Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Donald Trump
Donald Trump
USA - L'amministrazione Trump sta cercando di reintrodurre fucilazione e sedia elettrica

25 novembre 2020:

L'amministrazione Trump sta cercando di reintrodurre fucilazione e sedia elettrica per le esecuzioni federali, ma è improbabile che questo abbia rilevanza.
ProPublica ha riferito che l'amministrazione uscente (che tradizionalmente negli Usa viene definita “lame-duck, anatra zoppa) si sta affrettando a finalizzare una serie di modifiche normative prima che il presidente Donald Trump lasci l'incarico il mese prossimo. Tra i regolamenti federali che sta modificando ce n’è uno che potrebbe autorizzare nuovamente l'uso del plotone di esecuzione e della elettrocuzione nelle esecuzioni federali.
La proposta di modifica venne presentata dal Dipartimento di Giustizia il 5 agosto, e dovrebbe essere pubblicata nel registro federale venerdì 27 novembre, o il 4 dicembre, ed entrerebbe in vigore 30 giorni dopo.
La regola modificata consentirebbe essenzialmente che le esecuzioni federali siano condotte tramite metodi diversi dall'iniezione letale, ricalcando praticamente i metodi di esecuzione in vigore nei singoli stati. Poichè le esecuzioni federali fino ad oggi siano state sempre effettuate nel penitenziario di Terre Haute, nell’Indiana, e nell’Indiana attualmente è in vigore solo il protocollo di esecuzione che prevede l’iniezione letale, il nuovo “Federal Death Penalty Act” consentirebbe di utilizzare i protocolli di esecuzione degli stati da cui proviene il condannato a morte. Il sito “ProPublica” critica il provvedimento, ma al tempo stesso valuta che non avrà alcun impatto: le cinque esecuzioni (Lisa Montgomery, Alfred Bourgeois, Brandon Bernard, Cory Johnson e Dustin Higgins) che sono fissate da qui al 20 gennaio (quando Biden subentrerà a Trump) sono già fissate con l’iniezione letale, e dopo il 20 gennaio ProPublica stima che Biden non procederà con altre esecuzioni federali.
Il piano dell'amministrazione Trump di eseguire molteplici esecuzioni federali durante un periodo di transizione non ha precedenti in epoca moderna. L’ultimo caso risale al presidente Grover Cleveland nel 1889.
Secondo ProPublica, l'amministrazione Trump spera anche di apportare conseguenti cambiamenti normativi in altri settori, come l'immigrazione, la politica ambientale, gli standard energetici l'uso dell'acqua e la regolamentazione dei principali impianti alimentari.

https://www.businessinsider.com/doj-looking-to-bring-back-firing-squads-electrocutions-for-executions-2020-11?IR=T

https://www.propublica.org/article/trump-races-to-weaken-environmental-and-worker-protections-and-implement-other-last-minute-policies-before-jan-20

https://www.nytimes.com/2020/11/25/us/politics/executions-firing-squads-electrocution.html

(Fonte: businessinsider.com, NYT, 25/11/2020)

Altre news:
SOMALIA: TRE MEMBRI DI AL-SHABAAB FUCILATI PER ORDINE DELLA CORTE MARZIALE
COREA DEL NORD: L’AGENZIA DI SPIONAGGIO DI SEOUL RIPORTA LE ESECUZIONI DI DUE FUNZIONARI
EGITTO: DUE CONDANNATI A MORTE PER L’OMICIDIO DI UNA RAGAZZA
DRAMMA CARCERI, PROSEGUE IL SILENZIO DI MEDIA E POLITICA
SOMALIA: SEI GIUSTIZIATI IN SOMALILAND PER OMICIDIO
VIETNAM: CINQUE CONDANNATI A MORTE PER DROGA
IRAN - Iniziato in Belgio un processo per terrorismo contro 4 iraniani.
BANGLADESH: TRE CONDANNATI A MORTE PER OMICIDIO E STUPRO
LETTERA ALL'UNIONE EUROPEA DELLE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI: SALVIAMO AHMADREZA DJALALI
CINA: CONDANNATO A MORTE PER OMICIDI E STUPRI
NIGERIA: DUE CONDANNATI ALL’IMPICCAGIONE PER RAPINA
PAKISTAN: CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO E STUPRO DI UN BAMBINO
PAKISTAN: CONDANNA CAPITALE COMMUTATA IN ERGASTOLO
SOMALIA: RINVIATA L’ESECUZIONE IN SOMALILAND DEL CITTADINO NORVEGESE ACCUSATO DI OMICIDIO
IRAN - Appello contro l’esecuzione di Ahmadreza Djalali, un medico e scienziato che ha lavorato anche in Italia.
ONU: 67ESIMA RISOLUZIONE DI CONDANNA PER LE VIOLAZIONI DEI DIRITTI UMANI IN IRAN
ALGERIA: ASSEMBLEA NAZIONALE APPROVA LA PENA DI MORTE PER IL SEQUESTRO DI MINORI
IRAN - Teheran libera Kylie Moore-Gilbert, in cambio di tre iraniani detenuti in Thailandia.
KUWAIT: CASSAZIONE CONFERMA CONDANNA A MORTE PER L’OMICIDIO DI UN POLIZIOTTO
PAKISTAN: POLIZIOTTO CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DI UN CIVILE
USA - Oklahoma. Kim Kardashian ha visitato Julius Jones, un condannato a morte
USA - 1.450 detenuti e 98 agenti morti di Covid-19 nelle prigioni USA.
‘HO SPOSATO LUCA IN CARCERE, LI’ VIVE ISOLATO NEL SUO DOLORE’
‘IRAQ, 21 ESECUZIONI IN UN GIORNO CON ACCUSE FUMOSE…’
NIGERIA: CONDANNATO ALL’IMPICCAGIONE PER L’OMICIDIO DEL FIGLIO
PAKISTAN: CONDANNATO A MORTE TRE VOLTE PER PEDOFILIA
SOMALIA: CITTADINO NORVEGESE CONDANNATO A MORTE IN SOMALILAND PER OMICIDIO
COREA DEL SUD: PRIMO VOTO A FAVORE DELLA RISOLUZIONE PRO-MORATORIA
USA - Il giudice federale Randolph Moss sospende l’esecuzione di Lisa Montgomery.
GIORDANIA: CORTE DI CASSAZIONE CONFERMA CONDANNA A MORTE PER OMICIDIO

1 2 3 [Succ >>]
2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
IRAN - La moglie di Djalali sollecita più impegno dall’Europa
  LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA  
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits