Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Pixie Yangailo, presidente della Commissione Diritti Umani
Pixie Yangailo, presidente della Commissione Diritti Umani
ZAMBIA: COMMISSIONE DIRITTI UMANI SODDISFATTA PER L’ELIMINAZIONE DELLA PENA CAPITALE DALLA BOZZA DI COSTITUZIONE

16 aprile 2013: la Commissione Diritti Umani (HRC) dello Zambia ha elogiato i delegati del gruppo tematico sul Bill of Rights alla convenzione nazionale costituente per aver eliminato la pena di morte dalla bozza di Costituzione. Pixie Yangailo, presidente della HRC, ha dichiarato che la commissione è soddisfatta della decisione assunta dai delegati di respingere l'articolo 28, relativo alla pena di morte, nel progetto di Costituzione.
La Yangailo ha sostenuto in un'intervista a Lusaka due giorni fa che la pena di morte è contraria alla dichiarazione dello Zambia come nazione cristiana, dove la supremazia di Dio è riconosciuta, per cui la punizione appartiene a Dio solo.
"La Commissione diritti umani è contro la pena di morte in quanto non aiuta a ridurre la criminalità nel Paese. La sacralità della vita è un diritto fondamentale e deve essere rispettato.
"Siamo molto felici che la pena di morte non sarà mantenuta nella Costituzione finale dello Zambia", ha detto la Yangailo.
L'articolo 28 – ha aggiunto Yangailo - deve essere sostituito con l'ergastolo senza condizionale, al posto della condanna a morte.
Yangailo ha ricordato che lo Zambia è parte della convenzione delle Nazioni Unite e di strumenti internazionali come la Convenzione contro la tortura e altri trattamenti crudeli, inumani o degradanti del 1984 e le norme del 1957 sugli standard minimi per il trattamento dei detenuti, in cui la pena di morte non è compresa.
"La pena di morte non affronta le cause profonde, ma gli effetti della criminalità. Lo Stato non dovrebbe quindi ridursi al rango di un assassino. "La pena di morte sottopone le persone, non solo quelle condannate ma anche i membri della famiglia, all'angoscia sia fisica che mentale. Il Patto internazionale sui diritti civili e politici ha disposizioni che screditano la morte come punizione attraverso gli inviti a rispettare il diritto naturale di tutti alla vita," ha detto.
Yangailo ha aggiunto che la HRC è anche preoccupata per le continue condanne a morte emesse contro gli autori di certi reati, nonostante la riluttanza dei vari presidenti ad approvare la punizione.
Ha detto essere spiacevole che l'attuale legge sulla pena di morte sia ancora sostenuta, ribadendo che la HRC continuerà a sostenere l'abolizione della pena di morte in Zambia.
"La legge così com'è attualmente prevede che le persone vengano uccise (in base ad una sentenza) ... quindi il giudice è nel rispetto della legge, tuttavia la HRC è sempre amareggiata quando una tale sentenza viene approvata.
"Stiamo chiedendo l'abolizione di questa legge perché crediamo che la vita sia sacrosanta", ha concluso. (Fonti: daily-mail.co.zm, 16.04.2013)

Altre news:
ARABIA SAUDITA: STUPRATORE SERIALE CONDANNATO A MORTE
BIELORUSSIA: DETENUTO CONDANNATO A MORTE PER OMICIDIO DEL COMPAGNO DI CELLA
SOMALIA: 13 MILITANTI DI AL-SHABAAB GIUSTIZIATI IN PUNTLAND
IRAN: SEI IMPICCATI PER TRAFFICO DI DROGA
EGITTO: ASSOLTO EX LEADER ISLAMISTA
IRAN: IMPICCATI OTTO PRIGIONIERI
GIAPPONE: GIUSTIZIATI DUE PRIGIONIERI
SRI LANKA: PRIGIONIERI NEL BRACCIO DELLA MORTE CHIEDONO CHIAREZZA SUL PROPRIO DESTINO
GHANA: GOVERNO ACCETTA DI ELIMINARE LA PENA DI MORTE DALLA NUOVA COSTITUZIONE
INDIA: CINQUE CONDANNATI ALL’IMPICCAGIONE PER OMICIDIO
BANGLADESH: IMPICCATO PER L’OMICIDIO DELLA MOGLIE E DEL FIGLIO
ALGERIA: CINQUE JIHADISTI CONDANNATI A MORTE
INDONESIA: TRIBUNALE MILITARE EMETTE CONDANNA CAPITALE PER OMICIDI
IRAN: IMPICCATI QUATTRO PRIGIONIERI
INDIA: CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DEI FAMILIARI
TAIWAN: ASHTON CONDANNA LE ESECUZIONI
TAIWAN: ABOLIZIONE DELLA PENA DI MORTE RICHIEDE IL SOSTEGNO PUBBLICO
INDONESIA: MALESE CONDANNATO A MORTE PER TRAFFICO DI DROGHE
IRAN: IMPICCATI NOVE PRIGIONIERI
TAIWAN: SEI CONDANNATI A MORTE GIUSTIZIATI
INDIA: TRE POLIZIOTTI CONDANNATI A MORTE 31 ANNI DOPO L’OMICIDIO
IRAQ: PILLAY CONDANNA L'USO DILAGANTE DELLA PENA DI MORTE
SOMALIA: GOVERNO APPROVA DDL ANTI-TERRORISMO
IRAQ: ONU CHIEDE SOSPENSIONE DELLE ESECUZIONI CAPITALI
ZAMBIA: PENA DI MORTE MANTENUTA NEL PROGETTO DI COSTITUZIONE
NIGERIA: ASSEMBLEA LEGISLATIVA APPROVA PENA DI MORTE PER I SEQUESTRATORI
IRAN: CINQUE IMPICCATI IN TRE DIVERSE PRIGIONI
AFGHANISTAN: TRE UOMINI CONDANNATI A MORTE PER OMICIDIO
NIGERIA: CONDANNATO ALL’IMPICCAGIONE PER RAPINA A MANO ARMATA
SIRIA: PRESIDENTE ASSAD CONCEDE AMNISTIA

1 2 3 [Succ >>]
2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
IRAN - La moglie di Djalali sollecita più impegno dall’Europa
  LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA  
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits