Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

USA - Roberson with his daughter Nikki)
USA - Roberson with his daughter Nikki)
USA - Texas. Un detective: “Non c'è stato alcun crimine nel caso di Robert Roberson”

23 maggio 2024:

23/05/2024 - Texas. Un detective “non c'è stato alcun crimine nel caso di Robert Roberson”
“Ho testimoniato per l'accusa e ho contribuito a mandare Roberson nel braccio della morte nel 2003 (vedi NtC 14/02/2003). Per 20 anni ho pensato che qualcosa fosse andato storto nel caso di Roberson e temevo che non fosse stata fatta giustizia. Se non verrà corretta questa ingiustizia, temo che io e altri porteremo la nostra colpa in eterno” ha dichiarato Brian Wharton, il detective, ora in pensione, che coordinò le indagini.
In un articolo del 23 maggio 2024 pubblicato sul Dallas Morning News, Brian Wharton, il detective supervisore in pensione del caso di Robert Roberson, ha esortato il procuratore distrettuale della contea di Anderson, Allyson Mitchell, a riesaminare il caso, e la Corte d'Appello Penale del Texas a riesaminare una mozione pendente sulle richieste di innocenza del signor Roberson, che sono state precedentemente respinte. “Sarebbe una terribile eredità per tutti noi essere associati all'esecuzione di un uomo innocente sulla base di un giudizio affrettato e dell’uso di prove scientifiche sbagliate”, ha concluso Wharton. “Dobbiamo evitare che il Texas commetta un errore tragico e irreversibile”.
La condanna di Roberson per la morte della figlia di due anni, Nikki, era incentrata sulla teoria, ormai superata, della “sindrome del bambino scosso”. Wharton spiega come l'indagine si sia basata in gran parte su questa “cattiva scienza”, presentata alla giuria come “scienza basata sull'evidenza”, e sottolinea che, secondo il Registro nazionale degli Esoneri (ossia i proscioglimenti dopo una condanna diventata definitiva), ci sono stati 32 proscioglimenti di persone ingiustamente condannate in base a questa teoria. L'autopsia di Nikki aveva evidenziato una grave polmonite - informazione che non era stata fornita a Wharton durante l'indagine - per la quale la bambina stava assumendo farmaci che non vengono più somministrati ai bambini della sua età perché possono causare “problemi respiratori fatali”. Wharton afferma che “ora è riconosciuto che molte malattie naturali che causano privazione di ossigeno, tra cui la polmonite, così come le cadute brevi con impatto alla testa, possono causare la stessa serie di condizioni interne che aveva Nikki”.
Wharton sottolinea anche altri aspetti preoccupanti del caso. Per esempio, alla giuria è stato detto che Nikki aveva subito abusi sessuali, ma questa affermazione si basava esclusivamente sulle speculazioni di un'infermiera senza alcuna prova corrispondente. Durante il processo, il carattere poco reattivo di Roberson ha lasciato perplesso Wharton, inducendolo ad aspettarsi che la difesa presentasse al processo la prova di un qualche disturbo mentale, cosa che non è avvenuta. Solo in appello si è appreso che a Roberson era stato diagnosticato l'autismo, il che spiegherebbe il suo comportamento e impedirebbe l'illazione negativa che fosse privo di emozioni per la morte della figlia. A favore di Roberson lo scorso anno era intervenuto pubblicamente anche il famoso scrittore di “gialli” John Grisham (vedi NtC 11/09/2023). Un caso molto simile, sempre in Texas, è quello di Melissa Lucio.

https://deathpenaltyinfo.org/news/article-of-interest-retired-supervising-detective-says-there-was-no-crime-in-robert-robersons-case

(Fonte: DPIC, 23/05/2024)

Altre news:
LIBYA: UNA CONDANNA A MORTE PER OMICIDIO
INDIA: DUE FRATELLI CONDANNATI A MORTE PER LO STUPRO E OMICIDIO DI UNA MINORENNE
BANGLADESH: CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DI UN BAMBINO
IRAQ: SETTE CONDANNE A MORTE PER TRAFFICO DI DROGA
USA - Florida. Howard Steven Ault condannato a morte, di nuovo.
USA - Missouri. David Hosier, 69 anni, bianco, è stato giustiziato
KUWAIT: CONFERMATE DUE CONDANNE CAPITALI PER DROGA
TANZANIA: SEI MESI PER ABOLIRE LA PENA DI MORTE OBBLIGATORIA
BANGLADESH: QUATTRO CONDANNE A MORTE PER L’OMICIDIO DI UN CONDUCENTE DI RISCIÒ
IRAN - Mostafa Alipour giustiziato a Yazd il 9 giugno
SOMALIA: TRE GIUSTIZIATI PER OMICIDIO NEL GALMUDUG
NON REPRESSIONE MA RELAZIONI UMANE PER CARCERI PIÙ SICURE
IRAN - Annullata la condanna a morte di Seyed Mohammad-Javad Vafaie
IRAN - Narges Mohammadi non presenzia all’ennesimo processo contro di lei
IN PAKISTAN GOVERNA IL BOIA E LA LIBERTÀ È BLASFEMA
IRAN - Hatem Özdemir ricorre in appello contro la condanna a morte
VIETNAM: CONDANNATO A MORTE PER GLI OMICIDI DEI GENITORI
PAKISTAN: CONDANNATO A MORTE PER OMICIDI DI FAMILIARI
IRAN - Confermata la condanna a morte del religioso sunnita Mohammad Khezrnejad
USA - Maryland. Commutata in 2 ergastoli la condanna di Kenneth J. Lighty
SUDAN: CONDANNATI A MORTE DUE OPPOSITORI POLITICI
IRAN - Nader Khosrawi e Nasrollah Ayoubi giustiziati a Zanjan il 5 giugno
PAKISTAN: CONDANNATO A MORTE PER OMICIDIO AD ATTOCK
NIGERIA: CONDANNATA A MORTE PER L’OMICIDIO DELL’EX MARITO
AFGHANISTAN: I TALEBANI FUSTIGANO IN PUBBLICO 30 PERSONE
IRAN - Premio Havel assegnato a Toomaj Salehi
INDIA: CONDANNATO A MORTE PER LO STUPRO E OMICIDIO DI UNA BAMBINA DI 5 ANNI
BANGLADESH: CINQUE CONDANNATI A MORTE PER OMICIDIO
TONGA: IL PARLAMENTO RESPINGE LA PENA DI MORTE PER REATI DI DROGA
YEMEN: TRIBUNALE HOUTHI EMETTE 44 CONDANNE A MORTE PER SPIONAGGIO

1 2 [Succ >>]
2024
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
  2023
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
Convegno a Spoleto
  IRAN - La moglie di Djalali sollecita più impegno dall’Europa  
  LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA  
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits