Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Il ministro turco per gli affari UE Volkan Bozkir
Il ministro turco per gli affari UE Volkan Bozkir
TURCHIA: MINISTRO PER AFFARI UE, NO AL RITORNO DELLA PENA DI MORTE

16 febbraio 2015: i sentimenti personali e le reazioni di uno Stato devono restare separati, ha sostenuto il ministro turco per gli affari UE in relazione all'omicidio di una sudentessa universitaria 20enne nella provincia meridionale di Mersin.
Il dibattito sulla pena di morte è giunto alla ribalta dopo l'assassinio di Ozgecan Aslan, che è stata uccisa e bruciata dopo essersi opposta ad una violenza sessuale nel quartiere Tarso di Mersin, il 13 febbraio.
"Quando si considera la pena di morte, penso che sarebbe necessario valutare la questione in una condizione molto più serena rispetto all’animo che abbiamo in questo momento", ha detto il ministro Volkan Bozkir ad Ankara.
Tuttavia Bozkir ha aggiunto: "Se qualcosa di simile succedesse a mia figlia, prenderei un'arma e darei io stesso la punizione e poi accetterei le conseguenze, ma gli Stati non dovrebbero reagire in questo modo."
Per il Ministro non è giusto che gli Stati uccidano le persone. Il compito degli Stati è quello di arrestare i colpevoli e dare loro la punizione più severa che meritano. Gli Stati devono agire in un quadro di giustizia verso tutti.
"Penso che l'applicazione dell’ergastolo duro sarebbe più opportuno piuttosto che la pena di morte per questi crimini", ha aggiunto Bozkir.
Aslan scomparve mercoledì 11 febbraio ed il suo corpo carbonizzato fu trovato in un fiume il 13 febbraio. Tre sospetti sono stati arrestati il 15 febbraio in relazione all'omicidio che ha sconvolto la Turchia. Il ministro dell'Economia turco Nihat Zeybekci ha invece chiesto il ripristino della pena di morte in seguito all’omicidio di Ozgecan Aslan, ha riportato il giornale turco BGN il 15 febbraio.
"Abbiamo bisogno di discutere approfonditamente il ripristino della pena di morte per omicidi che uccidono la dignità umana come quello di Ozgecan Aslan", ha detto Zeybekci nel corso di una conferenza stampa.
Il Ministro ha sottolineato che si tratta della sua opinione personale e ha esortato il parlamento turco a discutere la questione.
"Personalmente credo che la Turchia dovrebbe essere in grado di amministrare la necessaria punizione per reati di questo tipo che sono un crimine contro l'umanità e un affronto per la nazione e per la stessa umanità", ha aggiunto Zeybekci. (Fonti: aa.com.tr, 16/02/2015; Sputnik, 15/02/2015)

Altre news:
CINA: RISARCITO PER INGIUSTA DETENZIONE NEL BRACCIO DELLA MORTE
USA: MINISTRO DELLA GIUSTIZIA FAVOREVOLE A MORATORIA SULLE ESECUZIONI
ALGERIA: 26 CONDANNATI A MORTE PER TERRORISMO
IRAN: NOVE IMPICCAGIONI IN DUE GIORNI
INDIA: ALTA CORTE DI BOMBAY CONFERMA CONDANNA ALL’IMPICCAGIONE
PUNTLAND (SOMALIA): CONDANNATI A MORTE QUATTRO MILIZIANI AL-SHABAB
ARABIA SAUDITA: DUE SAUDITI DECAPITATI PER OMICIDIO
CINA: GLI INTERROGATORI DELLA POLIZIA SARANNO REGISTRATI
PAKISTAN: CONDANNA A MORTE PER OMICIDIO
USA: NESSUNO TOCCHI CAINO PLAUDE A MORATORIA IN PENNSYLVANIA
TAIWAN: ANNULLATE CONDANNE A MORTE PER GLI OMICIDI DEL MAMA MOUTH CAFE
USA: PENNSYLVANIA SOSPENDE LA PENA DI MORTE
PAKISTAN: DUE CONDANNATI PER OMICIDIO IMPICCATI A MIRPUR
SOMALIA: LEADER DI AL-SHABAAB GIUSTIZIATO NELLA REGIONE DI GEDO
ARABIA SAUDITA: PAKISTANO DECAPITATO PER DROGA
AFGHANISTAN: SOLDATO IMPICCATO DAI TALEBANI NELLA PROVINCIA DI NANGARHAR
SOMALIA: DICIASSETTENNE CONDANNATO A MORTE PER OMICIDIO IN SOMALILAND
EGITTO: CORTE ORDINA NUOVO PROCESSO PER 33 MEMBRI DELLA FRATELLANZA CONDANNATI A MORTE
ARABIA SAUDITA: FILIPPINO SALVO GRAZIE AL PREZZO DEL SANGUE
MISSOURI (USA): WALTER STOREY GIUSTIZIATO
ARABIA SAUDITA: SIRIANO GIUSTIZIATO PER TRAFFICO DI DROGA
MALAWI: NUOVE SENTENZE PER I PRIGIONIERI DEL BRACCIO DELLA MORTE
SIRIA: UN UOMO DECAPITATO DALLO STATO ISLAMICO PER STREGONERIA
FIGI: PARLAMENTO STA PER VOTARE L’ABOLIZIONE DELLA PENA DI MORTE DAL CODICE MILITARE
TUNISIA: CINQUE CONDANNATI A MORTE PER L’OMICIDIO DI UN BAMBINO
CINA: GIUSTIZIATO MAGNATE LIU HAN
EGITTO: TRE CONDANNATI A MORTE PER SPIONAGGIO IN FAVORE DI AL-QAEDA
BANGLADESH: CINQUE CONDANNE ALL’IMPICCAGIONE PER L’OMICIDIO DI UNO STUDENTE UNIVERSITARIO
LIBANO: 23 CONDANNATI A MORTE PER UN ATTACCO DI FATAH AL-ISLAM NEL 2007
ARABIA SAUDITA: PAKISTANO DECAPITATO PER TRAFFICO DI EROINA

[<< Prec] 1 2 3 [Succ >>]
2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
  NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits