Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Mustafa bin Hashim bin Isa al-Darwish
Mustafa bin Hashim bin Isa al-Darwish
ARABIA SAUDITA: GIOVANE SCIITA GIUSTIZIATO PER AVER PARTECIPATO A RIVOLTA ANTI-GOVERNATIVA

17 giugno 2021:

L'Arabia Saudita il 15 giugno 2021 ha giustiziato un ragazzo che era stato condannato per aver partecipato a una rivolta antigovernativa della minoranza sciita.
Un importante gruppo per i diritti umani ha tuttavia definito il suo processo come "profondamente viziato".
Non è chiaro se Mustafa bin Hashim bin Isa al-Darwish, 26 anni, sia stato giustiziato per crimini commessi da minorenne, ha affermato Amnesty International. Il gruppo per i diritti umani ha detto che il ragazzo era stato arrestato nel 2015 per presunta partecipazione ai disordini avvenuti tra il 2011 e il 2012.
L’atto di accusa formale non specifica le date in cui avrebbe commesso i suoi presunti crimini, il che significa che all’epoca avrebbe potuto avere 17 anni, o aver appena compiuto 18 anni.
Il governo saudita sostiene che al-Darwish sia stato condannato e giustiziato per crimini commessi quando aveva più di 19 anni, sebbene non siano state fornite date specifiche per i suoi presunti crimini.
L'anno scorso, le autorità saudite hanno dichiarato di aver fermato le esecuzioni per crimini commessi da minorenni.
Il Ministero dell'Interno ha sostenuto che al-Darwish sia stato giustiziato per aver partecipato alla formazione di una cellula terroristica armata con l’intenzione di seguire e uccidere agenti di polizia, sparare alle pattuglie della polizia e preparare bottiglie molotov per attaccare gli agenti.
Al-Darwish era stato inoltre accusato di aver partecipato a ribellioni armate contro il sovrano e di aver provocato caos e conflitti settari. I crimini sarebbero avvenuti nella Provincia Orientale, dove si concentra la maggior parte del petrolio saudita e risiede la comunità sciita del Paese. L'esecuzione è avvenuta a Dammam, capoluogo amministrativo della provincia.
Al culmine delle rivolte della Primavera Araba in tutta la regione, l’Arabia Saudita ha registrato disordini tra i giovani sciiti, che si sono riversati nelle strade di Qatif, nella Provincia Orientale. I dimostranti chiedevano posti di lavoro, migliori opportunità e la fine della discriminazione da parte delle istituzioni del Regno.
Amnesty International denuncia che al-Darwish è stato arrestato quando aveva 20 anni, è stato messo in isolamento per sei mesi e gli è stato negato l'accesso a un avvocato fino all'inizio del processo, avviato due anni dopo dal Tribunale Penale Speciale di Riyadh, istituito per i casi di terrorismo.
La Corte Suprema ha confermato la condanna a morte di al-Darwish.
Il caso è stato poi deferito alla Presidenza per la Sicurezza dello Stato, che è supervisionata direttamente dalla corte reale e sulla quale il principe ereditario Mohammed bin Salman esercita un grande potere.
Il monarca saudita, re Salman, ratifica le condanne capitali, la maggior parte delle quali vengono eseguite mediante decapitazione.

(Fonti: Ap, 15/06/2021)

Altre news:
NIGERIA: CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DELLA MOGLIE DEL SUO CAPO
VIETNAM: RIPORTATO NEL BRACCIO DELLA MORTE PRIGIONIERO CHE ERA EVASO
SIERRA LEONE: PARLAMENTO DISCUTE DDL ABOLIZIONISTA
MYANMAR: 65 CONDANNATI A MORTE DAI TRIBUNALI DELLA GIUNTA MILITARE
IRAN - La polizia usa la forza estrema per sedare le proteste nel Khuzestan
THAILANDIA: CONDANNA A MORTE CONFERMATA PER IL MAESTRO RAPINATORE
GAMBIA: EX MEMBRO DELLA GIUNTA CONDANNATO A MORTE PER OMICIDIO
NIGERIA: CONDANNATO A MORTE PER RAPINA A MANO ARMATA
NIGERIA: CINQUE CONDANNATI A MORTE PER SEQUESTRO
IRAN - Babak Aslani e Mohsen Asl-Hosseini giustiziati nella prigione di Urmia il 18 luglio
IRAN - Hossein Mohammadi giustiziato nella prigione di Zanjan il 18 luglio
BANGLADESH: MILITANTE ISLAMISTA GIUSTIZIATO PER ATTENTATO ESPLOSIVO
CINA: CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DI UN VOLONTARIO ANTI-PANDEMIA
STORIA DI SACCO E VANZETTI, IL PROCESSO INGIUSTO E LA NASCITA DELLA LOTTA CONTRO LA PENA CAPITALE
COSÌ GRATTERI E L’ANTIMAFIA HANNO DISTRUTTO LA MIA AZIENDA E LA MIA VITA
USA - California. Il giudice Fidler ha condannato a morte Michael Gargiulo
SOMALIA: GIUSTIZIATO PER LO STUPRO E OMICIDIO DELLA FIGLIASTRA
MALESIA: CONDANNA A MORTE ANNULLATA PER ‘AVVOCATO INCOMPETENTE’
YEMEN: TRIBUNALE HOUTHI CONDANNA A MORTE UOMO MEDIANTE CROCIFISSSIONE
IRAN - Farzan Masoumzadeh e Omid Yari giustiziati nella prigione di Rasht il 14 luglio
PAKISTAN: UNA CONDANNA A MORTE PER OMICIDIO
IRAN - Rischio di 5a ondata, mentre si blocca la campagna nazionale di vaccinazione
ROMA: GIOVEDI’ 15 LUGLIO D’ELIA E CRESPI PRESENTANO ‘COMPRESENZA’
GUINEA EQUATORIALE: LA PENA CAPITALE SARÀ ELIMINATA ‘MOLTO PRESTO’
IRAN - Afshin Gheidar giustiziato nella prigione di Rajai Shahr il 14 luglio
IRAN - Mohammad Abdolrahim giustiziato nella prigione di Rajai Shahr il 14 luglio
INDIA: CONDANNATO A MORTE PER IL MACABRO OMICIDIO DELLA MADRE
IRAN - Ali Mohammadi giustiziato nella prigione di Jiroft il 13 luglio
IRAN - Tre uomini giustiziati nella prigione di Isfahan il 13 luglio
IRAN - Raouf Rezaeifar, Mohammad Farokhi e Hashem Bavarmand giustiziati a Isfahan il 13 luglio

1 2 3 [Succ >>]
2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
  NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits