Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Il Segretario generale Onu António Guterres
Il Segretario generale Onu António Guterres
ONU: NON C’È POSTO PER LA PENA DI MORTE NEL 21° SECOLO

10 ottobre 2017:

La pena di morte fa poco per dissuadere dai crimini e non serve alle vittime, ha detto il Segretario generale delle Nazioni Unite, António Guterres, invitando tutti i Paesi che non hanno ancora proibito la pratica estrema a fermare urgentemente le esecuzioni.
"Non c’è posto per la pena di morte nel 21° secolo", ha dichiarato Guterres, parlando a fianco di Andrew Gilmour, Assistente del Segretario generale per i diritti umani, in occasione di un evento presso la sede dell'ONU a New York.
Sottolineando che circa 170 Stati in tutto il mondo hanno abolito la pena di morte e hanno posto una moratoria sul suo uso - recentemente, Gambia e Madagascar - e che le esecuzioni nel 2016 sono diminuite del 37% rispetto al 2015, il capo dell'ONU ha aggiunto che attualmente solo quattro Paesi rappresentano l'87 per cento di tutte le esecuzioni registrate.
Ha anche espresso preoccupazione perché i Paesi che continuano le esecuzioni non riescono a rispettare i loro obblighi internazionali, in particolare per quanto riguarda la trasparenza e il rispetto degli standard internazionali in materia di diritti umani.
"Alcuni governi nascondono le esecuzioni e applicano un sistema di segretezza per nascondere chi è nel braccio della morte e perché", ha detto Guterres, sottolineando che la mancanza di trasparenza ha mostrato una mancanza di rispetto per i diritti umani dei condannati a morte e delle loro famiglie, oltre a danneggiare in modo più generale l’amministrazione della giustizia.
Concludendo le sue osservazioni, il Segretario generale ha invitato tutti gli Stati che hanno abolito la pena di morte ad unirsi all'invito ai leader di quei Paesi che la mantengono "per stabilire una moratoria ufficiale, in vista dell’abolizione non appena possibile."
Sempre oggi l'Ufficio dell'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani (OHCHR) ha invitato tutti i Paesi a rafforzare gli sforzi per abolire la pena di morte.
"Noi [...] invitiamo tutti gli Stati a ratificare il Secondo Protocollo opzionale al Patto internazionale sui diritti civili e politici", ha dichiarato Rupert Colville, portavoce dell'OHCHR, a giornalisti in un briefing periodico a Ginevra.
Il Secondo Protocollo Opzionale alla Convenzione internazionale sui diritti civili e politici (ICCPR), ad oggi ratificato da 85 Stati in tutto il mondo, richiede alle parti l'abolizione della pena di morte. È l'unico strumento giuridico internazionale universale che mira a porre fine alla pratica.
"[OHCHR] è pronta a continuare a sostenere tutti gli sforzi in questa direzione", ha concluso Colville.

(Fonti: Un.org, 10/10/2017)

Altre news:
THAILANDIA: VERSO L’ABOLIZIONE DELLA PENA CAPITALE
MONGOLIA: PRESIDENTE VUOLE REINTRODURRE PENA CAPITALE PER GLI ABUSI SUI MINORI
PAKISTAN: COMMUTATA CONDANNA A MORTE DI UN MILIZIANO DI AL QAEDA
INDONESIA: DUE CONDANNATI A MORTE PER OMICIDIO
NO ALLA PENA DI MORTE
IRAN: IMPICCATO NEL CARCERE DI RASHT PER OMICIDIO
ARABIA SAUDITA: GRAZIATI DUE INDONESIANI NEL BRACCIO DELLA MORTE
INDIA: COMMUTATA IN ERGASTOLO LA CONDANNA CAPITALE DI ‘CIANURO’ MOHAN KUMAR
GIORDANIA: DOMESTICA CONDANNATA A MORTE PER L’OMICIDIO DI UNA ANZIANA COPPIA
TEXAS (USA): ROBERT PRUETT GIUSTIZIATO
IRAN: IMPICCATO IN CARCERE A KERMAN
PAPA FRANCESCO: ‘LA PENA DI MORTE È CONTRARIA AL VANGELO’
ARKANSAS (USA): RICKEY DALE NEWMAN SCARCERATO DOPO 16 ANNI E MEZZO DI DETENZIONE
NESSUNO TOCCHI CAINO DEDICA LA GIORNATA MONDIALE CONTRO LA PENA DI MORTE ALL’IRAN
EGITTO: SAUDITA CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DELLA MOGLIE LIBICA
KENYA: LA CORTE SUPREMA SI PRONUNCI SULLA PENA DI MORTE
KENYA: STUDENTE CONDANNATO ALL’IMPICCAGIONE PER RAPINA A MANO ARMATA
INDIA: 11 CONDANNE A MORTE COMMUTATE NEL GUJARAT
CALIFORNIA (USA): BOCCIATO PER LA SECONDA VOLTA IL NUOVO PROTOCOLLO DI ESECUZIONE
IRAN: IMPICCATO A QAZVIN PER DROGA
CONDANNATI A MORTE PER TERRORISMO 13 ‘SOLDATI D’EGITTO’
SIERRA LEONE: SEI CONDANNATI A MORTE PER COSPIRAZIONE E RAPINA A MANO ARMATA
FLORIDA (USA): MICHAEL LAMBRIX GIUSTIZIATO
PAKISTAN: TRE IMPICCATI PER TERRORISMO
TURCHIA: 42 CONDANNATI PER COMPLOTTO CONTRO ERDOGAN
BANGLADESH: CONDANNATA A MORTE PER L’OMICIDIO DELLA FIGLIASTRA
NIGERIA: OTTO CONDANNE A MORTE COMMUTATE NELLO STATO DI ANAMBRA
GIORDANIA: CONDANNATO ALL’IMPICCAGIONE PER OMICIDIO
ARABIA SAUDITA: SEI DECAPITATI PER DROGA E OMICIDIO

[<< Prec] 1 2
2024
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
  2023
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
Convegno a Spoleto
  IRAN - La moglie di Djalali sollecita più impegno dall’Europa  
  LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA  
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits