Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

KENYA: SEI POLIZIOTTI CONDANNATI A MORTE PER OMICIDIO

19 dicembre 2012: sei agenti della polizia amministrativa (AP) sono stati condannati a morte in Kenya per aver ucciso sette tassisti a Kawangware, due anni fa.
Il giudice Fred Ochieng ha emesso la sentenza dopo aver respinto le attenuanti.
Il giudice ha detto che i sei poliziotti hanno agito in modo negligente e irresponsabile quando hanno ucciso i tassisti nella notte dell’11 marzo 2010 sulla Naivasha road a Kawangware.
Dopo aver sentito 28 testimoni dell'accusa, il giudice Ochieng ha concluso che gli imputati erano sulla scena del crimine e hanno sparato le pallottole che hanno ucciso le vittime.
Il giudice ha respinto la difesa degli imputati secondo cui avrebbero aperto il fuoco perché i tassisti erano in un gruppo di teppisti che stava tentando di rapinare residenti di Kawangware.
Secondo il giudice, la versione è stata concepita in modo da giustificare l'uso sconsiderato di armi da fuoco, dal momento che le vittime non erano armate.
Apprezzando il ruolo della polizia come tutore della legge e dell'ordine, il giudice ha osservato che i poliziotti non devono togliere la vita, ma proteggerla.
"Non è stato dimostrato dagli imputati che l'unica cosa possibile fosse quella di sparare alle persone decedute. Il grado di forza non è giustificato, è stato eccessivo e ingiustificato ", ha dichiarato.
Le vittime sono state identificate come: Harry Thuku, Joseph Mwangi, James Mwangi, George Thairu, William Njau, Joseph Chege e Thiong'o Njoroge.
I poliziotti che hanno aperto il fuoco sono: Ahmed Omar, Ahmed Shaffi, Michael Lewa, Mosè Lochich, Nelson Kipchirchir, Erick Melchisedec e Alex Mutisya.
L'accusa, ha detto Ochieng, è stata in grado di dimostrare che le persone accusate hanno sparato in direzione delle persone decedute.
Un totale di 61 proiettili sono stati sparati dagli agenti di polizia, anche se l'accusa non è stata in grado di identificare da quali pistole siano stati sparati i proiettili fatali.
Gli imputati avevano sostenuto di aver risposto al fuoco per legittima difesa e avevano chiesto al giudice di essere considerate come persone in stato di pericolo, inoltre avevano sostenuto di aver sparato senza premeditazione. (Fonti: www.capitalfm.co.ke, 19/12/2012)

Altre news:
BANGLADESH: CINQUE CONDANNE A MORTE PER OMICIDIO
PAKISTAN: TALEBANI GIUSTIZIANO 21 PARAMILITARI
IRAN: DUE CONDANNE ALL’IMPICCAGIONE PER RAPINA A MANO ARMATA
IRAN: GIUSTIZIATI SEI CURDI SALAFITI
IRAN: SEI IMPICCATI PER STUPRO E DROGA
CINA: CONDANNE A MORTE CONFERMATE
IRAN: IMPICCATO PER DROGA
MALESIA: GUARDIA GIURATA CONDANNATA PER OMICIDIO
FLORIDA (USA): SETH PENALVER ‘ESONERATO’ DAL BRACCIO DELLA MORTE
TAIWAN: SEI GIUSTIZIATI IN UN GIORNO SOLO
UGANDA: PRESIDENTE, ‘NO A PENA DI MORTE PER I GAY MA NESSUNA PROPAGANDA OMOSESSUALE’
PENA DI MORTE: NUOVA RISOLUZIONE ONU PRO MORATORIA ESECUZIONI VOTATA DA UN NUMERO RECORD DI 111 PAESI
IRAN: SETTE IMPICCATI PER TRAFFICO DI DROGA E STUPRO
ZIMBABWE: CORTE SUPREMA CONFERMA CONDANNA CAPITALE
PAKISTAN: QUATTRO CONDANNATI A MORTE PER OMICIDIO E SEQUESTRO
ARABIA SAUDITA: SUDANESE DECAPITATO PER OMICIDIO
CINA: RIDUZIONE DELLA PENA DI MORTE PER VIA GIUDIZIARIA
USA: RAPPORTO DI FINE ANNO DEL DEATH PENALTY INFORMATION CENTER
ROMA: SEGUI CON NOI IL VOTO ALL’ONU SU RISOLUZIONI CONTRO MGF ED ESECUZIONI CAPITALI
INDONESIA: CONDANNATO A MORTE PER OMICIDIO E STUPRO DI STUDENTESSA
IRAN: IMPICCATO IN CARCERE PER DROGA
IRAQ: RATIFICATE 28 CONDANNE A MORTE
GOA (INDIA): CONDANNA A MORTE COMMUTATA IN ERGASTOLO
OHIO (USA): GOVERNATORE CONCEDE LA GRAZIA
UGANDA: MINISTRO PER LA MORALE, ‘NON C’E’ PENA DI MORTE NEL DDL ANTI-GAY’
MALESIA: DUE CONDANNE A MORTE COMMUTATE IN ERGASTOLO
VIETNAM: CINQUE CONDANNE A MORTE PER TRAFFICO DI DROGA
LIBANO: SIRIANO CONDANNATO A MORTE PER OMICIDIO
IRAQ: QUINTA CONDANNA CAPITALE PER TAREQ AL-HASHEMI
NIGERIA: PARLAMENTO APPROVA PENA DI MORTE PER TERRORISMO

1 2 [Succ >>]
2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
  NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits