Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Il presidente dell'Anp Mahmoud Abbas
Il presidente dell'Anp Mahmoud Abbas
ANP: CENTRO DIRITTI UMANI CHIEDE MORATORIA DELLE ESECUZIONI CAPITALI

15 novembre 2008: il Centro Palestinese per i Diritti Umani (PCHR), con sede a Gaza-City, ha chiesto al presidente Mahmoud Abbas di non ratificare la condanna a morte emessa il 12 novembre nei confronti di un uomo accusato di collaborazionismo a favore di Israele.
Ayman Ahmed 'Awwad Daghamgha, 24enne ex membro dell’Intelligence palestinese, è stato condannato alla fucilazione da un tribunale militare di Betlemme. Più in generale, il PCHR chiede all’Autorità Nazionale Palestinese di introdurre una moratoria sull’applicazione della pena di morte, dal momento che essa viola gli standard e gli strumenti internazionali sui diritti umani. Chiede inoltre al presidente Abbas di non approvare nessuna delle condanne capitali finora emesse e di scongiurare la loro implementazione. Ribadendo che l’abolizione della pena capitale non implica benevolenza nei confronti di pericolosi criminali, che devono invece essere soggetti a pene con funzione deterrente, il Centro invita l’Autorità Palestinese a rivedere tutta la legislazione relativa alla pena di morte, in special modo la Legge n° 74 (1936) in vigore nella Striscia di Gaza ed il Codice penale giordano n° 16 (1960), in vigore in Cisgiordania.
Il Centro chiede l’adozione di un codice penale unico, in linea con lo spirito degli strumenti internazionali relativi ai diritti umani, in special modo con quelli relativi all’abolizione della pena capitale.
Il giovane Daghamgha è stato riconosciuto colpevole di tradimento in base all’articolo 131/A del Codice Penale Rivoluzionario Palestinese del 1979. Il Codice Penale Rivoluzionario dell’Organizzazione per la Liberazione della Palestina – fa notare il PCHR – è incostituzionale nell’Autorità Nazionale Palestinese, non essendo stato né presentato né tantomeno approvato dall’organo legislativo.
Il PCHR ha più volte chiesto la sua abolizione, dal momento che viola gli standard internazionali del giusto processo e non prevede procedure eque ed indipendenti per la presentazione di ricorsi. (Fonti: PNN, 15/11/2008)

Altre news:
IRAN: CONIUGI CONDANNATI A MORTE PER DROGA
AFRICA: COMMISSIONE DIRITTI UMANI CHIEDE MORATORIA IN TUTTO IL CONTINENTE
INDIA: UNDICI CONDANNE CAPITALI PER TERRORISMO
IRAN: CONDANNATA ALLA LAPIDAZIONE PER ADULTERIO
IRAN: TRE CONDANNE A MORTE PER ATTENTATO A MOSCHEA
IRAN: DUE GIUSTIZIATI PER TRAFFICO DI DROGA
AFGHANISTAN: SETTE IMPICCAGIONI A KABUL
ARABIA SAUDITA: DUE DECAPITAZIONI PER TRAFFICO DI DROGA
CINA: GIUSTIZIATI PER SPIONAGGIO
CINA: FALSO ALLEVATORE DI FORMICHE GIUSTIZIATO PER FRODE
IRAN: DIECI IMPICCAGIONI NEL CARCERE DI EVIN
USA: SOSPESA ESECUZIONE SOLDATO GRAY
PAKISTAN: SEI CONDANNE A MORTE PER OMICIDIO
TANZANIA: L’ABOLIZIONE PUO’ ATTENDERE
GIAMAICA: SI’ DELLA CAMERA A MANTENIMENTO PENA CAPITALE
IRAN: IMPICCATO PER OMICIDIO
LIBANO: DDL ABOLIZIONISTA PRESENTATO IN TV
THAILANDIA: ISRAELIANI CONDANNATI A MORTE PER DROGA
IRAN. IMPICCATO IN CARCERE PER OMICIDIO
IRAN. TRE IMPICCAGIONI PER TRAFFICO DI EROINA
ALGERIA. TERRORISMO, 300 CONDANNE A MORTE DA INIZIO ANNO
BURUNDI. VERSO ABOLIZIONE PENA DI MORTE MA OMOSESSUALITA' DIVENTA REATO
ONU. TERZA COMMISSIONE APPROVA NUOVA RISOLUZIONE PRO MORATORIA
IRAN. GIUSTIZIATO PER DROGA
USA: FISSATA PRIMA ESECUZIONE ESERCITO DA 1961
CINA: TANGENTI, DUE ALTI FUNZIONARI CONDANNATI A MORTE
ARABIA SAUDITA. DECAPITATO PER OMICIDIO FAMILIARI
ARABIA SAUDITA: BESTEMMIATORE GRAZIATO DAL RE
IRAN. IMPICCATO PER OMICIDIO
IRAN. IMPICCATA ‘SPIA DI ISRAELE’

1 2 [Succ >>]
2023
gennaio
febbraio
  2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
IRAN - La moglie di Djalali sollecita più impegno dall’Europa
  LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA  
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits