Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

PAKISTAN: PRIMO MINISTRO NAWAZ FERMA ESECUZIONE DI 468 CONDANNATI A MORTE

27 agosto 2013: il Primo Ministro pakistano Nawaz Sharif ha sospeso l'esecuzione della pena capitale per 468 detenuti, compresi terroristi e altri condannati a morte da tribunali militari.
Secondo fonti al Ministero degli Interni, il Primo Ministro ha rinviato le esecuzioni capitali fino a nuovo ordine dopo essersi consultato con il Presidente Asif Ali Zardari.
Le fonti inoltre hanno detto che c'è una pressione sul Pakistan da parte dell’Unione Europea per superare la legge che permette la condanna a morte. L'UE avrebbe posto questo come condizione per assegnare alle esportazioni pakistane un stato di priorità.
Il 17 agosto, Geo News aveva riferito che, secondo funzionari penitenziari, il Presidente Zardari aveva bloccato l'esecuzione di due condanne a morte. Behram Khan doveva essere impiccato il 21 agosto nella prigione centrale di Karachi, mentre l'altro prigioniero, Munir Hussain, doveva essere giustiziato il 22 agosto nel carcere di Vehari nel Punjab. Entrambi, erano stati condannati per diversi omicidi.
Un tribunale anti-terrorismo in provincia di Sindh aveva emesso un ordine di esecuzione nei confronti di altri due condannati a morte, entrambi membri del gruppo settario clandestino Lashkar-e -Jhangvi. Attaullah alias Qasim e Muhammad Azam alias Sharif erano stati condannati da un tribunale anti-terrorismo nel luglio 2004 per l'uccisione di un medico e la loro esecuzione era prevista tra il 20 e il 22 agosto.
Il 18 agosto, un portavoce del Governo ha reso noto che il Presidente del Pakistan aveva inviato una lettera al Primo Ministro per chiedere un incontro per discutere la questione delle centinaia di condannati a morte in attesa da lungo tempo dell’esecuzione. Dal momento che la data delle esecuzioni era imminente e il Presidente era fuori dal Paese, il Primo Ministro aveva dato istruzioni al Ministero dell'Interno volte a fermare l'esecuzione di condanne a morte fino alla conclusione dell'incontro tra i due. (Fonti: Geo News, 17-27/08/2013; The News, 18/08/2013 )

Altre news:
INDONESIA: CORTE SUPREMA RESPINGE RICORSO DI LINDSAY SANDIFORD
INDONESIA: CORTE SUPREMA RESPINGE RICORSO DI LINDSAY SANDIFORD
PALESTINA: HAMAS EMETTE DUE CONDANNE A MORTE, UNA PER COLLABORATORE DI ISRAELE
OHIO (USA): CONDANNA A MORTE ANNULLATA
IRAN: 24 PERSONE IMPICCATE IN UNA SETTIMANA, 17 PER DROGA
IRAN: CONDANNA A MORTE CONTRO BLOGGER CONVERTITA IN ERGASTOLO
IRAN. IMPICCATO PER TRAFFICO DI EROINA
ARABIA SAUDITA. YEMENITA DECAPITATO PER OMICIDIO
IRAN. DUE IMPICCAGIONI PUBBLICHE
ARABIA SAUDITA. DUE UOMINI DECAPITATI
COREA DEL NORD: EX-FIDANZATA DI KIM JONG-UN FUCILATA INSIEME AD ALTRI 11
IRAN. GIUSTIZIATO PER REATO COMMESSO A 12 ANNI
IRAQ. GIUSTIZIATE 17 PERSONE TRA CUI DUE DONNE
IRAN. TRE ESECUZIONI PUBBLICHE
SOMALIA. UN'ESECUZIONE PER OMICIDIO
ARABIA SAUDITA. GIUSTIZIATO PER AVER UCCISO LA MOGLIE
CINA: DA NOVEMBRE DOVREBBE INIZIARE A SMETTERE DI USARE ORGANI DEI PRIGIONIERI GIUSTIZIATI PER I TRAPIANTI
IRAN. SEI IMPICCATI NEL CARCERE DI KAROUN
INDIA: IL PRESIDENTE RESPINGE LE ULTIME DUE ISTANZE DI GRAZIA PENDENTI
CINA: 2 CONDANNATI A MORTE PER TERRORISMO NELLO XINJIANG
CINA: MISTERIOSA MORTE DI UIGURO ALL’ERGASTOLO
INDIA: IMPICCAGIONE SOSPESA DALLA CORTE SUPREMA
INDIA: DUE COMMUTAZIONI IN UN CASO DI OMICIDIO E STUPRO
VIETNAM: PRIMO GIUSTIZIATO CON INIEZIONE LETALE
ZAMBIA: CONDANNATO A MORTE PER OMICIDI DI MOGLIE E FIGLIO
LIBANO: CINQUE CONDANNE CAPITALI PER ATTENTATO CONTRO L’ESERCITO
FLORIDA (USA): MALATO DI MENTE GIUSTIZIATO DOPO 35ANNI NEL BRACCIO DELLA MORTE
PAKISTAN: ESECUZIONE FISSATA PER IL 22 AGOSTO
MALESIA: CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DELLA MOGLIE
SOMALIA: MILIZIANO AL-SHABAAB FUCILATO PER OMICIDIO

1 2 [Succ >>]
2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
IRAN - La moglie di Djalali sollecita più impegno dall’Europa
  LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA  
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits