiatt si è suicidato nel 2005 dopo essere stato interrogato dagli investigatori per sospette molestie su un minore. Quanto ai fatti, il 1° luglio 1998l a Nieves aveva inscenato un “pigiama party” per i propri 5 figli, inducendoli a dormire in cucina dentro dei sacchi a pelo. In precedenza aveva imbucato tre lettere di “addio” ai 2 padri dei bambini, e a un terzo uomo che l’aveva appena lasciata dopo che lei gli aveva comunicato di essere incinta. La donna, che nei giorni precedenti aveva minacciato il suicidio ed aveva abortito, nelle lettere comunicava agli uomini che finalmente non avrebbero dovuto più occuparsi di lei e dei bambini, visto che tutti avrebbero “tolto il disturbo”. Poi aveva cosparso il piano terra di combustibile, e aveva incendiato la casa. L’incendio non ha avvolto l’intera abitazione. La donna a un certo punto ha chiamato i vigili del fuoco. Quando sono arrivati, il fuoco era spento e l'hanno trovata seduta in soggiorno con il figlio di 14 anni, coperta di fuliggine.
Le sue quattro figlie, Jaqlene Marie Folden, 5 anni, Kristl Dawn Folden, 7 anni, Rashel Hollie Nieves, 11 anni, e Nikolet Amber Nieves, 12 anni, giacevano sui sacchi a pelo in cucina, tutte morte per l'inalazione di fumo. La Corte Suprema oggi ha stabilito che l’evidente intenzione della donna di suicidarsi avrebbe dovuto indurre il giudice a valutare adeguatamente l’instabilità mentale, almeno momentanea della donna, e non a irridere gli esperti o l’avvocato che indicavano possibili circostanze attenuanti. La Nieves lascia il braccio della morte femminile della California, situato nella prigione di Chowchilla. In quel reparto rimangono ora 22 altre donne, mentre nel braccio della morte maschile, a San Quintino, ci sono 682 detenuti. La California non compie esecuzioni dal 2006, e dal marzo 2019 è in vigore una moratoria proclamata dal governatore Gavin Newsom.

https://www.latimes.com/california/story/2021-05-03/sandi-nieves-death-penalty-overturned-saugus-mother

(Fonti: Los Angeles Times, 03/05/2021)

Altre news:
PAKISTAN: DUE RELIGIOSI CONDANNATI A MORTE PER IL SEQUESTRO E OMICIDIO DI UNO STUDENTE
ARABIA SAUDITA: GIOVANE SCIITA GIUSTIZIATO PER AVER PARTECIPATO A RIVOLTA ANTI-GOVERNATIVA
IRAQ: MEMBRO DI AL-QAEDA CONDANNATO A MORTE
SOMALIA: 17 MEMBRI DI AL-SHABAAB CONDANNATI A MORTE NEL PUNTLAND
USA - Esitazioni e contraddizioni di Biden sulla pena di morte
USA - Alabama. "Quasi pronti a giustiziare con l'azoto"
INDIA: 10 CONDANNATI A MORTE IN BIHAR PER L’OMICIDIO DI UN UOMO D’AFFARI
EGITTO: CONDANNE A MORTE DEFINITIVE PER 12 MEMBRI DELLA FRATELLANZA MUSULMANA
USA - Atei e agnostici fortemente più contrari alla pena di morte rispetto ai "religiosi"
BIELORUSSIA: ‘PROBABILMENTE GIUSTIZIATO’ IL PRIGIONIERO DEL BRACCIO DELLA MORTE VIKTAR PAULAU
BOTSWANA: IMPICCATO PER GLI OMICIDI DELLA FIDANZATA E DEL FIGLIO
ETIOPIA: RAGAZZO GIUSTIZIATO IN PUBBLICO IN OROMIA
IL PERDONO DI UN PADRE FERMA IL BOIA: ASSASSINO GRAZIATO IN ARABIA SAUDITA
INDIA: OFFERTA DI LAVORO PER L’UOMO SALVATO DALL’ESECUZIONE NEGLI EAU
OPERAZIONE ‘SPES CONTRA SPEM’, LA DDA USURPA LE PAROLE DI SAN PAOLO
EGITTO: CONDANNATO A MORTE PER LO STUPRO DI UNA RAGAZZA DISABILE
GAZA: UNA CONDANNA A MORTE PER OMICIDIO
USA - Secondo messaggio di Gerald Marshall
IRAN - Legge contro i "cittadini giornalisti"
IRAN - Un uomo, non identificato, giustiziato il 9 giugno
TUNISIA: UOMO CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DI UN POLIZIOTTO
ZAMBIA: INSEGNANTE CONDANNATO ALL’IMPICCAGIONE PER L’OMICIDIO DELLA EX MOGLIE
USA - Texas. Raymond Riles condannato all’ergastolo
COREA DEL NORD: KIM JONG-UN VIETA JEANS E FILM STRANIERI, PENA I CAMPI DI LAVORO E LA MORTE
REGNO UNITO: FAMILIARI DI DUE CONDANNATI A MORTE IN ARABIA SAUDITA CHIEDONO INTERVENTO DI RAAB
ARABIA SAUDITA: GIUSTIZIATO PER L’OMICIDIO DEL FIGLIO DI 10 ANNI
COREA DEL NORD: FUNZIONARI GIUSTIZIATI PER ORDINE DELLA SORELLA DI KIM JONG UN
IRAN - Sasan Niknafas, attivista civile, morto in carcere
ITALIA - 100 libri donati alla Casa Circondariale di Lecce
IRAN - Shahin Mirkhani giustiziato nella prigione di Shirvan il 6 giugno

1 2 [Succ >>]
2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
  NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits